Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Vita a punti – Lorenzo Merlo

Vita a punti – Lorenzo Merlo

Globalizzazione e frammentazione – Claudio Antonelli

Globalizzazione e frammentazione – Claudio Antonelli

L’arma segreta della Nato – Umberto Bianchi

L’arma segreta della Nato – Umberto Bianchi

Lontani dal mondo – Lorenzo Merlo

Lontani dal mondo – Lorenzo Merlo
Julius Evola 0 Commenti

Alberto Luchini e lo spiritualismo di Evola – Francesca Luchini

Alberto Luchini e lo spiritualismo di Evola – Francesca Luchini

Articolo di Alberto Luchini Presa di posizione spiritualista in L’Universale 10 settembre 1934 Nell’articolo di cui di seguito riportiamo un estratto, pubblicato sul periodico L’Universale, Alberto Luchini, disquisendo sull’uso degli aggettivi “spiritualista”e “spiritualistico” in riferimento alla particolare visione del mondo che avrebbe dovuto caratterizzare il fascismo, passa in rassegna una serie di posizioni spiritualiste e […]

Pubblicato da Ereticamente il 8 Aprile 2022

Libreria 0 Commenti

Il Filo d’oro di Michele Perrotta

Il Filo d’oro di Michele Perrotta

Sulle forze antitradizionali della contro-iniziazione – spezzone tratto dal paragrafo ‘La Tradizione e il progressismo pseudo spiritualista e scientista del mondo contemporaneo’: Il declino del Pensiero elevato ha portato il mondo contemporaneo ad essere  totalmente insensibile alle tematiche trascendentali e lo ha reso da questo punto di vista cieco e sordo al loro richiamo. Non […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 Aprile 2022

Libreria 0 Commenti

“L’Uomo Cervo”: nel libro di Massimiliano Palmesano

“L’Uomo Cervo”: nel libro di Massimiliano Palmesano

Una lettura teologico-politica dei riti del Carnevale   Il libro di Massimiliano Palmesano, “L’Uomo Cervo” (Editore “Stamperia del Valentino”, Napoli, 235 pagine, 23 Euro), è una lettura teologico-politica del Carnevale, le cui manifestazioni – a giudizio dell’autore – non sono da confinare nelle rappresentazioni burlesche o folkloristiche ma da interpretare quali sopravvivenze di antichi Dèi […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 Aprile 2022

Crisi Ucraina 0 Commenti

Volodymyr vs Vladimir. Una lotta anche linguistica – Claudio Antonelli (Montreal)

Volodymyr vs Vladimir. Una lotta anche linguistica – Claudio Antonelli (Montreal)

Volodymir Zelensky, ucraino, resiste eroicamente all’aggressore Vladimir Putin, russo. Nell’atto di nascita di Zelensky, russofono, il nome è indicato come Vladimir, ossia alla russa. Quindi i due capi di stato hanno lo stesso nome: Vladimir; anche se Zelensky scrive ormai il suo nome “Volodymir” all’ucraina.   La stessa capitale ucraina è “Kiev” per gli uni e […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 Aprile 2022

Crisi Ucraina 0 Commenti

La guerra dei buoni – Enrico Marino

La guerra dei buoni – Enrico Marino

Nel dicembre del 1823, con la dottrina “Monroe” gli Stati Uniti dichiararono ufficialmente la loro opposizione a un eventuale intervento europeo negli affari interni ai Paesi del continente americano e che eventuali ingerenze sarebbero state considerate dagli USA come una minaccia alla loro sicurezza e alla pace. Da allora a quella dottrina venne data un’interpretazione […]

Pubblicato da Ereticamente il

Archeostoria 0 Commenti

L’ eredità degli antenati settantottesima parte – Fabio Calabrese

L’ eredità degli antenati settantottesima parte – Fabio Calabrese

Questo articolo, così come la settantasettesima parte che lo precede, avrà una fisionomia particolare. Come vi ho raccontato, ero venuto alla determinazione di cessare questa serie di articoli (o rubrica) per una serie di motivi che ora non sto a ripetervi, prima però di (metaforicamente) abbassare la serranda, ho pensato di stilare una sorta di […]

Pubblicato da Ereticamente il

    Fai una donazione


    POCO MENO DEGLI ANGELI - ROMANZO ESOTERICO

    Palermo, 25 marzo 2022 h. 16.30 Fonderia Borbonica
  • archeospeleologia

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando