fbpx
Etnonazionalismo 0 Commenti

In cerca di vera sovranità, a tutto vantaggio della nazione

In cerca di vera sovranità, a tutto vantaggio della nazione

Le forze armate, tra cui i carabinieri, e di polizia italiane sono purtroppo succubi del dominio Nato, inquadrate in un’ottica di occidentalismo di matrice americana che le rende prive di vero potere e di vera azione sovranistica. Questo passa anche per il loro essere alle dipendenze di una politica governativa e di una magistratura che, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 18 Febbraio 2018

Etnonazionalismo 3 Commenti

Vietato prestare il fianco al nemico: non scivoliamo dalla parte del torto

Vietato prestare il fianco al nemico: non scivoliamo dalla parte del torto

La notizia della diciottenne romana, con problemi di droga, uccisa, smembrata e occultata in due valigie abbandonate come spazzatura da un pendaglio da forca nigeriano (fuori posto in tutti i sensi, considerando anche i precedenti di spaccio e permesso di soggiorno scaduto) dalle parti di Macerata, ha ovviamente suscitato una grande ondata di sdegno e […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 4 Febbraio 2018

Analisi 1 Commento

Italia – Arlecchino: servi di tutti i padroni – Roberto Pecchioli

Italia – Arlecchino: servi di tutti i padroni – Roberto Pecchioli

Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà; non c’è niente di nuovo sotto il sole. Il celebre passo biblico dell’Ecclesiaste ronza nella mente osservando le vicende italiane. Il nostro è un popolo di servitori, inutile illudersi. Lo sapevano i grandi del passato, come Dante (ahi, serva Italia, di dolore […]

Pubblicato da Luca Valentini il 14 Gennaio 2018

Etnonazionalismo 4 Commenti

L’identità etnica e nazionale come sangue e suolo comandano

L’identità etnica e nazionale come sangue e suolo comandano

Quando sento parlare di ius soli, la mia mente, in realtà, non corre immediatamente alla recente gazzarra del centro-sinistra italiano, tesa a regalare la cittadinanza italiana a tutti coloro che nascono sul territorio nazionale. Il diritto incentrato sul suolo, sulle prime, mi fa pensare proprio al suolo, senza inflazioni politiche e ideologiche, alla sacralità della […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 31 Dicembre 2017

Etnonazionalismo 3 Commenti

Né con Yehoshua né con mammona: le radici del Natale sono indoeuropee

Né con Yehoshua né con mammona: le radici del Natale sono indoeuropee

Come ogni anno arriva il Natale, e come ogni anno, con esso, le interminabili polemiche su presepi, alberi di Natale, cristianesimo, laicità ecc., soprattutto relativamente a simboli cristiani (o meglio, cristianizzati) come il presepe all’interno di luoghi pubblici, specialmente scuole. Sono, chiaramente, quelle polemiche che non servono a nulla se non a gettare fumo negli […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 18 Dicembre 2017

Etnonazionalismo 5 Commenti

L’Italia esiste oppure no?

L’Italia esiste oppure no?

Come è noto i detrattori dell’Italia (di nord, sud, centro e isole, esistono ovunque) sono soliti aggrapparsi disperatamente alle parole, distorte, del Metternich, di un forestiero, cioè, esponente di un impero multietnico, multireligioso e multilinguistico (il che è tutto dire…), relative all’Italia come mera espressione geografica. Non sorprende affatto che un nemico dell’autodeterminazione italiana si […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 5 Novembre 2017

Etnonazionalismo 1 Commento

Il nuovo corso leghista e la grande sfida dell’Italia etnofederale

Il nuovo corso leghista e la grande sfida dell’Italia etnofederale

Con Matteo Salvini che cassa la dicitura “Nord” dal simbolo della Lega sembra esaurirsi l’esperienza nordista del partito che fu di Bossi, in favore di un progetto leghista a livello nazionale. Questa è la logica conseguenza di un movimento che, nel 2012, giunto ai suoi minimi storici, venne travolto dagli scandali del “cerchio magico” bossiano, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 29 Ottobre 2017

Etnonazionalismo 4 Commenti

Prima dello stato viene il destino dei popoli

Prima dello stato viene il destino dei popoli

La questione catalana, come quella scozzese, e il referendum per le autonomie voluto dai leghisti di Veneto e Lombardia, portano alla ribalta il tema dell’indipendentismo e dell’autonomismo, calandolo nella realtà dell’Europa occidentale dove, e per fortuna, queste problematiche non vengono vissute col coltello tra i denti come nella controparte orientale del continente: la sanguinosissima guerra […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 15 Ottobre 2017

Etnonazionalismo 4 Commenti

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte V

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte V

Eccoci all’ultimo appuntamento della rassegna sulle 50 buone ragioni che, a mio avviso, rappresentano altrettanti validi motivi per difendere e preservare la natura etnonazionale dell’Italia, in quanto patria storica plurimillenaria e non vuoto contenitore ottocentesco di popoli disparati, come vanno affermando i suoi detrattori stranieri e, cosa peggiore, interni, quasi sempre utili idioti al servizio della […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 24 Settembre 2017

Patria 0 Commenti

XX SETTEMBRE! – Ausonio (Massimo Chiapparini Sacchini)

XX SETTEMBRE! –  Ausonio (Massimo Chiapparini Sacchini)

XX Settembre, torna il sorriso sulle labbra del Nume, immortale; le aquile di ROMA rinnovano il loro volo maestoso e l’anima di Marco Aurelio Valerio Massenzio trova, finalmente,. la Pace; in questo giorno gli epigoni di Costantino l’Apostata imparano l’amara lezione: in quel segno si può anche perdere! XX Settembre, secondo Natale di Roma, tu […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 Settembre 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte IV

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte IV

Continua la rassegna sulle 50 buone ragioni che, a mio avviso, rappresentano altrettanti validi motivi per difendere e preservare la natura etnonazionale dell’Italia, in quanto patria storica plurimillenaria e non vuoto contenitore ottocentesco di popoli disparati, come vanno affermando i suoi detrattori stranieri e, cosa peggiore, interni, quasi sempre utili idioti al servizio della causa […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 17 Settembre 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte III

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte III

Continua la rassegna sulle 50 buone ragioni che, a mio avviso, rappresentano altrettanti validi motivi per difendere e preservare la natura etnonazionale dell’Italia, in quanto patria storica plurimillenaria e non vuoto contenitore ottocentesco di popoli disparati, come vanno affermando i suoi detrattori stranieri e, cosa peggiore, interni, quasi sempre utili idioti al servizio della causa […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 10 Settembre 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte II

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte II

Continua la rassegna sulle 50 buone ragioni che, a mio avviso, rappresentano altrettanti validi motivi per difendere e preservare la natura etnonazionale dell’Italia, in quanto patria storica plurimillenaria e non vuoto contenitore ottocentesco di popoli disparati, come vanno affermando i suoi detrattori stranieri e, cosa peggiore, interni, quasi sempre utili idioti al servizio della causa […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 3 Settembre 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte I

50 validi motivi per difendere l’Italia e la sua identità – Parte I

Ho pensato di enumerare una cinquantina di buone e valide ragioni (a tappe, dieci per cinque soledì) per difendere l’esistenza e l’unità (non solo politica) della nazione italiana, che per quanto – come ormai risaputo – variegata e caratterizzata da una grande ricchezza identitaria, mantiene a tutt’oggi un aspetto patrio che è segno di secoli […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 27 Agosto 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

Separatismi? L’Europa ha bisogno di Reconquista!

Separatismi? L’Europa ha bisogno di Reconquista!

In questi giorni abbiamo assistito, per l’ennesima volta, ad una serie di attacchi islamisti all’Europa e al mondo europeo: Germania, Finlandia, Siberia e Catalogna. L’attentato più sanguinoso, anche per la dinamica e gli intenti dei terroristi (ovviamente, come sempre, di estrazione afroasiatica), è stato senza dubbio quello che ha colpito la capitale catalana, Barcellona, in […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 20 Agosto 2017

    Fai una donazione


  • siamo su telegram

  • fosforo e mercurio

  • rinascimento

  • in libreria

  • ekatlos

  • afrodite

  • la dimora del sublime

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Lupo nella Notte in Sull'Anticristo: l'intelligenza artificiale ed i figli della modernità - Stefano Moggio

      Eccellente, mi ritrovo in ogni singola parola, e q... Leggi commento »

    • Lupo nella Notte in La Cina si posiziona in un mondo che nemmeno Orwell avrebbe immaginato – Alexandre Aget(*)

      La Treccani ha smesso purtroppo da tempo di costit... Leggi commento »

    • Lupo nella Notte in La Cina si posiziona in un mondo che nemmeno Orwell avrebbe immaginato – Alexandre Aget(*)

      Mi unisco "dispettosamente" anch'io agli appunti d... Leggi commento »

    • Lupo nella Notte in La Cina si posiziona in un mondo che nemmeno Orwell avrebbe immaginato – Alexandre Aget(*)

      Come no!, si è visto da quando è iniziata questa... Leggi commento »

    • Valci Luca in Sull'Anticristo: l'intelligenza artificiale ed i figli della modernità - Stefano Moggio

      Ringrazio l'Autore per aver individuato nell'assen... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    Google Analytics

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli