Anatomia del pensiero unico – Roberto Pecchioli (seconda parte)

Anatomia del pensiero unico – Roberto Pecchioli (seconda parte)

Anatomia del pensiero unico – Roberto Pecchioli -prima parte

Anatomia del pensiero unico – Roberto Pecchioli -prima parte

L’erba voglio – Roberto Pecchioli

L’erba voglio – Roberto Pecchioli

Sempre allegri bisogna stare – Roberto Pecchioli

Sempre allegri bisogna stare – Roberto Pecchioli
Filosofia 0 Commenti

Dostoevskij antidoto al nichilismo – Roberto Pecchioli

Dostoevskij antidoto al nichilismo – Roberto Pecchioli

Nell’anno corrente ricorre il secondo centenario della nascita di Fedor Dostoevskij, probabilmente il maggior romanziere della letteratura universale. Morì a soli cinquantanove anni dopo aver lasciato un’opera gigantesca, che rischiò di non vedere mai la luce per la condanna a morte decretata per la partecipazione non provata a un complotto anti zarista. La pena capitale […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 29 Settembre 2021

in memoriam 1 Commento

In memoriam. A Franco Pitzus, editore, animatore culturale anticonformista – Roberto Pecchioli

In memoriam. A Franco Pitzus, editore, animatore culturale anticonformista – Roberto Pecchioli

E’ morto all’età di settant’anni, il dottor Francesco Pitzus, Franco per gli intimi, editore e factotum della Effepi Edizioni. Il male non ha avuto pietà e, nonostante le cure, Franco non c’è più. Quando muore un amico, si affollano i ricordi, si vorrebbe dire qualcosa di importante. Si desidera che il ricordo scritto – lui, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 8 Settembre 2021

Tradizione 1 Commento

Spengler, il tramonto dell’Occidente – Roberto Pecchioli

Spengler, il tramonto dell’Occidente – Roberto Pecchioli

Ciascuno di noi è influenzato da tutti i libri che ha letto. Altra cosa sono i testi – e gli autori- che ci hanno formato, le opere che diventano l’imprinting della nostra personalità e della visione del mondo alla quale aderiamo. Per chi scrive, si tratta di Dante, Tommaso d’Aquino, Cervantes, Tocqueville, Ortega y Gasset, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 11 Giugno 2021

Cultura & Società 0 Commenti

La maschera che nasconde l’Altro – Roberto Pecchioli

La maschera che nasconde l’Altro –  Roberto Pecchioli

Un luogo comune del giornalismo sostiene che la notizia è quando un uomo morde un cane. Più o meno ci è capitato davvero. Non abbiamo riconosciuto una persona che conosciamo da qualche mese, con cui scambiamo qualche commento all’edicola dei giornali. Lo abbiamo sempre visto con la mascherina tirata sopra il naso, ma stavolta non […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 8 Aprile 2021

Società 1 Commento

La società analgesica – Roberto Pecchioli

La società analgesica – Roberto Pecchioli

Se abbiamo mal di testa, ricorriamo immediatamente agli antidolorifici. Se soffriamo per un insuccesso, una perdita o un’assenza, o ci sentiamo un po’ tristi, passiamo agli ansiolitici. Non abbiamo più la forza – la fortezza- di accettare, sopportare, superare autonomamente, con le risorse del corpo e dell’anima, il dolore, la sofferenza, la difficoltà. La nostra […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 31 Marzo 2021

Società 2 Commenti

La Gaia Morte – Roberto Pecchioli

La Gaia Morte – Roberto Pecchioli

Quattro minuti di applausi. Così il parlamento spagnolo ha celebrato la definitiva approvazione della legge sull’eutanasia. Votata da tutto le forze di sinistra, ma anche dai liberali e dal Partito Nazionalista Basco, di secolare tradizione conservatrice e cattolica, la legge metterà a carico del sistema sanitario pubblico “il diritto di richiedere la prestazione di aiuto […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 23 Marzo 2021

Società 1 Commento

L’anno del procione, l’era del coniglio – Roberto Pecchioli

L’anno del procione, l’era del coniglio – Roberto Pecchioli

In Cina, ogni anno è denominato simbolicamente attraverso gli animali. Il 2020è stato l’anno del topo (il pipistrello di Wuhan altro non è che un topo con le ali…) mentre quello corrente è l’anno del bufalo. In Europa il 2020, anno primo dell‘era pandemica, è stato l’anno del procione. In una grande nazione europea, la […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 14 Marzo 2021

Società 0 Commenti

La cancellazione dell’umano – Roberto Pecchioli

La cancellazione dell’umano –  Roberto Pecchioli

Nella tempesta del Covid 19, del Grande Reset e dell’Agenda 2030 dell’ONU si perde di   vista l’essenziale, ossia la rapidissima cancellazione dell’umano e del naturale. Assistiamo alla creazione di una specie post umana e all’imposizione di un “essere nel mondo” assolutamente diverso rispetto a quello della vecchia, antiquata umanità. L’uomo diventa (definitivamente?) materiale disponibile. L’Occidente […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 4 Marzo 2021

Società 0 Commenti

L’incoscienza di Zeno – Roberto Pecchioli

L’incoscienza di Zeno – Roberto Pecchioli

Zeno Cosini, maturo, agiato commerciante triestino, intossicato dal fumo, è indotto dal suo psicanalista a scrivere un’autobiografia, nella speranza che lo aiuti a guarire dal pericoloso vizio. Zeno narra sei episodi della sua esistenza, legati da una radice comune, l’inettitudine a vivere, la sua vera malattia. La coscienza di Zeno scava e porta alla luce […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 7 Gennaio 2021

Società 1 Commento

Telelavoro: ma è davvero “smart working? – Roberto Pecchioli

Telelavoro: ma è davvero “smart working? – Roberto Pecchioli

Uno degli effetti più importanti indotti dal Coronavirus – ovvero i repentini cambi esistenziali imposti senza discussione– è il telelavoro. Milioni di persone sperimentano una enorme novità: lavorare da casa propria. A regime, sarà un cambiamento epocale, persino antropologico, con grandi implicazioni non solo nel rapporto con l’attività professionale, ma anche nella relazione con gli […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 15 Settembre 2020

Cultura & Società 0 Commenti

Il Pensiero Alice – Roberto Pecchioli

Il Pensiero Alice – Roberto Pecchioli

Il pensiero corrente dell’Europa e dell’Occidente terminale può essere definito in vari modi. A noi piace un’espressione coniata nel 2006 da Gustavo Bueno, filosofo spagnolo: pensiero Alice. Quasi tutti ricordano il libro per l’infanzia Alice nel paese nelle meraviglie, dell’inglese Lewis Carroll. Narra le vicende di una ragazzina, Alice, che cade in una tana di […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 14 Settembre 2020

    Fai una donazione


  • Giuliano Kremmerz

  • la morte

  • dante celato

  • forte demonte

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • intorno al sacro

    letture bruniane

    post Popolari

  • Ultimi commenti
    • paolo in I miti di fondazione nell'antichità – Fabio Calabrese

      Affermazioni discutibili secondo le quali Mosè sa... Leggi commento »

    • Stefano in Strategia della tensione e non solo... - Enrico Marino

      Non so se sei chi penso tu sia, ma se ho ragione t... Leggi commento »

    • Kami in Guerre sotto copertura - Rita Remagnino

      "E per “prepararsi” intendo cercare, approfond... Leggi commento »

    • Primula Nera in Strategia della tensione e non solo... - Enrico Marino

      Di fatto le antiche dicotomie destra-sinistra, fas... Leggi commento »

    • Rita Remagnino in Guerre sotto copertura - Rita Remagnino

      Cara Kami, se i miti hanno ragione il passaggio... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter