sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Elogio ragionato del populismo, I^ parte – Roberto Pecchioli

Elogio ragionato del populismo, I^ parte – Roberto Pecchioli

Natale 2016: la stalla ed i buoi… Enrico Marino

Natale 2016: la stalla ed i buoi… Enrico Marino

Non conoscono vergogna! ‒ Roberto Pecchioli

Non conoscono vergogna! ‒ Roberto Pecchioli

Elementare, Watson: vincerà il “NO” – Michele Rallo

Elementare, Watson: vincerà il “NO” – Michele Rallo
Politica 0 Commenti

La vittoria di Trump: il populismo ha sconfitto il conformismo – Michele Rallo

La vittoria di Trump: il populismo ha sconfitto il conformismo – Michele Rallo

Chi ha la bontà di seguire le mie “Opinioni Eretiche” era già stato allertato. Attenzione – avevo scritto – non credete al Circo Barnum dell’informazione americana (e ai suoi disciplinati replicanti italiani) quando dicono che Trump non ha dove andare, che la Clinton ha già la vittoria in tasca, perché non è vero (così come […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 novembre 2016

Politica 5 Commenti

L’occasione Donald Trump – Enrico Marino

L’occasione Donald Trump – Enrico Marino

Nel 2008 l’elezione di Obama a presidente degli Usa fu accolta, nel tripudio di tutti i progressisti, come il segnale dell’inizio di una nuova era, perchè con l’avvento di un nero al vertice dell’Amministrazione americana le “magnifiche sorti e progressive” ricevevano emblematicamente un formidabile impulso nel nuovo mondo e da lì si irradiavano prepotentemente ovunque […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 novembre 2016

Politica 2 Commenti

Mala tempora currunt – Fabio Calabrese

Mala tempora currunt – Fabio Calabrese

Certamente avrete notato che negli articoli che ho pubblicato ormai da diverso tempo su “Ereticamente” ho affrontato tematiche culturali, riguardanti la nostra Weltanschauung, metapolitiche, storiche, ma il piano strettamente politico l’ho lasciato da parte, e il motivo penso che tutti voi lo comprendiate: la ripugnanza per una situazione che ben conosciamo e che fa sempre […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 7 novembre 2016

Politica 2 Commenti

Linea dura: un necessario chiarimento – Umberto Bianchi

Linea dura: un necessario chiarimento – Umberto Bianchi

Ho sentito l’altra sera su Rete 4, durante il solito talk show di Maurizio Belpietro, l’immarcescente Librandi apostrofare con arroganza ed una supponenza oltre ogni limite dei lavoratori di una delle tante, troppe, industrie, aziende ed attività lavorative oggidì in fase di dismissione e chiusura, causa la solita, eterna ed immutabile crisi economica. Alle lagnanze […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 novembre 2016

Esteri 3 Commenti

Apocalypse Trump – Roberto Pecchioli

Apocalypse Trump – Roberto Pecchioli

Tra pochi giorni, l’incubo svanirà, e tutto tornerà come prima, anzi meglio. Il brillante avvocato americano Hillary Rodham, maritata Clinton, diventerà presidente del mondo, pardòn, degli Stati Uniti, e tutti saremo più felici, più forti e più liberi. Con la consueta modestia, unita a quel carattere intrepido che tutti le riconoscono, a partire dalle ex […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 ottobre 2016

Politica 0 Commenti

“Tutto va ben, madama la marchesa” – Michele Rallo

“Tutto va ben, madama la marchesa” – Michele Rallo

La canzonetta – cara a quelli della generazione precedente alla mia – era di origine francese. In Italia la cantava Nunzio Filogamo, palermitano, amabile presentatore delle prime edizioni del Festival di Sanremo. Il titolo era ammiccante e intrigante, leggero e facile da ricordare: «Tutto va ben, madama la marchesa». La storiella che faceva da filo […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 ottobre 2016

Esteri 0 Commenti

Trump contra Clinton: il duello di cartapesta – Umberto Bianchi

Trump contra Clinton: il duello di cartapesta – Umberto Bianchi

Sembra proprio che le luci della ribalta ultimamente si siano tutte puntate sul duello per la corsa alle presidenziali americane, tra il repubblicano Donald Trump e la (pseudo) democratica Hillary Clinton. Ambedue hanno oramai lasciato la politica, l’economia e tutte le tematiche che dovrebbero esser annesse ad una normale campagna elettorale, in qualche sperduto recesso […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 ottobre 2016

Politica 1 Commento

Il ponte dei sospiri – Michele Rallo

Il ponte dei sospiri – Michele Rallo

Poco male. Il Ponte sullo Stretto è soltanto una delle tante bufale toscane, una delle tante promesse da marinaio che un Renzi allo sbando andrà snocciolando da qui al prossimo 4 dicembre, nella lunghissima campagna elettorale che il Vispo Tereso ha voluto per tentare di arginare l’armata dei NO che s’ingrossa ogni giorno di più. […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 ottobre 2016

Politica 0 Commenti

«È arrivato l’Ambasciatore con la piuma sul cappello…» – Michele Rallo

«È arrivato l’Ambasciatore con la piuma sul cappello…» – Michele Rallo

«È arrivato l’Ambasciatore» è il titolo di un’operetta “minore” degli anni ’20, di quelle che non hanno lasciato un segno, di cui è difficile anche scovare libretto e spartito. Maggior fortuna ebbe senz’altro una canzone dallo stesso titolo, lanciata dal Trio Lescano alcuni anni dopo. Faceva, grosso modo, così: «È arrivato l’Ambasciatore / con la […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 settembre 2016

Politica 0 Commenti

Renzi contro l’Europa? Come diceva Totò: “Ma mi faccia il piacere” – Michele Rallo

Renzi contro l’Europa? Come diceva Totò: “Ma mi faccia il piacere” – Michele Rallo

Poveretto, dev’essere proprio allo sbando. Evidentemente i sondaggi per il referendum (quelli veri, quelli che affluiscono al ministero degli Interni) devono essere disastrosi. Disastrosi per lui, s’intende. Non è servita la militarizzazione della RAI (oramai ridotta ad un megafono della propaganda governativa), non è servita la nuova campagna – inventata di sana pianta – sulle […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 settembre 2016

Politica 0 Commenti

Cinque Stelle: il partito non-partito e la politica anti-politica

Cinque Stelle: il partito non-partito e la politica anti-politica

I lettori mi sono testimoni: malgrado la mia simpatia per i Cinque Stelle (“Grillo è contro l’Europa, ecco perché mi piace” su Social del 15 marzo 2013), ne avevo pronosticato da subito l’inadeguatezza rispetto al quadro complessivo della politica italiana (“Il fenomeno Grillo, una protesta che non riesce a diventare adulta” su Social del 19 […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 settembre 2016

  • il soledì

    La rinascita della comunità come redenzione della gioventù smarrita

    di Paolo Sizzi

    Qualche giorno fa nel Ferrarese due ragazzini si sono macchiati di un efferato crimine dove a rimetterci la vita sono stati i genitori di uno dei due,[...]

  • rievocazioni

    Gennaio 1919: la conferenza della “Pax Americana” in Europa – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    L’inizio del dominio americano sul continente europeo La Conferenza della Pace si apriva il 18 gennaio 1919 in un clima ancòra idilliaco, determina[...]

  • NOVITÀ LIBRARIE

    La Biografia della Forza – Emanuele Franz

    di Emanuele Franz

    Quando dire: “La volontà è tutto” è un fatto storico   È fresco di stampa l’ultimo libro dello scrittore ed editore Emanuele Franz, saggist[...]

  • fermati, faust!

    “In principio era l’Azione”. Fermati, Faust! (3^ parte) – Roberto Pecchioli

    di Il Picchio

    SEGNAVIA Vivere a proprio gusto è da plebeo. Il nobile aspira ad un ordine e ad una legge. Così avvertiva Goethe, e pare il negativo dell’uomo–m[...]

  • novità librarie

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    La mia banca è “differente” – Banker

    di Migoni

    Certamente il 2016 non sarà annoverato tra le annate memorabili per le fortune della Banca d’Italia, se si pensa che dall’inizio dell’autunno s[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]