fbpx

Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Dentro la Piramide Alchimica – Mirco Mannucci

Dentro la Piramide Alchimica – Mirco Mannucci

I carri armati di Mussolini. Una sinistra in… esaurimento!

I carri armati di Mussolini. Una sinistra in… esaurimento!

Arturo Reghini: l’Uomo, l’Iniziato – Umberto Bianchi

Arturo Reghini: l’Uomo, l’Iniziato – Umberto Bianchi

Lo Stato Educativo. Descolarizzare la società? – Roberto Pecchioli

Lo Stato Educativo. Descolarizzare la società? – Roberto Pecchioli
Società 1 Commento

Il padre della propaganda: Edward Bernays – Ilaria Bifarini

Il padre della propaganda: Edward Bernays – Ilaria Bifarini

“L’individuo opera le sue scelte mosso da impulsi irrazionali e incontrollati. E’ compito di una minoranza di persone elette guidarlo “come un gregge di pecore va guidato” Annoverato dall’autorevole rivista americana Life tra i 100 uomini più potenti del XX secolo, acclamato unanimemente come il creatore dell’ingegneria del consenso, Edward Louis Bernays è un nome […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 Maggio 2019

La narrativa esoterica di Algernon Blackwood, l’originale maestro del brivido – Simöne Gall

La narrativa esoterica di Algernon Blackwood, l’originale maestro del brivido – Simöne Gall

Algernon Henry Blackwood nasce nel 1869 a Shooter’s Hill, quartiere collocato nella zona sud-est di Londra – a quell’epoca ancora parte del Kent, territorio britannico in cui lo stesso autore si spegnerà nel dicembre del 1951, all’età di ottantadue anni. Che egli sia stato uno dei pilastri della narrativa dell’ignoto e delle storie di suspense, […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 Maggio 2019

Tradizione Classica 0 Commenti

Il Femminino nei Culti Misterici – Vittorio Vanni

Il Femminino nei Culti Misterici – Vittorio Vanni

I primi graffiti preistorici furono scoperti alla fine del XIX ° secolo. All’inizio si negò l’antichità di tali reperti, tanto che uno dei primi scopritori, il de Sautola, fu sospettato di aver fatto falsificare tali graffiti. (1) La teoria darwiniana, coeva, non poteva accettare che da 10.000 a 30.000 anni fa vi fossero manifestazioni artistiche […]

Pubblicato da Ereticamente il

Economia 1 Commento

La verità sul debito italiano – Ilaria Bifarini

La verità sul debito italiano – Ilaria Bifarini

Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel 1981, in cui accade un evento epocale, che fa da spartiacque nella storia della sovranità economica italiana: il famoso divorzio tra Banca d’Italia e Tesoro. Con un atto quasi univoco, cioè una semplice missiva all’allora governatore della Banca d’Italia, Carlo Azeglio […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Maggio 2019

Pitagorismo 0 Commenti

Storia dell’Associazione Pitagorica – 3^ parte – Roberto Sestito

Storia dell’Associazione Pitagorica – 3^ parte – Roberto Sestito

Capitolo 3° YΓIEIA: Bollettino interno dell’Associazione Pitagorica YΓEIA nacque sotto una buona stella: il pentalfa pitagorico. Avrebbe dovuto avere un lungo avvenire e un grande seguito. Il tempo di vita fu breve: fu pubblicato dal Solstizio d’Estate del 1984 fino al Solstizio d’Inverno del 1987, ma ebbe numerosi lettori e tutto sommato, considerato il tempo […]

Pubblicato da Ereticamente il

Filosofia 0 Commenti

Ivan Illich. Il pensiero inclassificabile – Roberto Pecchioli

Ivan Illich. Il pensiero inclassificabile – Roberto Pecchioli

Mi batto per una rinascita delle pratiche ascetiche che tengano vivi i nostri sensi nelle terre devastate dallo show, in mezzo a informazioni schiaccianti, a consigli infiniti, alla diagnosi intensiva, alla gestione terapeutica, all’invasione di consiglieri, alle cure terminali, alla velocità che toglie il respiro. Così scriveva Ivan Illich al termine della sua vita, devastato […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 Maggio 2019

Sapienza Orientale 0 Commenti

CHOD: il rituale di autosacrificio meditativo nel Bön – Martino Nicoletti

CHOD: il rituale di autosacrificio meditativo nel Bön – Martino Nicoletti

Sulla religione prebuddhista del Tibet  Decidere di offrirsi. Scegliere volontariamente di sacrificarsi. Scopo di questo atto deliberato, completo e totale, è in primo luogo quello di trascendere l’attaccamento al proprio ego finito, al nostro piccolo “io” individuale, biografico e limitato: il grande demone e il più acerrimo dei nostri nemici, quello, ovvero, in grado, da […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 Maggio 2019

Analisi 0 Commenti

Il … paradosso del “paradosso di Popper”: il Salone del Libro e i nostalgici di Del Poggetto – Luigi Morrone

Il … paradosso del “paradosso di Popper”: il Salone del Libro e i nostalgici di Del Poggetto – Luigi Morrone

L’allontanamento dell’editore Altaforte dal Salone del libro di Torino è un precedente unico nella storia della manifestazione. Impressionante l’attacco alla piccola casa editrice, con un fuoco concentrico che è partito da intellettuali à la page (in gran parte coincidenti con quelli che nel 2004 firmarono l’appello in favore di Cesare Battisti), dall’immancabile ANPI che ormai […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 Maggio 2019

Intervista 0 Commenti

EreticaMente intervista Francesco Polacchi, editore di Altaforte

EreticaMente intervista Francesco Polacchi, editore di Altaforte

1 – Francesco, la polemica sulla partecipazione di Altaforte, di cui tu sei l’editore, al Salone del Libro di Torino, ha destato un vivo interesse sulle vostre pubblicazioni. Oltre a qualche titolo storico sul Fascismo, abbiamo notato testi sulla storia sacrale ed arcaica dell’Italia, su Gabriele D’Annunzio, sulla cultura d’Oriente, sulla geopolitica e sull’economia: non […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Maggio 2019

Filosofia 0 Commenti

“Teoria del mondo multipolare” di Aleksandr Dugin. Verso un nuovo Nomos della Terra

“Teoria del mondo multipolare” di Aleksandr Dugin. Verso un nuovo Nomos della Terra

    Presentiamo, per gentile concessione dell’editore, un ampio estratto del libro del filosofo e politologo russo Aleksandr Dugin “Teoria del Mondo Multipolare”, recentemente pubblicato per i tipi di AGA Editrice e ordinabile al seguente indirizzo: http://www.orionlibri.net/negozio/teoria-del-mondo-multpolare/. Traduzione di: Donato Mancuso. Curatore dell’opera: Maurizio Murelli. Dopo la seconda guerra mondiale e la sconfitta della Germania […]

Pubblicato da Ereticamente il

Libreria 0 Commenti

Graphie – Rivista trimestrale di Arte e Letteratura

Graphie – Rivista trimestrale di Arte e Letteratura

                LEGGI IL PDF

Pubblicato da Ereticamente il 11 Maggio 2019

    Fai una donazione


  • Fiume Città Sacra

  • fiuggi 18 maggio

  • Udine 15 giugno

  • fuoco di vesta

  • siamo su telegram

  • Pio Filippani Ronconi 1

    Pio Filippani Ronconi 2

    Pio Filippani Ronconi 3

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin