Libreria 0 Commenti

PISTOIA NELLA RSI Una provincia italiana nel 1943-1944 di Francesco G. Manetti

PISTOIA NELLA RSI Una provincia italiana nel 1943-1944  di Francesco G. Manetti

Su queste stesse colonne, due anni fa, presentavamo il prezioso libro “La protezione del patrimonio artistico italiano nella RSI (1943-1945)” di Andrea Carlesi, pubblicato nel 2012 dalla Greco & Greco di Milano. Appena terminato quel lavoro – che raccontava l’avventura (e talvolta la disavventura) delle opere d’arte italiane sottratte ai bombardamenti gangsteristici degli Alleati nelle […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 27 marzo 2017

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: SATURNO CONTRO LA TERRA (quinta e ultima parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: SATURNO CONTRO LA TERRA (quinta e ultima parte) – di Francesco G. Manetti

Il nostro lungo tragitto interplanetario alla riscoperta di uno dei massimi capolavori del fumetto italiano (intendendo con questo “di tutti i tempi” e non solo dell’Era Fascista) volge al termine. Avete fin qua potuto leggere le schede biografiche degli autori; abbiamo accennato all’ossatura narrativa e grafica di questa grandiosa saga di immagini e parole; vi […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 14 gennaio 2017

Libreria 0 Commenti

Giorgio Rustia: Atti, meriti e sacrifici dei reggimenti Milizia Difesa Territoriale al confine orientale italiano – Recensione di Fabio Calabrese

Giorgio Rustia: Atti, meriti e sacrifici dei reggimenti Milizia Difesa Territoriale al confine orientale italiano – Recensione di Fabio Calabrese

  Prima parte: lo sfondo storico   Questo testo ha un titolo chilometrico e, ammettiamolo, non troppo invitante, che fa pensare soprattutto a quelle raccolte di militaria spicciole e più o meno dimenticate che mentre deliziano i vecchi combattenti, sono di interesse ben scarso per il lettore medio, ma una volta superata questa primissima, epidermica […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 26 settembre 2016

Fumetto d'Autore 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (seconda parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (seconda parte) – di Francesco G. Manetti

Rispetto all’impianto narrativo ricco di venature fantasy di S.K.1, il capolavoro avventuroso-futuristico di Guido Moroni Celsi che abbiamo già incontrato su queste colonne elettroniche, la fantascienza della pluriennale saga del “Saturno contro la Terra” di Pedrocchi, Zavattini e Scolari punta maggiormente sul “senso del meraviglioso” che scaturisce dai prodigi scientifici e tecnologici in azione. Scienza […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 16 maggio 2016

Fumetto d'Autore 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (prima parte) – Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (prima parte) – Francesco G. Manetti

Futuro promesso e presente imperfetto Dall’ultimo scorcio dell’Ottocento (con Planck) fino al 1969 (lo sbarco sulla Luna) le nuove concezioni sulla struttura dello spazio e del tempo, le indagini nel reame delle particelle subatomiche, lo sfruttamento dell’energia nucleare e l’inizio del volo spaziale avevano delineato per la Terra un domani sempre più vicino, un domani […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 24 febbraio 2016

Punte di Freccia 0 Commenti

Poeti e mercanti – Mario Michele Merlino

Poeti e mercanti – Mario Michele Merlino

Era il 2001, se non erro. Lo scrittore di tanti libri di guerra, soprattutto sulle Waffen-SS, Jean Mabire aveva assicurato la sua presenza a Trieste al convegno Atmosfere in nero, di cui avevo proposto il progetto all’ass. culturale Novecento, su gli intellettuali francesi fra le due guerre – Céline e Drieu la Rochelle e Brasillach. […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 1 ottobre 2015

Fumetto d'Autore 0 Commenti

Fascismo & fumetti: S.K.1 e la nostra fantascienza

Fascismo & fumetti: S.K.1 e la nostra fantascienza

Nel precedente articolo dedicato all’arte di Guido Moroni Celsi, al quale vi rimandiamo per le notizie biografiche sull’autore, ci eravamo addentrati nelle praterie brasiliane – versione sudamericana, con forti tinte tricolori, della più classica epopea western, canonicamente ambientata a nord del Rio Grande. Avevamo visto come il maestro (facendo propria la lezione letteraria delle riviste […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 3 settembre 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (ottavo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (ottavo capitolo)

  13. La vigilia   A Milano, il 13 e 14 agosto si riunisce il Comitato Centrale del PNF. Assise particolarmente importante, incentrata sul contrasto tra “legalitari” e “rivoluzionari”, che poi altro non è che lo specchio di una differenza di opinioni sul modo di impadronirsi del potere. La prospettiva  della “Marcia”, che, per dirla […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 7 luglio 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (settimo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (settimo capitolo)

  13. La violenza squadrista Il fallimento dello sciopero “legalitario” è, in gran parte, dipendente dall’azione fascista: prima la minaccia, poi l’azione vera e propria, che si sviluppa a pieno quando ormai la situazione è avviata a tornare alla normalità, e coincide, praticamente, con l’ultima grande mobilitazione prima della “marcia”, con un inevitabile, anche se […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 30 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (sesto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (sesto capitolo)

11. La fiumana Per reazione all’operato della “colonna di fuoco”, l’“Alleanza del lavoro”, neo costituita Associazione sindacale e politica, in funzione principalmente antifascista, proclama lo sciopero generale nazionale, che si rivelerà un completo fallimento, non solo per la pronta reazione fascista, ma anche e soprattutto, per la ormai scarsa rispondenza che le parole d’ordine socialcomuniste […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 23 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quinto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quinto capitolo)

  9. L’esercito degli scalzi La prima città ad essere occupata militarmente dalle squadre, è Ferrara, dove, il 12 maggio, convergono circa 60.000 uomini, provenienti da tutta la provincia, che isolano il capoluogo dal resto del Paese, tagliano i cavi telefonici, presidiano gli ingressi. Balbo ha organizzato le cose con meticolosità e precisione, prevedendo tutto, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 16 giugno 2015

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: Ulceda, il western autarchico

Fascismo & Fumetto: Ulceda, il western autarchico

Il genere narrativo-popolare multimediale western ha radici lontane nelle cronache giornalistiche romanzate (molto romanzate!), ideate per informare (o per intrattenere) il pubblico delle grandi città della costa orientale nord-americana su ciò che accadeva nella cosiddetta Frontiera; questo soprattutto nel periodo delle Guerre Indiane, quando i Pellerossa, dopo la fine della Guerra di Secessione – il […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 12 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quarto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quarto capitolo)

  7. Autonomi e legalitari   Un altro scopo che spesso i raduni riescono a conseguire, è tutto interno al fascismo: favorire, cioè, il rientro di quei fenomeni di dissidentismo che vanno espandendosi a macchia d’olio, provocati in genere da personalismi, solo mascherati da conflitti ideologici, mentre talvolta è  l’ “effervescenza” tipica dell’ambiente a manifestarsi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 9 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (terzo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (terzo capitolo)

  5. Cannonate squisitamente fasciste   Per una singolare coincidenza, mentre il nome di D’Annunzio torna a circolare sulla scena politica, si torna a parlare anche di Fiume, che per il poeta è stata l’avventura più suggestiva ed esaltante: quando il 1° marzo, la polizia di Zanella, dopo una lunga serie di conflitti e provocazioni, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 2 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

  3. L’unico movimento veramente sovversivo… Prende contemporaneamente corpo nel Paese, nell’opinione pubblica borghese e moderata, in quella parte del Paese che, cioè, “fa opinione”, perché ha il controllo della grande stampa e perché dalle sue file proviene la classe dirigente, un senso di distacco e di fastidio, quando non di ostilità vera  e propria, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 26 maggio 2015

    sosteneteci&cresciamo


  • evola a milano

  • associazione radici

  • evola

  • libreria ibis bologna

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Adriano Dragotta in La dimensione dell’assurdo, il tempo del Rinoceronte – Roberto Pecchioli

      Scritto magnifico!... Leggi commento »

    • Elena in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Ho letto tutti i libri del Franz. Ne cito solo... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      "What happens when a new work of art is created is... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Bello, un libro in controcorrente pieno di stimoli... Leggi commento »

    • scienzanofantasciensapls! in La storia dei Siculi fin dalle loro origini - Recensione di Fabio Calabrese

      muhà....chissà perchè Claudio d'Angelo mi ricor... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    Dalla parte della Luce. Sempre

    di Paolo Sizzi

    Non c’è modo migliore di salutare la definitiva dipartita di un disumano subumano come Riina con il ricordo di coloro che, per anni, si battero[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]