Banche e non solo: Caporetto capitale – Roberto Pecchioli

Banche e non solo: Caporetto capitale – Roberto Pecchioli

La mia banca è “differente” – Banker

La mia banca è “differente” – Banker

Una banca d’Italia gay friendly – Banker

Una banca d’Italia gay friendly – Banker

Gli Stati non possono creare moneta. Le banche, si

Gli Stati non possono creare moneta. Le banche, si
Banche 0 Commenti

Il grande imbroglio

Il grande imbroglio

Di Enrico Marino Un tempo le banche degli stati dovevano avere nei loro forzieri una quantità di oro pari al denaro che stampavano. Accadeva, però, che spesso stampassero più denaro rispetto al controvalore in oro che in realtà possedevano. Perciò nel 1944, con gli accordi di Bretton Woods, si decise che solamente il dollaro fosse […]

Pubblicato da admin il 29 gennaio 2014

Attualità 0 Commenti

Il debito pubblico: una truffa che non avrà mai fine

Il debito pubblico: una truffa che non avrà mai fine

di Michele Rallo Il debito pubblico italiano — nei disegni degli usurai internazionali — è destinato a permanere in eterno. Esattamente come il debito pubblico tedesco o americano o quello di qualsiasi altro Paese. Gli unici che potranno forse ripianarlo — e con fatica — sono gli Stati ancora proprietari delle proprie banche d’emissione: cioè […]

Pubblicato da admin il 18 gennaio 2014

Attualità 0 Commenti

Forconi e forchettoni

Forconi e forchettoni

di Enrico Marino Le manifestazioni spontanee di disagio sociale ai limiti dell’esasperazione che in questi giorni invadono le piazze e le strade del Paese sono state immediatamente percepite dal Potere come una minaccia diretta e un attentato alle istituzioni democratiche. Per questo il governo, per bocca del ministro degli Interni, s’è affrettato a bollarle di […]

Pubblicato da admin il 14 dicembre 2013

Banche 3 Commenti

L’ordine esecutivo n°11.110: forse Kennedy aveva visto giusto

L’ordine esecutivo n°11.110: forse Kennedy aveva visto giusto

di Michele Rallo Vi è un episodio della vita di John Fitzgerald Kermedy, 35° Presidente degli Stati Uniti d’America, che è stato sistematicamente ignorato o minimizzato da quasi tutte le biografie a lui dedicate. Si tratta dell’emanazione di un decreto presidenziale — l’Ordine Esecutivo n° 11.110 del 4 giugno 1963 — che ordinava al Dipartimento […]

Pubblicato da admin il 10 novembre 2013

Attualità 0 Commenti

Euroscettici e populisti

Euroscettici e populisti

di Fabio Calabrese Io ho compiuto da poco sessant’anni, e non credo quindi di dovermi considerare decrepito, non in questa Italia di oggi che ha rieletto alla presidenza della repubblica un giovanotto ottantottenne, tuttavia in certi momenti mi capita di sentirmi un uomo di un’altra epoca. In particolare, mi rendo conto che quello che è […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 27 aprile 2013

Attualità 0 Commenti

Grazie, Bersani.

Grazie, Bersani.

di Fabrizio Belloni Bisogna essere “laici”, nella vita. Ove la parola “laico” intende essere senza preconcetti, accettare i fatti per quello che sono e non per quello che vorremmo che fossero, non distorcere la verità per adattarla ai nostri credo. Ed oggettivamente il buon Bersani ha reso un favore a tutti, un favore di una […]

Pubblicato da admin il 26 gennaio 2013

Banche 1 Commento

Gli economisti italiani e la crisi dell’Euro

Gli economisti italiani e la crisi dell’Euro

Si levano sempre più forti voci critiche nei confronti della BCE di Luca  Cancelliere Fino ad alcuni anni fa, parole d’ordine come “sovranità monetaria”, “uscita dall’Euro” e “ritorno alla Lira” erano relegate ad ambienti marginali della politica e dell’informazione, restando esse totalmente prive di riscontro nel mondo accademico. La crisi finanziaria internazionale, che dal sistema […]

Pubblicato da admin il 30 dicembre 2012

Banche 1 Commento

Capitalismo si ma controllato

Capitalismo si ma controllato

di Enrico Marino La notizia è rimbalzata su tutte le agenzie creando grande sorpresa in Inghilterra e negli ambienti finanziari internazionali in quanto tutti pensavano che nella Banca centrale d’Inghilterra nulla sarebbe cambiato. E invece ecco la sorpresa: il presidente della Banca Centrale canadese, Mark Carney, sarà il prossimo governatore della Banca d’Inghilterra. Lo ha […]

Pubblicato da admin il 29 novembre 2012

Banche 0 Commenti

La necessità di dire la Verità, affinchè i Popoli sappiano!

La necessità di dire la Verità, affinchè i Popoli sappiano!

Giunti a tali dimensioni, globalmente catastrofiche, della anarchia finanziaria imperante che si riverbera sia nella sfera economica che in quella politica, devastando ogni ulteriore e minimo residuo di qualsivoglia forma di “autorità”, che non sia espressione del mondo dei banchieri e dei potentati mondiali dell’Alta Finanza apolide, è semplicemente necessario che, in pochi lapidari concetti, […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 1 aprile 2012

    FAI UNA DONAZIONE


  • poesia

  • polemos a milano

  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • 90° di ur - simposio

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • il soledì

    L’Italia è di tutti, tranne che degli Italiani

    di Paolo Sizzi

    Lo stato italiano, come praticamente tutti i suoi omologhi occidentali, è privo di vera sovranità nazionale in quanto ostaggio, sin dalla sua nascit[...]

  • storia

    1918: Il tradimento degli alleati contro l’Italia – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    Avevamo vinto la guerra, ma era come se l’avessimo persa   Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli [...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]