Fatalità – Livio Cadè

Fatalità – Livio Cadè

Cronache del tempo sospeso – Rita Ramagnino

Cronache del tempo sospeso – Rita Ramagnino

Dall’Età del Piacere a quella del Soggetto Prestante: quando l’uomo ha tradito la Natura – Romina Barbarino

Dall’Età del Piacere a quella del Soggetto Prestante: quando l’uomo ha tradito la Natura – Romina Barbarino

Spirito e libertà – Livio Cadè

Spirito e libertà – Livio Cadè
Spiritualità 0 Commenti

Può darsi ch’io non sappia cosa dico – Vittorio Varano

Può darsi ch’io non sappia cosa dico – Vittorio Varano

Punto numero 6 : la mia poesia “in me sto bene come il mare in un bicchiere / ma se sono confinato in questo calice / qualcuno mi può bere”, a cui si è ispirata Chiara Gamberale per intitolarci il nuovo libro uscito a fine giugno, è un simbolo gnostico, ed ha un significato opposto […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Luglio 2020

Spiritualità 0 Commenti

Compagni di viaggio: un libro per essere l’infinito – Lorenzo Merlo

Compagni di viaggio: un libro per essere l’infinito – Lorenzo Merlo

Qualche considerazione generata dalla lettura del nuovo libro di Paolo D’Arpini, Compagni di Viaggio. «Nonostante il contenuto più evidente di questo libro siano i racconti degli incontri di Paolo con vari santi e saggi, incontri diretti, fisici, ma a volte solo indiretti, i personaggi descritti e ricordati hanno avuto per Paolo, e indirettamente avranno sul […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Marzo 2020

Spiritualità 5 Commenti

Metanoia nello Spazio: l’epifania cosmica di Edgar Mitchell, sesto uomo sulla Luna – Simöne Gall

Metanoia nello Spazio: l’epifania cosmica di Edgar Mitchell, sesto uomo sulla Luna – Simöne Gall

“La Terra andrebbe vista per come appare: blu e bianca, non capitalista o comunista; blu e bianca, non ricca o povera”. (Michael Collins, astronauta Apollo 11)   “La prima cosa che ho notato nel guardare la Terra dallo spazio era la sua incredibile bellezza. Le fotografie e le immagini che vediamo, per quanto sbalorditive, non […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 Gennaio 2020

Spiritualità 1 Commento

Gustavo Adolfo Rol: I «miracoli» e la «scienza» – 4^ e ultima parte – Piervittorio Formichetti

Gustavo Adolfo Rol: I «miracoli» e la «scienza» – 4^ e ultima parte – Piervittorio Formichetti

Gustavo Rol aveva paragonato Dio a «un Grandissimo Mago» e, pochi mesi prima di morire, aveva detto al noto giornalista cattolico Vittorio Messori che «le capacità che solo Dio gli aveva dato le utilizzava per confondere gli atei, far riflettere gli agnostici, confermare i cristiani». Si può essere certi che, pur dicendo «cristiani», non escludesse […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 Novembre 2019

Spiritualità 0 Commenti

Gli Ismailiti: eretici, mistici e “assassini” – Martino Nicoletti

Gli Ismailiti: eretici, mistici e “assassini” –  Martino Nicoletti

“A coloro che aspirano a mettersi in cammino. A coloro che sono ancora disposti a perdersi, senza temere di non sapere chi saranno quando sarà loro concesso di ritrovarsi” Alcuni anni fa decisi di fare un viaggio tra gli Ismailiti della regione montuosa dell’Hindukush, fra Pakistan e Afghanistan. Un viaggio non semplice, compiuto sotto la […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 Novembre 2019

Spiritualità 4 Commenti

Gustavo Adolfo Rol: Il verde e il cinque – 3^ parte – Piervittorio Formichetti

Gustavo Adolfo Rol: Il verde e il cinque – 3^ parte – Piervittorio Formichetti

Riguardo la terza condizione della magia secondo Scott Cunningham – le tecniche mediante i numeri e le visualizzazioni mentali – Gustavo Rol parlò abbastanza dell’«appoggio» che trovava nella visualizzazione mentale del colore verde e nel numero 5: il verde perché centrale tra i colori dello spettro luminoso, il 5 perché centrale tra i primi numeri […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 Novembre 2019

Spiritualità 3 Commenti

Gustavo Adolfo Rol: Magia ed empatia – 2^ parte – Piervittorio Formichetti

Gustavo Adolfo Rol: Magia ed empatia – 2^ parte – Piervittorio Formichetti

Per gli increduli e gli scettici, da Milva al “mago” Silvan al medico legale e scrittore Pierluigi Baima Bollone, Gustavo Rol era invece soltanto un illusionista, un prestidigitatore, un «mentalista», un burlone abilissimo, un genio del trucco, e i suoi ospiti persone altamente suggestionabili. Il celebre giornalista scientifico Piero Angela contribuì a fondare il CICAP […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 Ottobre 2019

Spiritualità 0 Commenti

Tango: Rosa Rossa Anima Antica (Perduta ?) – Vitaldo Conte

Tango: Rosa Rossa Anima Antica (Perduta ?) – Vitaldo Conte

«Fiore del cuore Incantevole rosa dentro il tuo calice conservi il cuore del mio vero amore. Si chinarono dall’alto gli dei per benedirti? E il colore rosso delle tue labbra si può paragonare solo ai rubini. Lo trovi lì – un gioiello raro» (R. Valentino) Oggi la rosa rossa vive, prevalentemente, nella dimensione recisa, dovendo […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Ottobre 2019

Spiritualità 2 Commenti

Gustavo Adolfo Rol: la coscienza sublime e lo spirito intelligente – 1^ parte – Piervittorio Formichetti

Gustavo Adolfo Rol: la coscienza sublime e lo spirito intelligente – 1^ parte – Piervittorio Formichetti

Non è facile riassumere la figura di Gustavo Adolfo Rol. Su di lui, nato a Torino nel 1903 e qui morto nel 1994, sono stati scritti molti articoli e libri da parte di amici, testimoni dei suoi «esperimenti di coscienza sublime», giornalisti, scrittori, parapsicologi di differenti religioni, esoteristi, cultori del paranormale. Chi scrive lo ha […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 Ottobre 2019

Spiritualità 2 Commenti

La Natura esiste ed è tangibile: Dio è solo un’ipotesi – Paolo D’Arpini

La Natura esiste ed è tangibile: Dio è solo un’ipotesi – Paolo D’Arpini

Ai primordi della cultura umana la differenza fra Natura e “divinità” era impercettibile, la speculazione filosofica non era arrivata a presupporre un creatore separato, in quanto autore della creazione. Infatti nella antica tradizione matristica e panteistica la Natura coincideva con la Madre Universale, la quale da se stessa ed in se stessa produce tutti i […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Agosto 2019

Musica 1 Commento

Beethoven: il mondo presenta se stesso nella sua musicale eternità – Giandomenico Casalino

Beethoven:  il  mondo  presenta  se  stesso  nella  sua musicale eternità – Giandomenico Casalino

Hölderlin, Goethe e Beethoven sono la realtà della Spiritualità indoeuropea come vivente visione di mondi, persino al di là della loro precipua natura e inclinazioni storiche. In ognuno di loro è presente l’intensità dell’Anima in possente apertura non solo nella conoscenza poetica (Hölderlin e Goethe) o musicale (Beethoven) ma nei confronti di un Mondo, di […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 17 Agosto 2019

    Rudolf Steiner

    Fai una donazione


  • libreria

  • cagliostro

  • letture bruniane

  • Vie della tradizione 177

  • emergenza sanitaria

    Il decreto “Natale” e i problemi inerenti al requisito della “Specificità” – Daniele Trabucco

    di Ereticamente

    Il decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172 (c.d. decreto “Natale”), pur essendo in vigore dal 19, produce i suoi effetti dal 24 dicembre 20[...]

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • yoga e potenza

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter