fbpx

La musica Principio e Via della Tradizione – Walter Venchiarutti

La musica Principio e Via della Tradizione – Walter Venchiarutti

A Whiter Shade of Pale. Un testo esoterico? – Luigi Morrone

A Whiter Shade of Pale. Un testo esoterico? – Luigi Morrone

“Bella figlia della morte” – Livio Cadè

“Bella figlia della morte” – Livio Cadè

EreticaMente intervista Renato degli IANVA – a cura di Stefano Eugenio Bona

EreticaMente intervista Renato degli IANVA – a cura di Stefano Eugenio Bona
Filosofia 0 Commenti

Natura, letteratura e musica come rivolta spirituale: intervista ad Andrea Anselmo – Maurizio L’Episcopia

Natura, letteratura e musica come rivolta spirituale: intervista ad Andrea Anselmo – Maurizio L’Episcopia

Intervistiamo Andrea Anselmo, piemontese, “mente” e “Anima” di alcuni progetti di indubbia profondità e spessore culturale: tra Natura, letteratura e musica come “rivolta” spirituale contro le degenerazioni dei tempi attuali.   La musica può avere una valenza “superiore”, in senso iniziatico e di ascesi metapolitca? A tuo avviso, può essere in grado, come un “rito” […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 Giugno 2020

Musica 0 Commenti

Tango Antico: Eros Barbaro Sognante – Vitaldo Conte

Tango Antico: Eros Barbaro Sognante – Vitaldo Conte

Attraversando Marinetti, Rodolfo Valentino e il Cinema: nel tempo del CoronaVirus “Con me che aspettavo il complice del metafisico e selvaggio tango. Noi felini osceni eravamo ribelli ai passi impostati dalle regole. Nella casa chiusa… iniziava il nostro ballo… Era creazione di anima e lussuria. Le cosce frementi s’insinuano nel corpo dell’altro…” «Il Tango ti […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 Aprile 2020

Musica 1 Commento

Beethoven: il mondo presenta se stesso nella sua musicale eternità – Giandomenico Casalino

Beethoven:  il  mondo  presenta  se  stesso  nella  sua musicale eternità – Giandomenico Casalino

Hölderlin, Goethe e Beethoven sono la realtà della Spiritualità indoeuropea come vivente visione di mondi, persino al di là della loro precipua natura e inclinazioni storiche. In ognuno di loro è presente l’intensità dell’Anima in possente apertura non solo nella conoscenza poetica (Hölderlin e Goethe) o musicale (Beethoven) ma nei confronti di un Mondo, di […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 17 Agosto 2019

Esoterismo 2 Commenti

L’arte dell’Aldilà. Il moto mistico ed esoterico di David Bowie – Simöne Gall

L’arte dell’Aldilà. Il moto mistico ed esoterico di David Bowie – Simöne Gall

L’8 gennaio 2016, il giorno del suo sessantanovesimo compleanno, David Bowie pubblicava il suo venticinquesimo album da studio, l’ultimo di sempre, Blackstar. Due giorni dopo, il mondo si svegliava con la notizia della sua morte. Inaspettata, per quanto gli indizi di un suo stato di salute precario erano già stati resi noti con le immagini […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Febbraio 2019

Musica 1 Commento

Richard Wagner o della Tradizione Vivente – 1^ parte – Alfonso Piscitelli

Richard Wagner o della Tradizione Vivente – 1^ parte – Alfonso Piscitelli

Rudolf Steiner riconosceva a Wagner un’ampia capacità di sguardo sui temi più profondi della condizione umana. Con la sua sensibilità di artista Wagner appariva come un uomo capace di cogliere i segni di una Tradizione Vivente, di una tradizione cioè capace di rinnovarsi nei tempi moderni. Lo stesso Steiner interpretava l’“oro del Reno” come simbolo […]

Pubblicato da Alfonso Piscitelli il 18 Gennaio 2019

Musica 0 Commenti

THE MAGIC DOOR – L’album d’esordio di Giada Colagrande, Arthuan Rebis e Vincenzo Zitello

THE MAGIC DOOR – L’album d’esordio di Giada Colagrande, Arthuan Rebis e Vincenzo Zitello

  E’ uscito il 16 ottobre in Italia e il 31 ottobre all’estero per l’etichetta In The Morningside Records, The Magic Door, l’album d’esordio dell’omonimo trio formato da Giada Colagrande (regista, attrice, cantautrice), Arthuan Rebis (compositore, cantautore e polistrumentista) e Vincenzo Zitello (maggiore arpista italiano, compositore e polistrumentista), che ha curato gli arrangiamenti. Link al video https://youtu.be/GHGD98WwT-w Pur essendo ascrivibile al folk esoterico, sia per […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Novembre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 5^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 5^ parte – Stefano Eugenio Bona

“Vi sono tre immagini dell’uomo che la nostra epoca moderna ha eretto una dopo l’altra e dalla cui visione i mortali prenderanno ancora a lungo l’impulso per una trasfigurazione della loro vita: l’uomo di Rousseau, l’uomo di Goethe e infine l’uomo di Schopenhauer. Di queste la prima è la più ardente e può contare su […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 Ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

Un fiume che scorre… Nessuna arte può rappresentare con parole dinanzi ai nostri occhi lo scorrere di una massa d’acqua variamente agitata, secondo tutte le sue mille onde, ora piatte e ora gibbose, impetuose e schiumanti; la parola può solo contare e nominare scarsamente le variazioni, ma non può rappresentare visibilmente i trapassi e le […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 Ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona

“Lo studio della musica, nel vasto senso platonico, secondo il quale la “musica” abbraccia tutte le arti su cui presiedono le muse nella mitologia greca, dovrebbe portarci a saper intendere con finezza tutti i caratteri superiori della natura dell’uomo” (1) L’estetica di Schopenhauer iniziò a diffondersi fin dai suoi ultimi anni di vita, in cui […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 Ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Wagner e la musica absoluta Nell’estetica primo-romantica la musica venne vista come la Fenice Araba che squarcia il buio del materialismo ed i Wackenroder, i Tieck, gli Hoffman nella struttura della sinfonia trovarono quella metafisica strumentale per cui parlarono di musica absoluta, liberata da legami di ogni tipo: utilità visive, teatrali, coreutiche, liturgiche, militari… Da […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 Ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Da che cosa dipende, in tutto il mondo, Che si giunga a guarire? Per chiunque è un diletto sentire il suono arrotondarsi in note (1) La teoria della musica in Schopenhauer occupa il capitolo 52 del primo volume del Mondo come Volontà e Rappresentazione, a conclusione del Libro Terzo: “Il mondo come rappresentazione” – programmaticamente, […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 Settembre 2018

    Fai una donazione


  • siamo su telegram

  • salve(LE) - 9 ottobre 20

  • disponibile alla ritter

  • Teurgia - libreria

  • fosforo e mercurio

  • la dimora del sublime

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli