Libreria 0 Commenti

Oltre destra e sinistra… socialismo fascista

Oltre destra e sinistra… socialismo fascista

E’ di prossima uscita il saggio di Roberto Mancini dal titolo Oltre destra e sinistra: socialismo fascista, edito dalla Lucarini. Qui, su Ereticamente, con qualche annotazione in più, propongo la breve introduzione che mi è stata richiesta dall’autore stesso. (Ricordo che con Roberto abbiamo pubblicato il romanzo La guerra è finita, pubblicatoci dalla Ritter). Anche […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 5 Aprile 2015

Etnofederalismo 1 Commento

Il rispetto per l’unità passa per quello della diversità

Il rispetto per l’unità passa per quello della diversità

Uno dei più grandi errori, dei più grandi fallimenti, di questa entità statuale, è stato quello di riversare, nel secondo dopoguerra, milioni di Meridionali nel Nord del Paese. L’immigrazione di massa è sempre sbagliata, perché porta ad uno stravolgimento etnico, culturale, sociale del territorio preso d’assalto, le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: il “paradosso” avventuroso

Fascismo & Fumetto: il “paradosso” avventuroso

In un precedente intervento pubblicato il 16 novembre 2014 su queste colonne parlavamo dello strano e combattuto rapporto tra Fascismo e cartooning disneyano e vedevamo come non ci fosse poi una distanza così grande fra alcuni aspetti della “visione del mondo” dell’Italia Fascista, riguardo per esempio a certe visuali sull’etica e sull’economia, e ciò che […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 29 Marzo 2015

Fumetto d'Autore 0 Commenti

Fascismo, fumetto e cartone animato: Mussolini e Disney

Fascismo, fumetto e cartone animato: Mussolini e Disney

Il pezzo che vi apprestate a leggere inaugura una serie – assolutamente aperiodica – di interventi nei quali affronteremo su EreticaMente i rapporti tra Fascismo ed editoria fumettistica, tra Fascismo e cinematografia d’animazione, davanti ai prodotti autoctoni e nei confronti del materiale “straniero” tradotto e distribuito in Italia nel periodo. L’argomento – pur trattandosi di […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 16 Novembre 2014

Rievocazioni 1 Commento

1923: il primo anno del governo Mussolini

1923: il primo anno del governo Mussolini

COME L’ITALIA CAMBIÒ IN UN ANNO SOLTANTO   OTTOBRE-DICEMBRE 1922: UN TRIMESTRE DI GRANDI MUTAMENTI Gli ultimi mesi del 1922 erano un periodo di grandi trasformazioni internazionali. Terminata la guerra in Asia Minore – una drammatica appendice della Prima guerra mondiale – la Turchia archiviava il sultanato/califfato islamico e si affidava all’uomo forte laico-nazionalista Kemal […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Novembre 2014

Storia del Fascismo 3 Commenti

28 Ottobre 1922 La sintesi fascista di squadrismo, gioventù e rivoluzione.

28 Ottobre 1922  La sintesi fascista di squadrismo, gioventù e rivoluzione.

     “Noi siamo in guerra dal 1922, e cioè dal giorno in  cui alzammo contro il mondo massonico, democratico, capitalistico la bandiera della nostra rivoluzione. Da quel giorno il mondo del liberalismo, della democrazia, della plutocrazia ci dichiarò e ci fece la guerra con campagne di stampa, diffusione di calunnie, sabotaggi finanziari, attentati e congiure […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Ottobre 2014

Testimonianze 0 Commenti

Testimone di un tempo eroico

Testimone di un tempo eroico

Quando Julius Evola, rientrato dall’ospedale, avverte che prossima ormai è la fine, chiede che l’aiutino ad esaudire l’ultimo suo desiderio. Essere sorretto per poter vedere, in piedi, dalla finestra le cime degli alberi lassù, al Gianicolo. Magrissimo, debilitato, si appoggia a Mario che, piccolo di statura, l’accontenta. Poco dopo il suo cuore la sua mente […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 27 Agosto 2014

Storia 0 Commenti

Le camere del lavoro, il coraggio dei fascisti, i Martini-Henry e altro…

Le camere del lavoro, il coraggio dei fascisti, i Martini-Henry e altro…

  “Cremona, 6 settembre 1920… I social-comunisti… sono esasperati. Camminano a squadre, con fare minaccioso, aggrediscono i fascisti isolati… si attende la sera per fare il colpo grosso. Vengo informato che essi mi avrebbero atteso dopo cena all’Aquarium. Alcuni fascisti… vengono a casa mia all’ora di cena per pregarmi di non uscire, perché cose gravi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 26 Agosto 2014

Anniversario 0 Commenti

Ettore Muti, mito eterno

Ettore Muti, mito eterno

Ricorre oggi l’anniversario della morte di Ettore Muti, l’ultimo grande guerriero italiano. Ricordarlo, in una società lanciata nella vigliacca modernità, credo sia un dovere morale di tutta la nazione. Muti come figura dell’eroe antimoderno, fiero e coraggioso. Muti come incarnazione dell’onore che sfida il destino e la morte. Il mito inizia fin da quando, contravvenendo […]

Pubblicato da Ereticamente il 24 Agosto 2014

Storia 0 Commenti

Fascisti di provincia: Bernardo Barbiellini Amidei (parte seconda)

Fascisti di provincia: Bernardo Barbiellini Amidei (parte seconda)

“Ras di provincia con le scarpe pesanti, capaci di calpestare le ingiustizie” (definizione che Bernardo Barbiellini Amidei preferiva per sé)   LO SQUADRISTA – CHE NON E’ MASSONE – DIVENTA AMMINISTRATORE Come si è visto, Barbiellini uscirà a testa alta dalla questione Luerta, vincitore su tutta la linea, ma per adesso (siamo all’estate del ’24) […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 30 Luglio 2014

    Fai una donazione


  • archeospeleologia

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando