fbpx
Arte 0 Commenti

Ardengo Soffici. A cura di Emanuele Casalena

Ardengo Soffici. A cura di Emanuele Casalena

  Lacerba fu rivista eretica nel panorama nazionale, già il titolo dava la stura al pensar dei ribelli, quando comparve a Firenze nel gennaio del 1913. L’Acerba era stato un poema allegorico di tal Cecco d’Ascoli ( Francesco Stàbili) scritto nel XIII sec. in aperta polemica con “le favole”( così le chiamava) della Divina Commedia […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Gennaio 2019

Controstoria 0 Commenti

Il tunnel degli italiani – Emanuele Casalena

Il tunnel degli italiani – Emanuele Casalena

Era il 26 novembre 2009, Gino Ragno ci lasciava con la riconoscenza di chi lo aveva conosciuto nelle sue battaglie da politico e giornalista. Era l’ormai lontano 1972 quando un bel gruppo di giovani, tra cui chi scrive, si recò in Germania per le Olimpiadi di Monaco di Baviera. Tutti studenti universitari con pochi sghei […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 Dicembre 2018

Arte 0 Commenti

Ottavio Missoni. A cura di Emanuele Casalena

Ottavio Missoni. A cura di Emanuele Casalena

L’armonia di un eretico è il soggetto della sua vita colorata. Eretico perché? Beh, Atletica agonistica da record fino ai novant’anni! Guerra, battaglia di El Alamein, anni di prigionia per non aver giurato a Badoglio, due volte italiano (per nascita e per scelta), profugo dalla Dalmazia, sposato sessant’anni con Rosita, patriarca d’ una famiglia d’altri […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Dicembre 2018

Arte 0 Commenti

CARLO ERBA – Futurista indipendente. A cura di Emanuele Casalena

CARLO ERBA – Futurista indipendente. A cura di Emanuele Casalena

(Milano 1884-Battaglia dell’Ortigara 1917) Breve ricordo di un artista eroe. Omonimia tra Carlo Erba l’imprenditore farmaceutico di successo e Carlo Erba nipote pittore, ribelle, anarchico, futurista eretico morto da eroe in un assalto alla baionetta nella sfortunata Battaglia dell’Ortigara. Dello zio tutti hanno “sentito dire” per la fama della sua Casa di medicinali, l’artista è […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Novembre 2018

Arte 0 Commenti

Giacomo Balla (2^ parte) – Emanuele Casalena

Giacomo Balla (2^ parte) – Emanuele Casalena

Cento anni dalla Vittoria, l’Italia nuota nel fango da Belluno ad Agrigento, una Nazione, senza retorica inutile, tradita, punto e basta. Il Nazionalismo, dice la salma, porta alla guerra confondendo, per ragioni di botteguccia, il primo con il Patriottismo che è ben altra cosa:”Sentimento di amore, obbedienza e devozione verso la patria” citando Treccani. Fu […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Novembre 2018

Arte 1 Commento

Giacomo Balla (1^ parte) – Emanuele Casalena

Giacomo Balla (1^ parte) – Emanuele Casalena

Via Oslavia 39-b, un raggio di Piazza Mazzini nel rione Prati a Roma, dal 1929 al quarto piano del palazzo ci abitavano Luce (Lucia) ed Elica con papà Giacomo Balla e mamma Elisa Marcucci. Una famiglia colorata, tutta di artisti, in un quartiere invece grigio verde col tocco nero delle toghe, cioè impiegati, militari, amministratori […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 Novembre 2018

Arte 0 Commenti

Giulio Aristide Sartorio – Emanuele Casalena

Giulio Aristide Sartorio – Emanuele Casalena

Premessa Il prossimo 4 novembre cadranno i cento anni dalla Vittoria nella Prima Guerra Mondiale come dettava il bollettino firmato dal Gen. Armando Diaz, il cui inizio, noi vecchi da bambini mandavamo con orgoglio a memoria: “La guerra contro l’Austria-Ungheria che, sotto l’alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l’Esercito Italiano, inferiore per numero […]

Pubblicato da Ereticamente il 31 Ottobre 2018

Arte 0 Commenti

Guido Ceronetti, l’orfano di Patria – Emanuele Casalena

Guido Ceronetti, l’orfano di Patria – Emanuele Casalena

Sulle lapidi sono scritte due date: nativitas et finis vitae, null’altro, niente perché, magari una foto destinata a ingiallire; Guido Ceronetti, aerea figurina di Chagall, s’è alzato in volo da quel di Cetona il 13 settembre scorso, lui quasi torinese classe 1927 la stessa di Fidel come ricordava. In quell’anno Martin Heidegger pubblicava un rompicapo, […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 Ottobre 2018

Arte e Modernità 1 Commento

Bon anniversaire B.B. – Emanuele Casalena

Bon anniversaire B.B. – Emanuele Casalena

Accostandosi le ciglia lentamente, quasi senza voce mi chiudono nelle mani esangui una perla. Non trovo più dolore, nient’altro vedo che sommità celesti.         (Estasi di L. F. Céline) Una perla il 28 settembre compirà gli anni, quanti? D’una signora non si dice, anche se lei, Brigitte Bardot, di quel vezzo decò direbbe “me ne […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 Settembre 2018

Architettura 0 Commenti

La pelle di Malaparte – Emanuele Casalena

La pelle di Malaparte – Emanuele Casalena

Quis fuit faber Malaparte domus? Chi ne fu l’autore: Adalberto Libera o Kurt Erich Suckert (C. Malaparte) & Uberto Bonetti? Quest’ultimo in realtà non aveva titolo a firmar progetti, era pittore, disegnatore, allievo di Lorenzo Viani all’Accademia di Lucca, aderì negli anni ’30 all’Aeropittura futurista, fu illustratore dell’Artiglio, settimanale ufficiale del PNF, morì alla memoria […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Settembre 2018

Cultura 0 Commenti

Gladio Ad  Petram – Emanuele Casalena

Gladio Ad  Petram – Emanuele Casalena

Lo scrittore britannico Terence Hanbury White fu l’autore  del romanzo The Sword in the Stone (La Spada nella Roccia) pubblicato nel 1938, primo della tetralogia Re in eterno dedicata al mito di re Artù, dal quale il regista Wolfgang Reitherman diresse l’omonimo film d’animazione, nel ’63, per la Walt Disney. Io e mia moglie eravamo […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 Agosto 2018

Arte 0 Commenti

Adolfo Wildt la forma dell’anima – Emanuele Casalena

Adolfo Wildt la forma dell’anima – Emanuele Casalena

Aprile 1945 i partigiani assaltano la Casa dei Fasci milanesi, li accoglie il busto bronzeo di Benito Mussolini, unico baluardo alla canea sfascista. Oltre quella maschera da lottatore “a brutto muso” c’è di più, c’è la sfida  di un uomo contro la storia dell’Italia serva, di dolor ostello, proprio il ruolo al quale vogliono restiturla […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Agosto 2018

Arte 0 Commenti

Arturo Dazzi il babbo del “Bigio” – Emanuele Casalena

Arturo Dazzi il babbo del “Bigio” –  Emanuele Casalena

Per tre anni i mie piedi pazienti hanno attraversato piazza Don Bosco, nomadismo dei docenti, arrivavo in un quartiere popolar-popoloso di Roma, circa 60.000 ab., la piazza come un Foro, palazzi dell’INPS affacciati su quel vuoto senza scopo, immensa rotatoria del traffico locale. Giravo a curiosare, com’è mio solito, per capire dove fossi allunato, sniffare […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 Agosto 2018

Arte 0 Commenti

Il Tempio di Cargnacco – Emanuele Casalena

Il Tempio di Cargnacco – Emanuele Casalena

Classe 1907, come mio padre, Igino Giacomo Della Mea era un furlan di Raccolana frazione di Chiusaforte (UD) piccolo Comune sulla strozzatura della valle del fiume Fella. Primogenito di numerosa nidiata (sei figli) di Giovanni e Lucia Marcon non ebbe un’ adolescenza rock, casette anguste per quella famiglia, bȇz pochi nelle tasche di quel capomastro […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 Agosto 2018

Arte 0 Commenti

Rosa Genoni, la “sarta artista” pioniera del made in Italy – Emanuele Casalena

Rosa Genoni, la “sarta artista”  pioniera del made in Italy – Emanuele Casalena

Prefazione Il 25 settembre del 2015 si inaugurava a Milano una mostra retrospettiva dedicata a Rosa Genoni nelle sale Liberty di Palazzo Castiglioni. Un omaggio della città Ambrosiana alla stilista che con Lydia De Liguoro aveva creato il made in Italy nel settore moda. Era il 1906 quando la sartina di Tiràn aveva esposto, nello  […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 Luglio 2018

    Fai una donazione


  • Fiume Città Sacra

  • fiuggi 18 maggio

  • Udine 15 giugno

  • fuoco di vesta

  • siamo su telegram

  • Pio Filippani Ronconi 1

    Pio Filippani Ronconi 2

    Pio Filippani Ronconi 3

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin