Lettera e spirito – Livio Cadè

Lettera e spirito – Livio Cadè

Nessun maggior piacere… – Livio Cadè

Nessun maggior piacere… – Livio Cadè

Superstiti e superstiziosi – Livio Cadé

Superstiti e superstiziosi – Livio Cadé

Madre, essere e cibo – Livio Cadè

Madre, essere e cibo – Livio Cadè
Spiritualità 7 Commenti

Abbandono – Livio Cadè

Abbandono – Livio Cadè

La nostra società ha fatto del lavoro un idolo. È in fondo un culto paradossale. Se da un lato il lavoro pare offrire all’uomo emancipazione e libertà, dall’altro ne fa uno schiavo. Solo l’infanzia sembra protetta dalla necessità di svolgere un qualche mestiere. Il bambino gioca, non lavora, non si pone uno scopo né si […]

Pubblicato da Livio Cadè il 1 Maggio 2022

Spiritualità 2 Commenti

La Grande Arte – Livio Cadè

La Grande Arte – Livio Cadè

  Un giovane bassotto stava girando vorticosamente su sé stesso nel vano tentativo di afferrarsi la coda con i denti. Un vecchio mastino che passava di lì si fermò a osservarlo. Dopo alcuni minuti di quelle girandole il giovane si fermò esausto, ansimando. La testa gli girava e dovette accucciarsi sul terreno aspettando che il […]

Pubblicato da Livio Cadè il 28 Aprile 2022

Cultura & Società 19 Commenti

Libera azione – Livio Cadè

Libera azione – Livio Cadè

“E certamente Dike sorprenderà artefici e testimoni di menzogne” (Eraclito) Non credo che molti obietteranno se dico che Ezra Pound fu uno dei più influenti poeti del ‘900, genio audace, uomo di immensa cultura, acuto critico d’arte, di musica, di letteratura, spirito dalla versatilità rinascimentale e di eccezionale tempra morale. Ma solo in un’enciclopedia del […]

Pubblicato da Livio Cadè il 24 Aprile 2022

Cultura 4 Commenti

Una piccola macchia (ovvero “Della buona morte”) – Livio Cadè

Una piccola macchia (ovvero “Della buona morte”) – Livio Cadè

Correva l’Anno Domini 1648. Padre Pierre Labeque, gesuita, svolgeva opera di missione tra le selvagge popolazioni del Nuovo Mondo, convinto di poterle convertire alla religione dell’amore. Il suo zelo l’aveva spinto nelle impervie regioni dell’Ontario settentrionale, dove il verbo divino non era mai arrivato. La sorte lo condusse tra Uroni ignoranti e inospitali. Alcuni di […]

Pubblicato da Livio Cadè il 21 Aprile 2022

Spiritualità 35 Commenti

Il saggio e l’idiota – Livio Cadè

Il saggio e l’idiota – Livio Cadè

Da tempo le nostra facoltà intellettuali vengono risucchiate nel gorgo di dibattiti sempre uguali. Ogni giorno si discute ad nauseam dei soliti argomenti: contagi, vaccini e salvacondotti sanitari, oppure guerra, missili e morti ammazzati. Sembra non si debba e non si possa parlar d’altro. Il pensiero cade in un baratro di opprimente monotonia, estenuato da […]

Pubblicato da Livio Cadè il 17 Aprile 2022

Cultura & Società 10 Commenti

Complottismo e maieutica – Livio Cadè

Complottismo e maieutica – Livio Cadè

Non ricordo con precisione quando avvenne. Del resto, non credo esista un momento esatto in cui si scopre d’esser complottisti. È una presa di coscienza che matura nel tempo. Forse assomiglia a quella consapevolezza dapprima incerta e riluttante con cui qualcuno capisce d’essere omosessuale. E poi, o ci si accetta, o si passa la vita […]

Pubblicato da Livio Cadè il 12 Aprile 2022

    Fai una donazione


  • le nostre origini

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando