La Scuola Medica Salernitana – Francesco Innella

La Scuola Medica Salernitana – Francesco Innella

 La Scuola Medica Salernitana fu la più importante scuola di medicina, l’unica in Europa prima delle fondazione delle Università europee, che mantenne viva la tradizione medica greco-romana. Le origini della Scuola, sono avvolte dal mistero. Ma la sua fondazione va collegata, con il monachesimo e in speciale modo con la presenza dei conventi benedettini, a […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Maggio 2021

Occultismo 0 Commenti

Eliphas Lévi nell’opera di Villiers de L’Isle-Adam – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Eliphas Lévi nell’opera di Villiers de L’Isle-Adam – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

(prosegue…) Andremo ora a offrire una parziale traduzione del capitolo terzo, “Le Monde Occulte”, che si apre dopo l’uccisione del Comandante Kaspar d’Auërsperg. Precedentemente, Herr Zacharias (il maggiordomo del castello) spiega che il padre di Axël, Gerard d’Auërsperg, seppellì il tesoro dei vari stati tedeschi nelle loro proprietà, per proteggerlo dall’invasione napoleonica. Il Comandante vuole […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Maggio 2021

New Age 0 Commenti

Myrddin, l’ultimo mago – Rita Remagnino

Myrddin, l’ultimo mago – Rita Remagnino

Contrariamente a quanto si crede, il «tempo della magia» non è scomparso insieme agli scaramantici Caldei ma nelle nostre modernissime città qualcuno cerca ancora di controllare le onde elettromagnetiche e di manipolare la materia usando i «metodi antichi». Non è sicuro ma assai probabile che gruppi ristretti di iniziati garantiscano la sopravvivenza di eggregore, cioè […]

Pubblicato da Rita Remagnino il 15 Maggio 2021

Sapienza 2 Commenti

Le infinite possibilità dell’Uomo e le creanti dinamiche mentali – Michele Perrotta

Le infinite possibilità dell’Uomo e le creanti dinamiche mentali – Michele Perrotta

L’antico segreto del Fiore della vita, oltre che dagli ebrei, fu portato dall’Egitto in Grecia, insieme al segreto dei Poliedri regolari, da Pitagora.  Venne pertanto custodito dai Pitagorici e successivamente dall’Accademia di Atene, la scuola filosofica di Platone. Si dice infatti che dopo la morte del suo maestro Socrate, tra i tanti viaggi che fece […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Maggio 2021

Magia 0 Commenti

František Bardon: il mago di Opava che disse di no a Hitler – Mauro Ruggiero

František Bardon: il mago di Opava che disse di no a Hitler – Mauro Ruggiero

Non c’è nessuno di mattina presto nel piccolo cimitero di Kylešovice, appena fuori dalla cittadina di Opava, e il silenzio è interrotto solo dalle automobili che di tanto in tanto passano sulla strada poco lontano che porta in città. Ci mettiamo solo qualche minuto a trovare la lapide semplice di granito scuro, con un lumino […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 Maggio 2021

Gruppo di Ur 0 Commenti

Il magico Gruppo di Ur: il mattino dei maghi alla fine degli anni Venti – Giovanni Sessa

Il magico Gruppo di Ur: il mattino dei maghi alla fine degli anni Venti – Giovanni Sessa

Roma, negli anni Venti del secolo scorso, era animata da una vita intellettuale estremamente dinamica, impensabile ai giorni nostri. Dibattiti pubblici, conferenze su tematiche inusitate, polemiche tra artisti, filosofi, letterati e spiritualisti erano all’ordine del giorno. Antroposofi, teosofi, orientalisti e tradizionalisti romani si confrontavano dalle pagine di battagliere riviste, ampliando gli orizzonti esistenziali di una […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 12 Maggio 2021

Occultismo 0 Commenti

Eliphas Lévi nell’opera di Villiers de L’Isle-Adam – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Eliphas Lévi nell’opera di Villiers de L’Isle-Adam – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Auguste Villiers de L’Isle-Adam, a distanza di più di centotrent’anni dalla sua morte, è rimasto quell’avventuriero dell’inconoscibile ai margini, eppure riconosciuto maestro da tanti, quantomeno per quel bisogno d’evasione, sì necessaro in fine Ottocento: Un acuito bisogno del sogno, un’accresciuta sentimentalità, non pure nella classe così detta intellettuale ma nelle classi inferiori, in quelle a […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Maggio 2021

Sapienza Arcaica 0 Commenti

L’Iniziazione: Her-Bak e l’entrata nel Tempio Egizio – Luca Valentini

L’Iniziazione: Her-Bak e l’entrata nel Tempio Egizio – Luca Valentini

“…forse verrà il giorno in cui gli uomini sapranno adorare Dio in spirito; allora non avranno più bisogno di templi; allora non avranno più bisogno di miti per simbolizzare l’opera del pensiero divino; allora non avranno più bisogno di immagini che rappresentino i diversi stati della Sua potenza; allora non avranno più bisogno di scritture […]

Pubblicato da Luca Valentini il 8 Maggio 2021

Magia 1 Commento

Oliver Haddo, la caricatura di Crowley nel romanzo il “ Mago” di Maughan – Francesco Innella

Oliver Haddo, la caricatura di Crowley nel romanzo il “ Mago” di Maughan – Francesco Innella

William Somerset Maugham  ( 1874 – 1965 ) , scrittore inglese. Nacque a Parigi, frequentò la King School di  Canterbury e l’università di Heidelberg, dove si laureò in medicina, che poi abbandonò per dedicarsi esclusivamente alla letteratura. I suoi romanzi più conosciuti sono: Schiavo d’amore ( 1915 ), e La luna e sei soldi (1919 […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Maggio 2021

Eros 1 Commento

Eros Rosso Rituale: Vitaldo Conte tra de Sade, Crowley, Evola – Cristiano Turriziani

Eros Rosso Rituale: Vitaldo Conte tra de Sade, Crowley, Evola – Cristiano Turriziani

Esiste un filo rosso che collega invisibilmente le opere del Marchese de Sade a quelle di Aleister Crowley e all’alchimia della Metafisica del sesso di Julius Evola. Una sintesi odierna di questo percorso può essere rintracciata negli scritti di Vitaldo Conte, che attraversaquesti autori nelle sue scritture e azioni rituali. Questi tre “pensatori” sono accomunati […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Marzo 2021

Giordano Bruno 0 Commenti

Totum et Unum: Giordano Bruno e la filosofia antica – Giovanni Sessa

Totum et Unum: Giordano Bruno e la filosofia antica – Giovanni Sessa

Da tempo andiamo sostenendo che la filosofia potrà tornare ad acquisire la centralità intellettuale che aveva un tempo, a condizione che torni a mostrare ciò che l’ha connotata ab initio, vale a dire il lógos physikós, un pensiero centrato sulla potenza originante della Natura. Allo scopo ho dedicato un mio libro in uscita, L’eco della […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 12 Marzo 2021

Tradizione 0 Commenti

De Occulta Sapientia: Via Regale e Geometria Sacra – Michele Perrotta

De Occulta Sapientia: Via Regale e Geometria Sacra – Michele Perrotta

Quella che può sembrare una sorta di contraddizione in termini nell’utilizzo della parola Geometria sacra, in cui si unisce una ‘scienza matematica’, quindi tangibile e misurabile, con ciò che è sacro, e quindi con Dio che invece è un’entità trascendente e un concetto non tangibile, in realtà non lo è. La Geometria sacra è il […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 Marzo 2021

Giornata Bruniana 0 Commenti

Giordano Bruno tra l’Uno ed il Molteplice – Umberto Bianchi

Giordano Bruno tra l’Uno ed il Molteplice – Umberto Bianchi

Tante, troppe se ne son dette sul grande pensatore nolano Giordano Bruno. Taluni hanno ravvisato in lui una specie di precursore del pensiero libertario “beatnik” ante litteram, una specie di anarcoide in totale distonia con il suo tempo oscurantista o, ancor peggio, un primigenio scrittore di fantascienza, nel ruolo di precursore del moderno scientismo evoluzionista […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 17 Febbraio 2021

Giornata Bruniana 0 Commenti

Giordano Bruno tra Platonismo e Naturalismo – Michele Perrotta

Giordano Bruno tra Platonismo e Naturalismo – Michele Perrotta

La profonda visione filosofica (di matrice platonica) di Filippo Giordano Bruno (1548-1600), sapiente (‘mago’) e filosofo naturalista rinascimentale, fu in grado di concepire quella realtà prevalente che è figlia di una Mente Superiore, collocata al di sopra di tutto (‘Mens super omnia’) e, al tempo stesso, presente in tutto ciò che esiste (‘Mens insita omnibus’): […]

Pubblicato da Ereticamente il

Cultura 0 Commenti

Un ricordo di Giorgio Galli – Massimo Chiapparini

Un ricordo di Giorgio Galli – Massimo Chiapparini

Il grande politologo Giorgio Galli è morto il 27 dicembre. Aveva 92 anni. Non è possibile e non è il fine di una nota riassumere un percorso intellettuale che è impressionante per lo sforzo di una libera intelligenza di superare e travolgere gli schemi e le limitazioni della accademia. E’ invece un elemento per me […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 Dicembre 2020

    Fai una donazione


  • casalino a salve(le)

  • dante celato

  • la morte

  • sull'invisibile

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • covidismo

    Il covidismo è un umanismo – Livio Cadè

    di Livio Cadè

    “… essere un rivoluzionario contro la rivoluzione”.   Come dice Montaigne, una spina punge sul nascere. Così, all’inizio del fenomeno Co[...]

  • intervista a Valentini

    intorno al sacro

    letture bruniane

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
    • Kami in La danza di Shiva – Rita Remagnino

      Dobbiamo ritrovare l'Umiltà di riconoscerci creat... Leggi commento »

    • Paola in In assenza di nomi - Livio Cadè

      *pare tre imitatori/comici, non lo sapevo. Si è r... Leggi commento »

    • Paola in In assenza di nomi - Livio Cadè

      Ho sentito utilizzare pure il verbo "contaminare",... Leggi commento »

    • Paola in In assenza di nomi - Livio Cadè

      Non è neppure la peggiore delle esternazioni da p... Leggi commento »

    • Livio Cadè in In assenza di nomi - Livio Cadè

      Roby ci vuole agli arresti domiciliari, come 'sorc... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter