fbpx

Telelavoro: ma è davvero “smart working? – Roberto Pecchioli

Telelavoro: ma è davvero “smart working? – Roberto Pecchioli

Il Pensiero Alice – Roberto Pecchioli

Il Pensiero Alice – Roberto Pecchioli

La cultura moderna, arma di distruzione di massa – Roberto Pecchioli

La cultura moderna, arma di distruzione di massa – Roberto Pecchioli

Sono marxista! Di Groucho Marx… – Roberto Pecchioli

Sono marxista! Di Groucho Marx… – Roberto Pecchioli
Società 0 Commenti

Diceria dell’Untore – 2^ parte – Roberto Pecchioli

Diceria dell’Untore – 2^ parte – Roberto Pecchioli

BILL I, RE DEL MONDO, IMPERATORE DELL’OMS Non vi è nulla di più monarchico del denaro. Permette di compare sudditi, gratifica i più fedeli di privilegi e titoli nobiliari, permette di guardare tutti dall’alto e può essere trasmesso agli eredi. Ci sono molto principi dell’oro: alcune dinastie sono al potere- riservatamente, discretamente, eppure in maniera […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 12 Maggio 2020

Società 0 Commenti

Diceria dell’Untore – 1^ parte – Roberto Pecchioli

Diceria dell’Untore – 1^ parte – Roberto Pecchioli

DISTANZIAMENTO SOCIALE, DISTANZIAMENTO DALLA COMUNITA’ In tempo di menzogna universale, la verità è un atto rivoluzionario. Non si finisce di citare Orwell in epoca di post-verità, cioè autentica menzogna. Meraviglia molto che la maggioranza, persuasa di essere istruita, riflessiva, intelligente e smagata se le beva tutte. Certo, il potere vigila instancabile, ripete ogni giorno settanta […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 9 Maggio 2020

Cultura & Società 1 Commento

La piramide (tagliata) di Maslow – Roberto Pecchioli

La piramide (tagliata) di Maslow – Roberto Pecchioli

I pochi amici che ancora ci sopportano – tutti assai agguerriti e resistenti al coronavirus – ci chiedono di immaginare che mondo nascerà dalle rovine di quello che (forse) sta crollando. Pessimo, straziante esercizio quello del profeta, specie se ci si azzecca, inascoltate Cassandre di lungo corso, detestate dai pifferai magici e dagli ottimisti del […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 1 Maggio 2020

Società 0 Commenti

Ormai solo un Dio ci può salvare: risposta a Giorgio Agamben – 2^ parte – Roberto Pecchioli

Ormai solo un Dio ci può salvare: risposta a Giorgio Agamben – 2^ parte – Roberto Pecchioli

Ormai solo un dio ci può salvare. Fu la risposta data da Martin Heidegger nella famosa intervista uscita postuma alla domanda sul declino del pensiero umanistico, soffocato dalla tecnica e dall’economia.. Il tramonto del pensiero meditante, sostituito da psicologia, logica, cibernetica, statistica sembrava a Heidegger inevitabile, a meno che l’umanità non avesse ritrovato le tradizioni […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 24 Aprile 2020

Società 1 Commento

Dal dì che nozze , tribunali ed are…: risposta a Giorgio Agamben – 1^ parte – Roberto Pecchioli

Dal dì che nozze , tribunali ed are…: risposta a Giorgio Agamben – 1^ parte – Roberto Pecchioli

Un grande giornalista che investiga da sempre gli arcani del potere, Maurizio Blondet, ha rilanciato un breve scritto di Giorgio Agamben, il più importante filosofo italiano vivente, nel quale il pensatore romano si è chiesto polemicamente “come è potuto avvenire che un intero paese sia senza accorgersene eticamente e politicamente crollato di fronte a una […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 23 Aprile 2020

Filosofia 0 Commenti

Mascherine, museruole e post verità – Roberto Pecchioli

Mascherine, museruole e post verità – Roberto Pecchioli

Esci di casa e, se hai ancora gli occhi collegati al cervello, ti è tutto chiaro. All’angolo, la coda per entrare al supermercato, gente rassegnata, silenziosa e distanziata; un incaricato della catena di distribuzione fa il caporale di giornata, allontana chi si approssima e impedisce, inflessibile, l’accesso. Si gode il suo grottesco potere, come in […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 18 Aprile 2020

Geopolitica 0 Commenti

Geopolitica della Globalizzazione – Roberto Pecchioli

Geopolitica della Globalizzazione – Roberto Pecchioli

È il momento della politica, nel senso più alto, completo e nobile del termine. È il momento della polis, ovvero della decisione comune, della conoscenza, della partecipazione. È, nello stesso tempo, l’ora della metapolitica – l’attività culturale che si situa al di là della politica contingente e la precede – e della geopolitica, l’analisi dei […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 16 Aprile 2020

Cultura & Società 2 Commenti

L’ Europa ripugnante – Roberto Pecchioli

L’ Europa ripugnante – Roberto Pecchioli

La compagnia si allarga. Fino a poche settimane fa chi non era devoto europeista veniva accusato di ogni nefandezza. Per colpa – vorremmo dire merito, ma il rispetto per la morte e la sofferenza impone il tono grave della tragedia – del coronavirus, si può dire e pensare che l’Europa è “ripugnante”. Il solco è […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 4 Aprile 2020

Chiesa & Società 2 Commenti

Il papa a-teo – Roberto Pecchioli

Il papa a-teo – Roberto Pecchioli

Le interviste del Vicario di Pietro hanno smesso da tempo di destare stupore. Eppure, l’inquilino di Santa Marta ogni volta riesce ad incrementare il nostro personale indice di protestantizzazione. Come sempre, l’organo di stampa preferito da Francisco El Listo, il furbacchione, amicone dei nemici della Chiesa e della fede, è La Repubblica, a cui affida […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 20 Marzo 2020

Attualità 1 Commento

Virus: la maschera ed il volto – Roberto Pecchioli

Virus: la maschera ed il volto –  Roberto Pecchioli

Voglia Dio che abbiano ragione loro. Che chiudere l’Italia serva davvero a ridurre l’epidemia del Covid19 e lo stato d’eccezione passi in fretta. Ai nonni e ai padri chiesero di andare in guerra, a noi di rimanere sul divano. Il sacrificio è accettabile, va affrontato con una parola inconsueta da mezzo secolo: disciplina. Sino a […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 11 Marzo 2020

Globalizzazione 6 Commenti

Coronavirus: il Cigno Nero della Globalizzazione? – Roberto Pecchioli

Coronavirus: il Cigno Nero della Globalizzazione? – Roberto Pecchioli

Il cigno nero è una fortunata metafora descritta nel libro omonimo del 2007, all’alba della crisi economica e finanziaria che stava per scuotere il mondo. L’autore del saggio, Nassim Nicholas Taleb, analista finanziario libanese trapiantato negli Usa, teorizzò che talora, nel corso della storia, eventi del tutto imprevisti o sottovalutati assumono un rilievo enorme. Sono, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 4 Marzo 2020

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli