18 Luglio 2024
Politica

Il signor Mario – Lorenzo Merlo

Stupido o comandato? In ogni caso, anello della catena del nuovo ordine della vita a punti, imperativo categorico per un’egemonia occidentale tanto in sgretolamento quanto disposta a tutto per mantenere la posizione.   L’opera del signor Mario Il signor Mario ci rassicura che il vaccino è indispensabile per non morire e che il grinpaz permette

Leggi l'articolo
Politica

La guerra ibrida del denaro – Roberto Pecchioli

La guerra in Ucraina è un disastro. Occorre rispetto per le sofferenze delle popolazioni e il sacrificio dei militari delle due parti. Tuttavia, bisogna fuoriuscire da una narrazione bellica sbilanciata, manichea, propagandistica che ha generato una forma di iperrealtà nella quale l’opinione pubblica viene immersa in un clima di menzogna, alterazione, tensione permanente il cui

Leggi l'articolo
Politica

Se l’Italia investe sull’ignoranza – Roberto Pecchioli

Abbiamo detto in altre occasioni di essere “passati al bosco”, ossia ribelli, oppositori del nostro tempo. Incomoda posizione, vissuta, come prescriveva Zarathustra “su un alto monte”, dove l’aria è gelida ma pura e si osserva “molto di mondo”. Strana situazione quella italiana, in cui comanda un signore non eletto da nessuno e dove il bilancio

Leggi l'articolo
Cultura Politica

Francia, la somma non fa il totale – Roberto Pecchioli

Il primo turno delle elezioni presidenziali francesi evoca una battuta di Totò: è la somma che fa il totale. Nella fattispecie, in negativo; la somma non fa il totale, poiché si è manifestata una volta di più un’anomalia delle sedicenti democrazie liberali: la maggioranza dei cittadini ha votato contro il sistema, ma il sistema ha

Leggi l'articolo
Politica

Lontani dal mondo – Lorenzo Merlo

Viviamo su un piano di realtà inclinato, vertiginosamente ripido. Salvo imprevisti, ci porterà alla morte. E sarà una buona sorte, almeno dal punto di vista della rinascita. Qualche riga manichea che salta molti grigi della realtà, con il solo intento di riferirsi alle tendenze di fondo. Forse vivo o vengo da un altro mondo. In

Leggi l'articolo
Politica

Se un +2% in armi vale un -2% di indipendenza – Enrico Marino

L’aumento delle spese militari deciso dal governo ha provocato in Italia un vivace dibattito che ha visto spaccarsi persino la maggioranza che sostiene Draghi. Il fatto che si sia comunque trovato un compromesso all’italiana, non sminuisce la portata di questa divaricazione che ha fatto riemergere problematiche più ampie e complesse della semplice corsa alle armi.

Leggi l'articolo
Cultura Politica

Cultura della cancellazione, totalitarismo invertito – Roberto Pecchioli

Confucio a chi gli domandava quale sarebbe stato il suo primo atto se fosse diventato primo ministro, rispose che avrebbe “corretto le denominazioni”. Se le denominazioni, cioè le parole, non sono corrette e non corrispondono alla realtà, il linguaggio diventa senza oggetto, per cui l’azione diventa impossibile. Il principio confuciano è evidente in un mondo

Leggi l'articolo
Politica

L’interruttore della storia – Roberto Pecchioli

E’ come se all’improvviso fosse impazzito l’interruttore della luce. Il dito pigia compulsivamente, ma la lampada non si accende. Di tanto in tanto manda bagliori, squarci di chiarore accecante che mostrano scenari paurosi, ma non è la nostra volontà a premere. E’ tornata – non invitata – la storia e noi non sappiamo cosa metterci.

Leggi l'articolo
Politica

Cos’è la destra, cos’è la sinistra – Roberto Pecchioli

Chi scrive ha il cuore a destra e il portafogli a sinistra. In parole povere, non si riconosce nella destra né nella sua sorella furba, la sinistra. Ha rinunciato da un pezzo a sperare nella destra. L’affetto più caro, da quelle parti, è il portafogli, ovvia l’alleanza con il liberismo progressista che distrugge famiglia, società,

Leggi l'articolo
Politica

Il 18 Brumaio di Napoleone Mattarella – Roberto Pecchioli

Ne succedono di cose, da quando siamo passati al bosco. Ci vorrebbe uno storico che scrivesse così: Mario Draconibus Sergio Mattarella consulibus, Iuliano Amato iudice maximo, in italica re publica magnus eventus fiat. Grandi eventi accadono in Italia sotto il consolato di Mario Draghi e Sergio Mattarella, con Giuliano Amato giudice massimo, l’ex dottor Sottile

Leggi l'articolo