Biden, Putin e la geopolitica della rabbia – Daniele Perra

Biden, Putin e la geopolitica della rabbia – Daniele Perra

L’Eurasia delle Patrie – Rita Remagnino

L’Eurasia delle Patrie – Rita Remagnino

Geopolitica della Globalizzazione – Roberto Pecchioli

Geopolitica della Globalizzazione – Roberto Pecchioli

Mare Nostrum o Mare Alienum? – Claudio Mutti

Mare Nostrum o Mare Alienum? – Claudio Mutti
Geopolitica 0 Commenti

Perché non è obsoleto il dibattito sulla presenza delle basi USA in Italia – Annarita Curcio

Perché non è obsoleto il dibattito sulla presenza delle basi USA in Italia – Annarita Curcio

Lo scorso 3 gennaio, nei pressi dell’Aeroporto Internazionale di Baghdad, il generale iraniano Qasem Soleimani cade vittima di un attentato voluto dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, di concerto col Pentagono e apparati del cosiddetto Deep State americano. Muore così il secondo uomo più importante di Teheran, colui che nella guerra civile siriana e […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Febbraio 2020

Geopolitica 0 Commenti

Alcune considerazioni su geografia sacra e geopolitica – Daniele Perra

Alcune considerazioni su geografia sacra e geopolitica – Daniele Perra

Uno degli aspetti che il metafisico francese René Guénon, nella sua opera Il regno della quantità e i segni dei tempi, identifica come manifestazione di quello che chiama il processo di “solidificazione del mondo” è il passaggio dalla sfera (simbolo universale dell’“uovo del mondo”, del “grembo della divinità” o delle sfere celesti) al cubo (espressione […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 Gennaio 2020

Esteri 0 Commenti

Il liberalismo è obsoleto … parola di Putin – Roberto Pecchioli

Il liberalismo è obsoleto … parola di Putin – Roberto Pecchioli

L’intervista al Financial Times. Gli statisti si distinguono dai politici e dai semplici politicanti perché hanno in mente un progetto di lungo periodo e si impegnano con perseveranza a realizzarlo. Vladimir Putin può piacere o no, ma certamente fa parte della ristretta cerchia degli statisti. Non solo per la sua capacità di risollevare economicamente, politicamente, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 26 Luglio 2019

Economia 0 Commenti

Le prospettive geopolitiche e geoeconomiche di Trump – Umberto Bianchi

Le prospettive geopolitiche e geoeconomiche di Trump – Umberto Bianchi

Sicuramente quella di Donald Trump, passerà alla storia come una delle presidenze più controverse. Iniziata con le peggiori aspettative dei buonisti e delle oche del “politically correct”, ha invece imboccato la strada di una crescita economica, quest’anno attestatasi sul 3, 2% e che “The Donald”, vorrebbe veder attestarsi su una media del 2,5%/3% almeno sino […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 29 Maggio 2019

Filosofia 0 Commenti

“Teoria del mondo multipolare” di Aleksandr Dugin. Verso un nuovo Nomos della Terra

“Teoria del mondo multipolare” di Aleksandr Dugin. Verso un nuovo Nomos della Terra

    Presentiamo, per gentile concessione dell’editore, un ampio estratto del libro del filosofo e politologo russo Aleksandr Dugin “Teoria del Mondo Multipolare”, recentemente pubblicato per i tipi di AGA Editrice e ordinabile al seguente indirizzo: http://www.orionlibri.net/negozio/teoria-del-mondo-multpolare/. Traduzione di: Donato Mancuso. Curatore dell’opera: Maurizio Murelli. Dopo la seconda guerra mondiale e la sconfitta della Germania […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Maggio 2019

Geopolitica 3 Commenti

Dugin: «L’Italia è l’avanguardia populista in Europa». Intervista a cura di Paolo Becchi e Donato Mancuso

Dugin: «L’Italia è l’avanguardia populista in Europa». Intervista a cura di Paolo Becchi e Donato Mancuso

  Aleksandr Gel’evič Dugin (nato a Mosca il 7 gennaio 1962), filosofo e geopolitico russo con una lunga attività ideologica e politica alle spalle. Dissidente nell’era sovietica, quindi duro oppositore di Eltsin, oggi sostiene Putin, al quale tuttavia non risparmia critiche. Con le sue idee politiche è diventato un punto di riferimento per i populisti […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 Novembre 2018

Filosofia 1 Commento

La geopolitica della Terza Roma – Aleksandr Dugin

La geopolitica della Terza Roma – Aleksandr Dugin

Il territorio della Russia contemporanea, prima dell’Unione Sovietica (URSS) e prima ancora dell’Impero russo, costituisce l’Heartland; cioè il nucleo terrestre (tellurocratico) dell’intero continente eurasiatico. Mackinder, considerato il padre della geopolitica, chiama questa zona “il perno geografico della storia”. L’Heartland non è una caratteristica della cultura degli slavi orientali, ma nel corso del loro processo storico, […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

  Che cosa si intende per “Occidente”?   Il termine “Occidente” può essere interpretato in diversi modi. Quindi è prima di tutto necessario chiarire cosa intendiamo con questo termine e come questo concetto si è evoluto nel tempo. È evidente che “Occidente” non è un termine puramente geografico. La sfericità della Terra renderebbe tale definizione […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Ottobre 2018

Geopolitica 3 Commenti

Italia: tornare alla Geopolitica – Roberto Pecchioli

Italia: tornare alla Geopolitica – Roberto Pecchioli

E’ tornato il tempo della geopolitica anche per l’Italia. Se non ora, quando? Le vicende del nuovo secolo, unite agli eventi dell’ultimo scorcio del millennio trascorso, hanno mostrato che la politica, la storia, non si sono mai arrestate, ma sono mutate in maniera rapidissima e profonda. Per capirle, non farsene travolgere e possibilmente orientarle, riappare […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 11 Settembre 2018

Geopolitica 2 Commenti

La geopolitica e l’irresistibile avanzata del dragone – Roberto Pecchioli

La geopolitica e l’irresistibile avanzata del dragone – Roberto Pecchioli

La geopolitica è materia ostica, complessa, niente affatto popolare, tanto che occorre addirittura definirla. Si tratta di una conoscenza a cavaliere tra la geografia e le scienze politiche, con forti incursioni nell’economia e nella storia, che studia la natura e le vicende delle società umane, dei territori e delle compagini statuali ed imperiali, cercando di […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 Settembre 2017

Geopolitica 0 Commenti

L’Europa ha un nemico: gli Stati Uniti d’America

L’Europa ha un nemico: gli Stati Uniti d’America

Quando è nato l’imperialismo americano? Gli storici sono concordi nell’indicare una data: il 1823, quando l’allora Presidente degli Stati Uniti d’America, James Monroe, affermò solennemente la “dottrina” che da lui prese il nome. In verità, la cosiddetta Dottrina di Monroe fu di fatto un documento di politica estera – dal sapore chiaramente intimidatorio – diretto […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Maggio 2015

    Fai una donazione


  • Giuliano Kremmerz

  • Dramma in un atto

    Il motivo – Livio Cadè

    di Livio Cadè

    Dramma in un atto   “Servono ragioni così valide per vivere che non ce ne vuole alcuna per morire.” (Rivarol)   Personaggi: Signore attempa[...]

  • la morte

  • dante celato

  • forte demonte

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • intorno al sacro

    letture bruniane

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter