Ermetismo 0 Commenti

Alche’ – Alessandro Caredda ©

Alche’ – Alessandro Caredda ©

L’allievo disse al maestro “Come faccio a controllare l’ira, Le pulsioni e le emozioni che mi annegano Nel turbine mondano?” L’anziano, senza partorire acciglio, con un mezzo sorriso rispose: “Mia giovane ampolla, O nascituro pargolo, Ancora livido di impellenza Frettoloso e spedito senza meditazione. Il tuo tempio è il tuo corpo Un forno nel quale […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 Dicembre 2016

Il Poetastro 0 Commenti

Mangialo questo sole – Alessandro Caredda ©

Mangialo questo sole – Alessandro Caredda ©

Mangialo questo sole, Mastica il suo sapore, Addenta la sua luce, Ingoia il fecondo, Con manciate di terra quotidiane, Le radici del tuo encefalo, I rami del cuore, La valanga di piombo fecale, La luna nel sangue, Sono stati e saranno I primogeniti delle tue metamorfosi. Ero lì, Nel pertugio delle tue labbra, Che favellano […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 Settembre 2016

Il Poetastro 0 Commenti

Eresia Astrologica – Prima Parte – Alessandro Caredda ©

La matrice sincretica delle teologie, religioni e correnti spirituali del genere umano. Inveratosi all’alba dell’umanità, lo stimolo di ambientarsi, di misurare il tempo nel palesarsi del giorno e della notte, delle stagioni poi, è comune nelle etnie più disparate e distanti migliaia di chilometri, il raggranellare le stelle come unità metrica dell’incedere del globo nella […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 Agosto 2016

Poesia 0 Commenti

L’agricoltura interiore – Alessandro Caredda ©

L’agricoltura interiore – Alessandro Caredda ©

L’agricoltura interiore della poliedricità dell’anima come semenza e germoglio, embrione e fermento della foresta urbana, umido ecosistema simbiotico della collettività umana, rigonfio della propria millenaria opera tradizionale, è soppiantata dalla coltivazione intensiva di piante infestanti, superficiali ortiche radicate di banalità, sterili di cultura, senza frutto; senza seme e terra fertile. Svuotate dalle profonde radici che […]

Pubblicato da Ereticamente il 23 Agosto 2016

Poesia 0 Commenti

Dedicato a Brassens – Alessandro Caredda ©

Dedicato a Brassens – Alessandro Caredda ©

Nella sua opera geniale, Brassens, uno degli ultimi menestrelli d’Europa, è tangibile una sottile, palpabile umanità, l’ambrosia della riconoscenza, spremuta di umiltà e amabile virtù che trafigge chiunque. Evoca nello spettatore la gratitudine di un viandante verso l’ospitalità fraterna, quasi una metafora cristica del vagabondare che trova sicuro asilo nelle genti. Paragona i legni donatigli […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Agosto 2016

Poesia 0 Commenti

Il suono del vento non è un rumore di fondo del mondo – Alessandro Caredda©

Il suono del vento non è un rumore di fondo del mondo – Alessandro Caredda©

Il volo del rapace a caccia per i suoi figlioli, ciclico nella catena ecologica del predatore preda, i valichi delle montagne, il daino che pascola le rocce e l’ape che impollina il mare vegetale. Quanta sapienza nel libro aperto della natura, laddove l’inverno e l’estate, le mille primavere di rinascita, la muffa fungina dell’autunno che digerisce, […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 Agosto 2016

Poesia 0 Commenti

INNO ALLA LUNA – Ginide

INNO ALLA LUNA – Ginide

Invoco la tua luce, spada che solca il cammino notturno del cuore. Sei riflesso e faro argenteo su pensieri e azioni umane, su nascita e morte, su cicli eterni di vita. Fauna e flora ti chiamano, attratte e immobili nella notte magica. Rivolgo a te speranze di risveglio, equilibrio mondato da follia e vendetta in […]

Pubblicato da Ereticamente il 3 Agosto 2016

Poesia 1 Commento

Il migliorarsi – Alessandro Caredda ©

Il migliorarsi – Alessandro Caredda ©

Ho un sacco di canapa Annodato nella schiena Zaino di sapienza, Un sacco di nonni Strapieno di anziani Mi insegnano a non dimenticare Il bimbo Carpentiere Carpe diem, Falegname, Operativo, fresa del grezzo Pescatore Biologo marino dei naufraghi Pascolatore Geografo, pastore dei miei passi, Scriba e filosofo, Musicante allegro, E alchimista del sobrio E dell’ebbro. […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 Agosto 2016

Poesia 0 Commenti

L’uomo, quel gomitolo di carne, piombo e luce – Alessandro Caredda ©

L’uomo, quel gomitolo di carne, piombo e luce – Alessandro Caredda ©

Quel corpo, in affitto dalli avi, afflitto dai presenti, gomitolo di carne, dna di piombo e luce, scarlatto il sangue, marziale labirinto tissutale, venereo arbitro di coito e orgasmo, scheletro di gesso, ponteggio per la camera del re encefalo, e la regina medulla, Avea un cuore senziente, Laureato, A pieni voti, In scientia della delicatezza […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 Luglio 2016

Poesia 0 Commenti

Cronache dal piombo all’oro – Alessandro Caredda ©

Cronache dal piombo all’oro – Alessandro Caredda ©

Era un tramonto adagiato sulle spiagge di Sardegna, il golfo degli angeli, secondo la leggenda locale, ultima sponda verso l’Africa del nord, con i suoi califfi e sultani saraceni, baffi arabeschi e icone cristiane separati dal muro mediterranèo. Un bimbo sardo, erede di Atlante, propose un indovinello: <<Disegnerò qualcosa, qui per terra, dovrete indovinare cosa […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 Luglio 2016

Poesia 1 Commento

La lupa e l’Islam – Alessandro Caredda ©

La lupa e l’Islam – Alessandro Caredda ©

Da Bisanzio ai giudicati sardi: se non fosse per noi, parlereste arabo In onore della delocalizzazione. Le vestigia che le nuove generazioni europee devono pagare per il colonialismo scaturito dall’ingordigia del post 1492, la migrazione di identità culturali, innesti moderni aberranti di globalismo e eccesso di ospitalità, rendono corale concretezza nella cronaca locale, i fatti […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 Luglio 2016

Poesia 0 Commenti

Versi ad un Amore senza fine – Domenico

Versi ad un Amore senza fine – Domenico

Cercami in un soffio di vento Cercami in un granello di sabbia cercami in una goccia di pioggia cercami nel calore della fiamma del focolare, acceso Là mi troverai !   Cercami in un raggio di sole cercami nello stormire delle foglie cercami in un volo di uccelli cercami nel lucore della luna. Là mi […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 Maggio 2016

Poesia 0 Commenti

Poesie in punta di stiletto a cura di Gianluca Padovan

Poesie in punta di stiletto a cura di Gianluca Padovan

Ebbene sì, in un momento in cui la poesia va ancor meno di moda del saggio ecco un nuovo libro di poesia della coraggiosa Lidia Sella. Giornalista, scrittrice e naturalmente poetessa, ha recentemente pubblicato Strano virus il pensiero. Spirito libero e disincantato, Lidia Sella scava nell’analisi del mondo moderno traendo l’essenza di osservazioni acute e […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 Aprile 2016

Letteratura 0 Commenti

Le possibilità di una scrittura: Michel Houellebecq – Stefano Eugenio Bona – Prima Parte

Le possibilità di una scrittura: Michel Houellebecq – Stefano Eugenio Bona – Prima Parte

Le persone produttive funzionalmente per la nostra società sono una piccola classe di ingegneri e di tecnici. L’ideale sociale è solo questo: se è tecnicamente realizzabile, sarà tecnicamente realizzato. (La ricerca della felicità) In questa nostra trattazione prenderemo in esame tre momenti della produzione letteraria di Houellebecq: prima la poesia, poi i temi e l’humus […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 Aprile 2016

Punte di Freccia 2 Commenti

Silenzio… e solitudine

Silenzio… e solitudine

Non ricordo se questa poesia è nata in carcere oppure poco prima o, più probabilmente, dopo (Inattuale fu stampato nel mese di dicembre del 1979, Edizioni Settecolori). Il titolo, come per tutte le altre, nacque di necessità al momento della pubblicazione – oggi sarei tentato di lasciarle senza titolo e consentire così al lettore di […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 16 Febbraio 2015

    Fai una donazione


  • casalino a salve(le)

  • dante celato

  • la morte

  • sull'invisibile

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • covidismo

    Il covidismo è un umanismo – Livio Cadè

    di Livio Cadè

    “… essere un rivoluzionario contro la rivoluzione”.   Come dice Montaigne, una spina punge sul nascere. Così, all’inizio del fenomeno Co[...]

  • intervista a Valentini

    intorno al sacro

    letture bruniane

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter