Giornata Bruniana 0 Commenti

Giordano Bruno tra l’Uno ed il Molteplice – Umberto Bianchi

Giordano Bruno tra l’Uno ed il Molteplice – Umberto Bianchi

Tante, troppe se ne son dette sul grande pensatore nolano Giordano Bruno. Taluni hanno ravvisato in lui una specie di precursore del pensiero libertario “beatnik” ante litteram, una specie di anarcoide in totale distonia con il suo tempo oscurantista o, ancor peggio, un primigenio scrittore di fantascienza, nel ruolo di precursore del moderno scientismo evoluzionista […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 17 Febbraio 2021

Giornata Bruniana 0 Commenti

Giordano Bruno tra Platonismo e Naturalismo – Michele Perrotta

Giordano Bruno tra Platonismo e Naturalismo – Michele Perrotta

La profonda visione filosofica (di matrice platonica) di Filippo Giordano Bruno (1548-1600), sapiente (‘mago’) e filosofo naturalista rinascimentale, fu in grado di concepire quella realtà prevalente che è figlia di una Mente Superiore, collocata al di sopra di tutto (‘Mens super omnia’) e, al tempo stesso, presente in tutto ciò che esiste (‘Mens insita omnibus’): […]

Pubblicato da Ereticamente il

Musica 0 Commenti

La risonanza del remoto: il richiamo estatico ai tempi del consumatore ipnotizzato – Enrico Falbo

La risonanza del remoto: il richiamo estatico ai tempi del consumatore ipnotizzato – Enrico Falbo

1. La domanda sul significato della musica: esperienza estetica ed esperienza estatica. La domanda sul significato e sull’essenza della musica è sempre più inconsueta. Qualsiasi risposta basata sul soggettivismo del gusto, del piacere, dell’emozione, del sentimento che suscita in noi o sull’oggettivismo (conservatore o avanguardista), del “riscontro” o della “provocazione” nel contesto storico-culturale, non coglie […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Dicembre 2020

Scienze Ermetiche 0 Commenti

Senso e direzione del sapere iniziatico – Umberto Bianchi

Senso e direzione del sapere iniziatico – Umberto Bianchi

Ad oggi, quando si parla di determinate forme di conoscenza “tradizionali”, dalla valenza prettamente iniziatica, si commette l’errore di considerare tale corpus di conoscenze, alla stregua di un vero e proprio unicum, le cui varie espressioni altri non sarebbero che le temporanee emanazioni di un’unica, aprioristica, realtà. Il concetto in sé, non sarebbe errato in […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 10 Dicembre 2020

Giordano Bruno 1 Commento

Giordano Bruno e l’armonia cabalistica delle sfere – Michele Perrotta

Giordano Bruno e l’armonia cabalistica delle sfere – Michele Perrotta

Bruno attraverso i suoi lavori ci indica velatamente che il ‘pensiero dà origine alla vita’, perciò, una volta conquistata questa virtù, l’anima dell’uomo avrebbe la stessa speciale funzione creativa, se pur in modo distinto, dell’Anima dell’universo. L’essenza stessa dei nostri pensieri sembra essere direttamente collegata alla geometria scaturita dall’intensità emozionale dell’Anima Mundi come sostenevano i […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 Novembre 2020

Come attirare i benefici di Giove: dialogo con Marsilio Ficino – Dana Lloyd Thomas

Come attirare i benefici di Giove: dialogo con Marsilio Ficino – Dana Lloyd Thomas

I mezzi per contrastare i lati oscuri di Saturno a livello individuale e collettivo: limitazioni, prigionia, tristezza, invidia, stenti, superstizione.   (Quadrato magico di Giove a cura dell’autore)   Chi non ha sentito parlare di Marsilio Ficino, celebre per la restituzione del patrimonio ellenico alla cultura dell’Europa occidentale,grazie alla traduzione verso il latino dei testi […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 Novembre 2020

Tradizione 0 Commenti

Camillo Agrippa ed il Rinascimento esoterico – Giovanni Sessa

Camillo Agrippa ed il Rinascimento esoterico – Giovanni Sessa

Il Rinascimento è inscritto nel DNA spirituale d’Italia. Culla della civiltà europea, fin dalle più lontane origini, questa terra è protesa tra Esperia ed Ausonia, tra la terra della sera, del tramonto e l’heideggeriana terra del mattino. In più fasi della nostra storia abbiamo conosciuto il morso profondo della crisi, il disgregarsi della comunità, la […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 21 Settembre 2020

Ermetismo 0 Commenti

La Ricerca del Sé – Stefano Mayorca

La Ricerca del Sé – Stefano Mayorca

La Natura cela, al suo interno, leggi arcane riconducibili alla Conoscenza Suprema e al più grande dei segreti, la materia unica da cui tutto si genera. A tale proposito, il poeta francese Charles Baudelaire (quasi certamente iniziato alla Sacra Arte alchimica), amava definire la Natura in questo modo: “Un tempio dove colonne vive lasciano a […]

Pubblicato da Ereticamente il 23 Agosto 2020

Magia 1 Commento

La religione universalistica di Trithemius – Brando Impallomeni

La religione universalistica di Trithemius – Brando Impallomeni

Nel “De septem Secundeis” (Delle sette Cause Seconde) noto anche come “Chronologia Mystica”, testo scritto in un latino geroglifico e cabalistico, Trithemius, riporta una cosmogonia (che assumerà valenza pratica nel terzo libro della Steganografia) divisa in cicli che si ripetono, ogni ciclo è caratterizzato da sette età della durata di 354 anni e 4 mesi, […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Luglio 2020

Alchimia 0 Commenti

Al-Kemi – Brando Impallomeni

Al-Kemi –  Brando Impallomeni

L’Alchimia deriva dall’arabo Al, che è un articolo, e Kemi, il nome che gli antichi Egizi davano alla loro terra, “Keme” (la terra nera, in riferimento all’abbondante limo depositato dalle frequenti inondazioni). L’erronea interpretazione scientista (non scientifica) ha creato confusione interpretando pregiudizievolmente l’Alchimia proto-chimica e superstizione. Da una parte abbiamo una visione materialistica che vede […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Giugno 2020

Magia 0 Commenti

Una “Comunità di Magi” – Brando Impallomeni

Una “Comunità di Magi” – Brando Impallomeni

E’ risaputo che gli eredi di Trithemius furono Agrippa von Nettesheim e Paracelso. Del primo (Agrippa) ci siamo già soffermati altrove, sia per quanto riguarda la protezione concessa da Trithemius ad Agrippa, con l’approvazione del suo “De Occulta Philosophia”; così come per quanto riguarda l’incarico di depositare nei cenacoli segreti di Londra un manoscritto su […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Giugno 2020

Giordano Bruno 1 Commento

Giordano Bruno e la dimensione simbolica del Mondo delle idee: Dio e Materia – 3^ parte – Michele Perrotta

Giordano Bruno e la dimensione simbolica del Mondo delle idee: Dio e Materia  – 3^ parte – Michele Perrotta

(prosegue…) Giordano Bruno (1548-1600), oltre a distruggere la concezione aristotelica-tolemaica di universo finito (chiuso), teoria fino ad allora ritenuta verità indiscussa dalla stragrande maggioranza degli intellettuali dell’Europa rinascimentale, non credeva nel ‘mito della creazione’, ossia in un Dio personale che avrebbe creato il mondo come lo intendono le religioni;la sua concezione di realtà fisica si […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 Giugno 2020

Magia 0 Commenti

Silentium Est Aureum: il nascondimento della verità – Brando Impallomeni

Silentium Est Aureum: il nascondimento della verità – Brando Impallomeni

“E non desidero vivere se non come conviene a un buon cristiano ed un vero monaco che è sotto la Regola di S.Benedetto” (Introduzione al primo libro della Steganografia). “Qualsiasi uomo se non ha la dimensione del Silenzio è meno umano. Gli manca la dimensione della profondità. Può essere largo, può essere lungo, può essere […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Giugno 2020

Magia 0 Commenti

Anacrisis – Brando Impallomeni

Anacrisis –  Brando Impallomeni

Postilla alla lettura “In magia il maestro dei maestri, e non esitiamo a dichiararlo il più grande e il più saggio degli adepti”, così scriveva Alphonse Louise Costant, in arte Eliphas Lévi (1810-1875), nel quarto paragrafo dedicato agli Alchimisti, nella sua celebre “Storia della magia”, riportando una descrizione di un Trithemius mago-dogmatico, maestro di Cornelio […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Maggio 2020

Sapienza 1 Commento

Il simbolo dell’anima: a confronto con il prof. Davide Susanetti – Luca Valentini

Il simbolo dell’anima: a confronto con il prof. Davide Susanetti – Luca Valentini

1 – Nei suoi libri la tradizione arcaica risulta essere il tema predominante, nelle sue differenti varianti: è corretto affermare che la filosofia, la mitologia e la religiosità fossero specchi diversi di un unico prisma sapienziale? “Sicuramente, le partizioni tematiche e i settori disciplinari adottate dagli studi e dall’insegnamento accademico contemporaneo dividono, in modo del […]

Pubblicato da Luca Valentini il 10 Maggio 2020

    Rudolf Steiner

    Fai una donazione


  • libreria

  • cagliostro

  • letture bruniane

  • Vie della tradizione 177

  • emergenza sanitaria

    Il decreto “Natale” e i problemi inerenti al requisito della “Specificità” – Daniele Trabucco

    di Ereticamente

    Il decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172 (c.d. decreto “Natale”), pur essendo in vigore dal 19, produce i suoi effetti dal 24 dicembre 20[...]

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • yoga e potenza

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter