26 Febbraio 2024
Ahnenerbe

Alla ricerca delle origini, prima parte – Fabio Calabrese

Sabato 20 novembre 2021 sono stato invitato a tenere presso il gruppo de “Il Drago Verde” di Udine una presentazione del mio libro Alla ricerca delle origini. Sintetizzare 270 pagine di testo, e che per di più affrontano una vasta gamma di tematiche storiche delle quali è difficile presupporre nell’ascoltatore medio una conoscenza sia pure

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, centesima parte – Fabio Calabrese

QUOTA CENTO. No, non si tratta della riforma pensionistica introdotta dal governo che permetterà ad alcuni di lasciare il posto di lavoro prima di quanto finora previsto. A tal proposito, vi informo che sto per andarmene in pensione ma con la legge Fornero in pieno, l’ennesima fregatura dello stato italiano ai propri cittadini, ma prescindiamo.

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantanovesima parte – Fabio Calabrese

Questa rubrica è ormai giunta molto vicina a un obiettivo che qualche anno fa sarebbe sembrato irraggiungibile, la quota cento (che non è quella promessa dal governo) e la tripla cifra. Come è facile comprendere, con alle spalle un simile lavoro che io penso nessuno mi accuserà di immodestia se dico che è di tutto

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantottesima parte – Fabio Calabrese

Ci rimettiamo sulla pista dei nostri lontani antenati, in un periodo che sembra offrire un florilegio davvero intenso di novità dove non è sempre facile raccapezzarsi, tuttavia pare che alcuni punti fermi si possano fissare. In particolare le volte scorse siamo andati un po’ a ritroso, come in uno scavo archeologico dove emergono dapprima gli

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantasettesima parte – Fabio Calabrese

Questa volta, nell’attesa di novità nel campo delle origini, nei settori archeologico, paleoantropologico e quant’altro riguarda quell’enorme spazio di tempo che separa le tracce dell’umanità più remota dall’inizio della storia documentata, faremo un sempre utile ripasso dei fondamentali. Cominciamo da quello che è assolutamente un concetto chiave: fra di noi sono alquanto diffuse delle forme

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantaseiesima parte – Fabio Calabrese

Ci dedichiamo a una nuova esplorazione di quel che può offrire il web riguardo alla tematica delle origini e dell’eredità degli antenati. Ricominciamo da piuttosto indietro, da un articolo apparso a marzo sulla versione on line del prestigioso periodico spagnolo ABC, firmato con la sigla J. Da J., che ci pone un interrogativo: Che lingua

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantacinquesima parte – Fabio Calabrese

Un proverbio inglese recita: “The power of the press is to suppress”, il potere della stampa è sopprimere (le notizie). Nella nostra epoca mediatica non c’è alcun bisogno di una censura dichiarata per evitare che conoscenze “scomode” e voci di dissenso arrivino al grosso pubblico, è sufficiente che esse siano sommerse da una marea di

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantaquattresima parte – Fabio Calabrese

Questa volta il nostro lavoro si salderà direttamente a quello svolto nella novantatreesima parte, a proposito della quale si devono registrare due commenti di Daniele Bettini al mio pezzo, che a loro volta contengono dei link a due articoli di grande interesse. I commenti di Bettini e gli articoli linkati si riferiscono a due punti

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantatreesima parte – Fabio Calabrese

In un arco ormai di anni sto portando avanti questa serie di articoli, che di fatto è una rubrica sulle pagine di “Ereticamente”, e ormai anche il centesimo numero, la tripla cifra non appare un obiettivo troppo distante, e tuttavia sono il primo a non cessare di stupirmene, è mai possibile che su un terreno

Leggi l'articolo
Ahnenerbe

Una Ahnenerbe casalinga, novantaduesima parte – Fabio Calabrese

Io vorrei riprendere il nostro discorso da dove l’avevamo lasciato la volta precedente, parlando delle pitture e incisioni rupestri che si trovano nel parco nazionale brasiliano di Serra da Capivara. Alcune di esse sembrerebbero risalire addirittura a 50.000 anni fa e, in assenza del ritrovamento di fossili umani di età corrispondente, non possiamo avere nessuna

Leggi l'articolo