fbpx
Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Milano 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Milano 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

La contestazione a Bissolati, la costituzione del Fascio cittadino, l’assemblea di fondazione del movimento fascista. Nel primo trimestre del 1919 un nuovo protagonista si affaccia alla scena politica milanese e, quindi, nazionale. E’ l’erede del migliore interventismo e del sindacalismo non bolscevizzato, e in più, rispetto a movimenti consimili dell’irrequieto dopoguerra, ha un Capo. Milano […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 17 Luglio 2019

Analisi 1 Commento

Sulla rivoluzione modernissima – Luca Valentini

Sulla rivoluzione modernissima – Luca Valentini

“Bisogna rendersi conto che tutto ciò è vano, perfino a un fine semplicemente dimostrativo, se non si attacca il male alle radici le quali, per quel che riguarda il ciclo storico al quale qui restringiamo le nostre considerazioni, sono costituite dalla sovversione determinata in Europa delle rivoluzioni dell’89 e del ‘48” (1) Disquisire lucidamente e […]

Pubblicato da Luca Valentini il 14 Luglio 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (terza parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (terza parte). A cura di Giacinto Reale

Iniziata l’avventura fiumana, Trieste funge, da subito, da centro di raccolta e smistamento dei volontari. Molti dei primi fascisti partono per la città adriatica, dove si metteranno in bella evidenza, mentre crescono le simpatie intorno al movimento. I tempi sono maturi, manca l’uomo… finchè non arriverà Francesco Giunta.   Il 20 settembre, sui muri della […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 10 Luglio 2019

Storia 0 Commenti

Afrit… un racconto di Gianluca Padovan – 2^ parte

Afrit… un racconto di Gianluca Padovan – 2^ parte

Il Balosso non era poi così stupido o sprovveduto. E di domande se ne faceva eccome. Ad esempio, quello che mai riusciva a spiegarsi era per quale mefistofelico motivo il Regno d’Italia fosse entrato in guerra. Già, perché con i fatti di Danzica, in quell’agosto del 1939, con i Polacchi che aprirono il fuoco e […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 Luglio 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (seconda parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (seconda parte). A cura di Giacinto Reale

  Il 4 agosto del 1919 il Fascio di Trieste ha il suo primo Caduto, al quale altri si aggiungeranno nel triennio successivo. E’ il diciottenne Carlo Polla, raggiunto da una moschettata esplosa da un Carabiniere durante una manifestazione. Nel suo nome inizia la redenzione della città.   La presenza per le strade dei primi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 3 Luglio 2019

Storia 0 Commenti

Afrit… un racconto di Gianluca Padovan – 1^ parte

Afrit… un racconto di Gianluca Padovan – 1^ parte

Questa testata non è nuova nel pubblicare piccoli racconti segnalatici da estemporanei collaboratori alla ricerca di un piccolo spazio pubblicitario. Il più delle volte siamo costretti a respingere le richieste perchè non cogliamo l’Animus che serve a trascendere il proprio stato d’animo. Afrit… il racconto breve di Gianluca Padovan è qualcosa di diverso perchè in […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 Giugno 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Trieste 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

 A Trieste, al termine della guerra, i sovversivi socialisti che sognano la rivoluzione bolscevica e gli annessionisti slavi che vogliono il confine all’Isonzo, sono alleati contro i cittadini di parte “nazionale”. Qualche timido accenno di reazione sembra destinato al fallimento, finchè, il 3 aprile del 1919, viene costituito il Fascio di Combattimento.   “Trieste è […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 26 Giugno 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (terza e ultima parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (terza e ultima parte). A cura di Giacinto Reale

Arrivano, a novembre, le elezioni. Gioda accetta, poco convinto, ma per devozione a Mussolini, che il Movimento entri nel “Blocco della Vittoria”. Ma la forzata alleanza con borghesi e moderati dura poco. Il deludente risultato dà linfa ai suoi intendimenti rivoluzionari e mette in ombra De Vecchi. Il “fosco anno di fraternità e sofferenza” si […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 19 Giugno 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (seconda parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (seconda parte). A cura di Giacinto Reale

Gli Arditi, Gino Covre, Cesarino Revel e tanti altri, tra i quali non mancano anche personaggi molto “caratteristici”, come nel resto d’Italia, sono i protagonisti del primo fascismo cittadino, che affronta, senza timori riverenziali, la classe padrona industriale e le masse sovversive. Sarà anche per questo che molti di loro si troveranno, con Giuseppe Solaro, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 12 Giugno 2019

Storia 0 Commenti

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

La volontà di rivincita: nascono i FdC, Torino 1919 (prima parte). A cura di Giacinto Reale

Il Fascio di Torino, fondato da Mario Gioda il 25 marzo del 1919, assume da subito caratteri “rivoluzionari” (volgarmente ed erroneamente detti “di sinistra”) sotto la guida dell’ex anarco-sindacalista, che prevale, in questa prima fase, sul monarchico-conservatore Cesare Maria De Vecchi. La vita, però, nella città delle masse operaie sindacalizzate, di Gramsci e de “L’Ordine […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 5 Giugno 2019

Tradizione 0 Commenti

La storia proibita: Bizzi e l’Aurora Boreale della conoscenza

La storia proibita: Bizzi e l’Aurora Boreale della conoscenza

Sempre meno persone oggi, purtroppo, leggono i libri, soprattutto la saggistica storica. E sono sempre più le persone che, vivendo la propria quotidianità in quest’epoca di profonda crisi economica e sociale, tendono a dimenticare le proprie radici, le proprie origini culturali, perdendo così la propria identità ed i propri valori. Le Edizioni Aurora Boreale sono […]

Pubblicato da Ereticamente il 24 Maggio 2019

Pitagorismo 0 Commenti

Storia dell’Associazione Pitagorica – 3^ parte – Roberto Sestito

Storia dell’Associazione Pitagorica – 3^ parte – Roberto Sestito

Capitolo 3° YΓIEIA: Bollettino interno dell’Associazione Pitagorica YΓEIA nacque sotto una buona stella: il pentalfa pitagorico. Avrebbe dovuto avere un lungo avvenire e un grande seguito. Il tempo di vita fu breve: fu pubblicato dal Solstizio d’Estate del 1984 fino al Solstizio d’Inverno del 1987, ma ebbe numerosi lettori e tutto sommato, considerato il tempo […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Maggio 2019

Storia 5 Commenti

XXIII Marzo 1919: i 100 anni del Fascismo – Enrico Marino

XXIII Marzo 1919: i 100 anni del Fascismo – Enrico Marino

100 anni fa in Italia avvenne l’unica Rivoluzione che la storia del nostro Paese possa annoverare. La realizzarono insieme i Futuristi, gli Arditi che avevano combattuto con audacia, i Fanti delle trincee, buona parte dei legionari fiumani di D’Annunzio, i primi socialisti interventisti, i sindacalisti nazionali, gli anarchici dei fasci d’azione rivoluzionaria, alcuni repubblicani, molti […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 Aprile 2019

Storia 0 Commenti

Pregiudizi e luoghi comuni sul Medioevo – Luigi Morrone

Pregiudizi e luoghi comuni sul Medioevo – Luigi Morrone

Protestanti, illuministi, alcuni marxisti e alcuni massoni (non tutti, per fortuna …) hanno fatto a gara per costruire la leggenda di un medioevo epoca oscura, sentina di ogni inciviltà. Raffaello Morghen (1) annotava: “È universalmente noto che il Medioevo non ha mai goduto di quella che comunemente si chiama buona stampa”. Da questo fuoco concentrico […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 Marzo 2019

Libreria 0 Commenti

Il bandito Testalonga: la resistenza di un vinto – Salvatore Marotta

Il bandito Testalonga: la resistenza di un vinto – Salvatore Marotta

Come dimostrano i dati del mercato editoriale italiano degli ultimi anni, i piccoli e medi editori crescono dimostrando serietà e vivacità culturale, certamente salutari in un panorama spesso viziato dal conformismo. E proprio da questi editori coraggiosi ci arrivano autentiche perle come questo libro di Anna Marotta dedicato al famoso bandito#Testalonga. Il saggio nasce come […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 Marzo 2019

  • napoli 28 febbraio

  • Fai una donazione


  • Salve (le) 22 febbraio

  • siamo su telegram

  • evola e il cristianesimo

    Le Idee di “Destra” vincono in tutto l’Occidente: risposta a De Turris e Veneziani – Giandomenico Casalino

    di Daniele Bianchi

    Questo mio intervento trova la sua sollecitazione o ispirazione in due articoli che recentemente ho avuto modo di leggere, uno del caro amico Gianfran[...]

  • ekatlos

  • afrodite

  • spazioaref brescia

  • teatro andromeda

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    Google Analytics

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli