fbpx

Postilla a Casalino: precisazioni su Destra e Sinistra – Gianfranco De Turris

Postilla a Casalino: precisazioni su Destra e Sinistra – Gianfranco De Turris

Le Idee di “Destra” vincono in tutto l’Occidente: risposta a De Turris e Veneziani – Giandomenico Casalino

Le Idee di “Destra” vincono in tutto l’Occidente: risposta a De Turris e Veneziani – Giandomenico Casalino

Senso dello Stato e sua evanescenza – Enzo Caprioli

Senso dello Stato e sua evanescenza – Enzo Caprioli

È possibile una democrazia illiberale? – Eduardo Zarelli

È possibile una democrazia illiberale? – Eduardo Zarelli
Filosofia politica 0 Commenti

Il Sovranismo ed il Momento Polanyi – Roberto Pecchioli

Il Sovranismo ed il Momento Polanyi – Roberto Pecchioli

Secondo Aristotele, “il maestro di color che sanno “, l’uomo è un animale politico, un essere ragionevole portato dalla sua natura a vivere in una dimensione comunitaria, creare delle società, rintracciare principi generali a cui conformare le sue azioni. E’ quindi anche un essere morale. L’Occidente moderno ha ripudiato il gigante di Stagira, inventando l’homo […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 16 Novembre 2018

Filosofia politica 0 Commenti

Una diversa versione di “Cattivi Maestri” – Sandro Giovannini

Una diversa versione di “Cattivi Maestri” – Sandro Giovannini

Siamo giocoforza abituati a considerare l’espressione “cattivi maestri” come necessariamente legata ai tempi bui del terrorismo. Generalmente “di sinistra” perché la specificità tutta occidentale di considerare comunque maestri o maestrucoli gente di diversa ideologia, allo stupidario da noi dominante per decenni e persino attualmente, non è neanche in mente… I “cattivi maestri” non furono però […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 Agosto 2018

Filosofia politica 0 Commenti

In limine della consunzione liberale: la quarta teoria politica di Aleksandr Dugin – Eduardo Zarelli

In limine della consunzione liberale: la quarta teoria politica di Aleksandr Dugin – Eduardo Zarelli

Affrontare la lettura della prima opera di Aleksandr Dugin integralmente tradotta in Italia comporta il rischio di soggiacere al pregiudizio dell’immagine che l’autore abbia acquisito nei mezzi di comunicazione occidentali; l’idea cioè che il pensatore russo sia, direttamente o indirettamente, l’ispiratore del realismo geopolitico della Russia contemporanea, cioè un intellettuale funzionale alle politiche di Vladimir […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 Marzo 2018

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli