13 Maggio 2024
Sapienza Arcaica Sapienza Greca

Prometeo, il titano amico dell’umanità – Luigi Angelino

Come è noto, nella mitologia greca Prometeo è il titano amico dell’umanità e simbolo del progresso. Non a caso il suo nome è traducibile in italiano con l’espressione “colui che riflette prima”. Di Prometeo è celebrato il suo grande amore per l’umanità che lo spinse a rubare il fuoco degli dèi per regarlo agli umani

Leggi l'articolo
Sapienza Arcaica

Neoplatonici e Sabei: un saggio di Nuccio D’Anna – Giovanni Sessa

Uno dei periodi della storia dell’umanità più carichi di fascino è, senza dubbio, l’età del lento tramonto del mondo antico. In quel frangente, si scontrarono opposte visioni ma, al contempo, si assistette al formarsi di nuove compagini religiose, al definirsi di scuole filosofiche segnate da eclettismo e sincretismo. La resistenza della spiritualità pre-cristiana fu pervicace.

Leggi l'articolo
Sapienza Arcaica

L’Iniziazione: Her-Bak e l’entrata nel Tempio Egizio – Luca Valentini

“…forse verrà il giorno in cui gli uomini sapranno adorare Dio in spirito; allora non avranno più bisogno di templi; allora non avranno più bisogno di miti per simbolizzare l’opera del pensiero divino; allora non avranno più bisogno di immagini che rappresentino i diversi stati della Sua potenza; allora non avranno più bisogno di scritture

Leggi l'articolo
Cultura Sapienza Arcaica

In principio era la nonna – Rita Remagnino

Mai come negli Anni della Fine s’è vista tanta gente che si dedica alla poesia. Da dove viene tutta questa voglia di esprimersi in versi? Quale filo invisibile ci lega all’oscura melodia delle parole? E perché solo la poesia riesce a pescare dentro di noi pensieri che non sapevamo di avere? C’è qualcosa di molto

Leggi l'articolo