fbpx
Julius Evola 10 Commenti

Astrazione e differenziazione in Julius Evola – Aleksandr Dugin

Astrazione e differenziazione in Julius Evola – Aleksandr Dugin

In occasione dell’uscita del libro di Aleksandr Dugin Il Sole di Mezzanotte, edito da Aga qualche settimana fa, pubblichiamo in esclusiva questo saggio del filosofo russo, forse uno dei suoi scritti più organici dedicati al Barone, affidato alla Fondazione Julius Evola. Dugin non ne ha mai fatto mistero: si è sempre dichiarato un tradizionalista, allievo […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Agosto 2019

Filosofia 0 Commenti

Jorge Luis Borges, il fascino del labirinto – Roberto Pecchioli

Jorge Luis Borges, il fascino del labirinto – Roberto Pecchioli

Talvolta, presi dalla polemica nei confronti dell’argentino più famoso, Jorge Mario Bergoglio, ci capita di affermare che la nazione sudamericana ha dato all’umanità solo tre grandi: il calciatore Maradona, Carlos Gardel, mitico ballerino di tango e Jorge Luis Borges, il poeta e scrittore del realismo magico. Qualche amico si duole dell’esclusione di Juan Domingo Peròn, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 28 Luglio 2019

Cultura 1 Commento

De Crescenzo e Camilleri. Il cordoglio invertito – Roberto Pecchioli 

De Crescenzo e Camilleri. Il cordoglio invertito – Roberto Pecchioli 

In questo torrido luglio in cui le notizie arrivano attutite, assopite anch’esse tra afa e temperatura, due intellettuali novantenni hanno lasciato la vita. Luciano De Crescenzo avrebbe compiuto 91 anni tra un mese, Andrea Camilleri viaggiava verso i 94. Uno, De Crescenzo, si era allontanato dai riflettori già da qualche anno, l’altro ha conosciuto la […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Luglio 2019

Ermetismo 0 Commenti

Alchimia emozionale: stati emotivi di trasmutazione – Stefano Mayorca ©

Alchimia emozionale: stati emotivi di trasmutazione – Stefano Mayorca ©

I processi alchemici che presiedono alla mutazione interna devono necessariamente sostare nella parte destra dell’apparato cerebrale preposta alle funzioni immaginative, la zona antica del cerebro (cervello primordiale). Qui vengono registrate tutte le sensazioni captate dai cinque sensi fisici. Questa matrice, una sorta di lastra fotografica sulla quale viene impressionata ogni esperienza corporea ed extracorporea, è […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 Luglio 2019

Filosofia 0 Commenti

Discentrare il disordine – Sandro Giovannini

Discentrare il disordine – Sandro Giovannini

Un intervento d’estrema semplicità. Vorrebbe (e potrebbe) essere un appello, ma l’autore non ne ha l’autorità e neanche, ormai, l’illusione. Infatti la “logica terminale” è sovente ingannevole, anche se ha la plausibilità, in temperie di velocizzato trapasso, di mettere in sequenza ineludibile temi e tempi. In un altro nostro intervento (“Una diversa versione di ‘cattivi […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 Luglio 2019

Filosofia 1 Commento

La verità e la filosofia – Marco Calzoli (2^ parte)

La verità e la filosofia – Marco Calzoli (2^ parte)

Dio e la verità si rivelano non solo nella parola ma anche nella fede. È significativo che Clemente Alessandrino (Stromati I, 18, 90, 1) chiamasse il vangelo “la vera filosofia”. Pertanto chi accede alla verità divina è un santo. Dionigi l’Areopagita (Coelestis Hierarchia 293 B7): “Quelle tra le creature intellettuali e razionali che, secondo le […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Giugno 2019

Eurasia 2 Commenti

L’Eurasismo di Aleksandr Dugin – Umberto Bianchi

L’Eurasismo di Aleksandr Dugin – Umberto Bianchi

A vederlo, Aleksandr Dugin dà l’impressione di un personaggio eccentrico. La barba fluente, il vestirsi semplice, conferiscono al personaggio un’aria quasi ieratica, lontana dalle cose mondane, impressione questa repentinamente contraddetta da un’eloquenza ed una preparazione, veramente fuori dal comune. Dugin è filosofo, analista, studioso di geopolitica, ma anche e soprattutto, il simbolo di un radicale […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 Giugno 2019

Filosofia 0 Commenti

La verità e la filosofia – Marco Calzoli (1^ parte)

La verità e la filosofia – Marco Calzoli (1^ parte)

La verità, sia in senso astratto o comunque la verità come tentativo di sapere qual è l’origine del mondo, è il problema che attanaglia la filosofia sin dal suo sorgere. La verità è, inoltre, la massima aspirazione dell’uomo. Agostino (Soliloqui II), seguendo Socrate, scriveva che probabile est ut intellegentia efficiat beatum, “è probabile che la […]

Pubblicato da Ereticamente il

Società 0 Commenti

Fermate il Progresso, voglio scendere – Roberto Pecchioli

Fermate il Progresso, voglio scendere – Roberto Pecchioli

Fermate il progresso, voglio scendere. Scusino i lettori la scarsa originalità dell’invocazione, ma non riusciamo a trovare espressione migliore. Il nostro è il tempo del progresso fatto ideologia e superstizione, dell’”andare avanti”, del cambiamento ad ogni costo, l’epoca della rinuncia alla realtà e alla natura. L’istinto fondamentale, in natura, è la conservazione; la condizione ideale […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 19 Giugno 2019

Filosofia 1 Commento

Itinerarium mentis in Dugin. O, della fecondità della lettura – Luca Siniscalco

Itinerarium mentis in Dugin. O, della fecondità della lettura – Luca Siniscalco

La censura culturale – ideologica, metapolitica, filosofica, che dir si voglia – fa il suo ritorno in Italia. La questione incendia la programmazione dell’Università d’Estate 2019 – “Strade di Eurasia”, organizzata dall’associazione REuropa per portare in Italia, in un denso (Grand) Tour di conferenze, il filosofo e politologo russo Aleksandr Dugin. Le polemiche non sono […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Giugno 2019

Filosofia 1 Commento

Dugin e Chomsky ovvero Voltaire e l’Illuminismo immaginario – Luca Valentini

Dugin e Chomsky ovvero Voltaire e l’Illuminismo immaginario – Luca Valentini

In queste ultime ore le alterne vicissitudini della filosofia mondiale hanno creato un certo disorientamento tra gli appassionati della materia, sfatando non pochi luoghi comuni, oramai sedimentati nel comune sentire. Ci riferiamo al tour italiano del filosofo e politico russo Aleksandr Dugin in ben 15 località del bel Paese, disseminato di proteste, di intimidazioni, di […]

Pubblicato da Luca Valentini il 12 Giugno 2019

Intervista 0 Commenti

Aleksandr Dugin in Italia: la nostra conversazione con Rainaldo Graziani

Aleksandr Dugin in Italia: la nostra conversazione con Rainaldo Graziani

1 – Lei è tra gli organizzatori del tour italiano del filosofo russo Aleksandr Dugin: vi aspettavate tanta ostilità da parte della cultura ufficiale? Più che tra gli organizzatori collaboro da diverso tempo con il Prof. Dugin su diversi progetti di natura metapolitica. La “Guerra Culturale”, poichè di tale si tratta, è caratterizzata da tre […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Giugno 2019

Filosofia 0 Commenti

Magica filosofia: i rapporti tra filosofia ed occulto nel mondo antico – Giovanni Sessa

Magica filosofia: i rapporti tra filosofia ed occulto nel mondo antico – Giovanni Sessa

In anni in cui il dibattito teoretico è caratterizzato dalla marcia trionfale della filosofia analitica, sovrastruttura teorica del Gestell, dell’Impianto della tecno-scienza, qualsiasi scritto richiami l’attenzione sul senso autentico del filosofare, rappresenta una boccata d’ossigeno spirituale nell’asfittico panorama intellettuale del presente. In tal senso, uno studio di notevole rilevanza, dovuto a Roberto Radice, già allievo […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il

Filosofia 0 Commenti

Andrea Emo e l’arte: gli scritti di estetica di un grande del Novecento – Giovanni Sessa

Andrea Emo e l’arte: gli scritti di estetica di un grande del Novecento – Giovanni Sessa

Per troppo tempo si è sostenuto che nel Novecento, in particolare nella sua prima metà, l’Italia è stata, dal punto di vista culturale, una provincia di secondo piano, nel panorama europeo. In tale posizione marginale essa sarebbe stata costretta, stando a tale vulgata storiografica, dall’egemonia esercitata nel nostro paese dal neohegelismo gentiliano. Questa tesi non […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 26 Maggio 2019

Filosofia 0 Commenti

Ivan Illich. Il pensiero inclassificabile – Roberto Pecchioli

Ivan Illich. Il pensiero inclassificabile – Roberto Pecchioli

Mi batto per una rinascita delle pratiche ascetiche che tengano vivi i nostri sensi nelle terre devastate dallo show, in mezzo a informazioni schiaccianti, a consigli infiniti, alla diagnosi intensiva, alla gestione terapeutica, all’invasione di consiglieri, alle cure terminali, alla velocità che toglie il respiro. Così scriveva Ivan Illich al termine della sua vita, devastato […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 Maggio 2019

    Fai una donazione


  • afrodite

  • Reggio Calabria 02/09/19

  • ekatlos

  • misteri - ezio albrile

  • tradizione occidentale

  • teatro andromeda

  • conoscenza segreta

  • siamo su telegram

  • Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Fabio Calabrese in I volti della decadenza, settima parte – Fabio Calabrese

      Max Dewa: i Protocolli dei Savi Anziani di Sion, l... Leggi commento »

    • Gaetano Barbella in Sulle Ali della Memoria: riflessioni sull'opera di Maria Cacciola - Alessandra Iacono

      Può essere di sostegno capire che non tutto dell'... Leggi commento »

    • Max Dewa in I volti della decadenza, settima parte – Fabio Calabrese

      IL piano kalergi l'ennesima boiata , ma come potet... Leggi commento »

    • Michele in L'eredità degli antenati, seconda parte – Fabio Calabrese

      Gentilissimo professore pur non avendo la fortuna ... Leggi commento »

    • Loris in La verità su S’Anna di Stazzema

      Mia mamma con altre persone di Arni ,venne via da ... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    Google Analytics

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin