12 Maggio 2024
Irredentismo

Italia dei diciotti carati – Claudio Antonelli (Montreal)

Avvenuta la sconfitta dell’Italia nella seconda guerra mondiale, Giacomo Scotti “raggiunse l’Istria a 18 anni, convinto di contribuire alla costruzione del nuovo socialismo jugoslavo.” Un altro diciottenne, Giusto Vittorini, dal padre molto celebre, Elio, raggiunse avventurosamente la patria del socialismo ideale, trovando lavoro a Fiume nella redazione della Voce del Popolo. Vale senz’altro la pena

Leggi l'articolo
Irredentismo

Nuove dal confine orientale – Fabio Calabrese

Il 17 marzo è un giorno particolare. Per molti è semplicemente il giorno di San Patrizio, santo patrono dell’Irlanda e, in base a un’iniziativa peraltro partita dagli Stati Uniti, il che dovrebbe già costituire un motivo di diffidenza, è diventata una specie di festa internazionale del mondo celtico e di chi a esso in varia

Leggi l'articolo
Foibe Irredentismo Punte di Freccia Trieste

Trieste, evocazione irredentista

Di Mario M. Merlino In attesa della seconda puntata dell’amico Giacinto Reale su quel fatidico 16 marzo del 1968, di cui si ritorna sovente a parlare e a interrogarsi (mi riferisco agli scontri all’interno della Sapienza sapientemente orchestrati dalle forze partitiche a tutto danno della nostra ‘avventura’ fuori dal coro), mi – e vi –

Leggi l'articolo