17 Luglio 2024
Recensione

Il brigantaggio post-unitario come problema storiografico – Luigi Morrone

La piccola, ma prestigiosa casa editrice D’Amico, pubblica il saggio di Tommaso Cava de Gueva Analisi politica del brigantaggio attuale nell’Italia meridionale che vide la luce nel 1865, nell’intento, dichiarato dall’autore, di attirare l’attenzione di Vittorio Emanuele II sulle vere ragioni della guerra civile che infiammava le Province Meridionali. Il saggio venne riesumato già nel

Leggi l'articolo
Controstoria

Una Vittoria mutilata: le ragioni della Grande Guerra – Umberto Bianchi

Quella della grande Guerra, è sempre stata una rievocazione “totalizzante” che ha, cioè, sempre coinvolto emotivamente tutti gli strati e le componenti ideologiche, politiche e sociali della società italiana ed europea, senza ambiguità di sorta, se non quelle a malapena sussurrate da un timido e malconcio pacifismo. Cosa questa, assolutamente non riscontrabile per quanto attiene,

Leggi l'articolo
Brigantaggio

Briganti e imperatori

“Romagna solatia,dolce paese cui regnarono Guidi e Malatesta, cui tenne pure il Passator Cortese,re della strada, re della foresta” Con questi notissimi versi, che concludono la poesia “Romagna”, Giovanni Pascoli romagnolo verace, ha costruito, forse involontariamente, la leggenda del “Passator cortese”, il mito del brigante spietato e crudele con i ricchi ma altrettanto generoso con

Leggi l'articolo