18 Aprile 2024
Controstoria

Il razzismo prima di Gobineau: V. Courtet e le gerarchie razziali

“La mia filosofia apporta il pensiero vittorioso che finisce per mandare in rovina ogni altro modo di pensare: è questo il grande pensiero educatore: le razze che non lo sopportano sono condannate; quelle che lo considerano come un grandissimo beneficio sono scelte per dominare. ”F. Nietzsche “Trasmutazione di tutti i Valori”af.1053. E’ usuale anche tra

Leggi l'articolo
Controstoria

Indoeuropei e Semiti nell’opera di Daniel Ramèe

Vari anni or sono leggendo un libro di non troppo valore, uno dei primi sull’ inesauribile tema dell’ “esoterismo” nazista chi scrive trovò pagine che riguardavano un autore di cui non aveva mai udito parlare. Vale la pena di citare: da Rene Alleau “Le origini occulte del Nazismo” (Mediterranee, Roma, 1989, pagg.138-139): “In Francia molti

Leggi l'articolo
Controstoria

La Spagna tra Goti Arabi e Berberi in uno degli ultimi scritti di J.A.Primo De Rivera

Ebbe a scrivere Maurice Bardeche in “Che cosa è il Fascismo” (Volpe, Roma, 1980, pag.47) “Il solo dottrinario di cui i fascisti del dopoguerra accettano le idee all’incirca senza restrizioni, non è né Hitler né Mussolini, ma il giovane capo della Falange, il cui destino tragico lo sottrasse all’amarezza del potere ed ai compromessi della

Leggi l'articolo
Controstoria

Adriano Romualdi e il cristianesimo

“Non vale….nascondere l’antitesi esistente fra la pura morale cristiana dell’amore, della remissione, dell’umiltà, dell’umanitarismo mistico, e valori etico-politici come quelli della giustizia, dell’onore, della differenza, di una spiritualità che non sia l’opposto della potenza, ma di cui la potenza sia il normale attributo” Julius Evola “Gli Uomini e le Rovine” Mediterranee, Roma, 2002, pag.157.  

Leggi l'articolo
Controstoria

A proposito di “EUROFASCISMO” – qualche appunto

di Alfonso De Filippi “Il Fascismo duro è sempre stato paneuropeo. Il tema dell’unità dell’Europa è già molto importante negli anni 30. A condizione che sia una “buona Europa”, non l’Europa dei mercanti, non l’Europa dei finanzieri o dell’internazionale comunista… un’Europa virile, eroica, bianca…” Zeev Sternhell “La Destra alla conquista delle coscienze?” in “Diorama Letterario”Aprile

Leggi l'articolo
Controstoria

Le “CENTURIE NERE” precursori russi del Fascismo?

“Il Fascismo non è nato in Italia e in Germania. Ebbe la sua prima manifestazione in Russia,  col movimento dei “Cento Neri”, completo già all’inizio del 900 nelle sue azioni e nei suoi simboli: la violenza politica, l’antisemitismo feroce, i neri stendardi col teschio. “Maurizio Blondet in <Complotti> (Il Minotauro, Milano, 1996, pag.83). “Si può

Leggi l'articolo
Charles Luca Controstoria

Aspetti del neofascismo in Francia: i movimenti di Charles Luca

Giorgio Bocca in <La Repubblica> del 5/11/1996 “Vi è tutta una letteratura che è arrivata ai nostri Rauti ed Evola e di cui si sono nutriti i neofascisti, in cui libertà e democrazia sono considerate dei mali, delle cose oscene ed avvilenti, in cui si predica la politica come violenza della razza eletta inquadrata in

Leggi l'articolo
Controstoria Spengler

Alcuni spunti e riflessioni per una rilettura di Oswald Spengler

Da oltre quarant’anni l’amico e camerata Alfonso De Filippi, ligure di Arenzano (Genova), arricchisce con i suoi contributi sempre originali e stimolanti la scena culturale della destra tradizionale e identitaria in Italia. Collaboratore sin dai primi anni ’70 del Centro Studi Evoliani e poi delle riviste “Arthos”, “La Cittadella” e del “Centro Studi La Runa”, De

Leggi l'articolo