fbpx
Filosofia 0 Commenti

Dal Positivismo al Pessimismo: la Scuola di Francoforte – Umberto Bianchi

Dal Positivismo al Pessimismo: la Scuola di Francoforte – Umberto Bianchi

Qualcuno l’ha voluta chiamare scuola, forse in omaggio alla nutrita schiera di pensatori che a partire dagli anni Trenta e Quaranta del Novecento furono accomunati da una copiosa produzione intellettuale che, sebbene effettuata nelle più svariate branche del sapere, dalla filosofia, alla psicanalisi, all’economia, alla sociologia, etc., sono state tutte accomunate dall’idea dell’elaborazione di una […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 2 Maggio 2019

Tradizione 0 Commenti

Il veleno della libertà – Emanuele Franz

Il veleno della libertà – Emanuele Franz

Oggi viviamo nell’epoca della libertà e mai come negli ultimi 70 anni abbiamo assistito a un vero e proprio culto della libertà come quello che oggi si consacra nel mondo occidentale. Vi sono manifestazioni per le libertà individuali, per la libertà di qualsiasi gruppo di persone, animali, collettività e per la libertà dei popoli. Vi […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 27 Aprile 2019

Filosofia 0 Commenti

Francoforte, Grand Hotel Abisso – Roberto Pecchioli

Francoforte, Grand Hotel Abisso – Roberto Pecchioli

Nessuna scuola filosofica ha avuto nel XX secolo l’influenza dell’Istituto di Ricerche Sociali, InstitutfuerSozialforschung, la scuola di Francoforte. Nessun giudizio, nessuna della milioni di parole scritte sui francofortesi riassume l’esito delle idee diffuse da quel gruppo di intellettuali neomarxisti di origine ebraica, di formazione accademica e dallo stile di vita alto borghese meglio della definizione […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 26 Aprile 2019

Filosofia 1 Commento

Walter Benjamin e la filosofia del ’900 – Giovanni Sessa

Walter Benjamin e la filosofia del ’900 – Giovanni Sessa

La nuova edizione di ‘Origine del dramma barocco tedesco” Uno strano destino è stato riservato all’opera di Walter Benjamin. Le riviste patinate dell’intellettualmente corretto si occupano da tempo di lui, mentre nei salotti buoni dell’editoria italiana ed europea il suo nome, non solo è spendibile e non ostracizzato ma, per taluni, è una sorta di […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 25 Aprile 2019

LA SCUOLA DI FRANCOFORTE

LA SCUOLA DI FRANCOFORTE

IL LAVAGGIO DEL CERVELLO AI TEDESCHI Inviato da: Friedrich Braun In data: 22 Marzo 2008 Tratto da: The Civic Platform (giornale politico di idee ed analisi) Traduzione a cura di: Gian Franco Spotti Nell’immediato periodo del dopoguerra, il ruolo degli studiosi della Scuola di Francoforte, con base in America, e degli intellettuali marxisti europei, fu […]

Pubblicato da Ereticamente il

La Scuola di Francoforte: tra potere e contropotere – Roberto Siconolfi

La Scuola di Francoforte: tra potere e contropotere – Roberto Siconolfi

La Scuola di Francoforte è una definizione generica che inquadra la corrente sociologica, filosofica, e in ultim’analisi culturale, politica e “scientifica” del marxismo storico. Essa nacque nel 1923 con l’”Istituto per la Ricerca Sociale” dell’Università Johann Wolfgang Goethe di Francoforte sul Meno, su iniziativa di una serie di intellettuali e ricercatori – per lo più […]

Pubblicato da Ereticamente il

Filosofia 0 Commenti

Dell’Acqua o del Principio: la filosofia degli elementi di Massimo Donà – Giovanni Sessa

Dell’Acqua o del Principio: la filosofia degli elementi di Massimo Donà – Giovanni Sessa

La filosofia, fin dal suo sorgere, si è confrontata con il problema dell’arché e con gli elementi. Aristotele, tra i primi, nel De Anima, si lagnò del fatto che i suoi illustri predecessori, dei quattro stoicheia, avessero trascurato la Terra, dato il suo essere ricettacolo delle determinazioni materiali. La filosofia del Novecento ha conosciuto un […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 3 Aprile 2019

Tradizione Classica 0 Commenti

Il Destino e la Provvidenza – Boezio

Il Destino e la Provvidenza – Boezio

Anicio Manlio Torquato Severino Boèzio (Roma 480 ca.-Pavia 524). Allievo di Am­monio di Alessandria. Autore di diversi trattati dedicati al Quadrivium (termine da lui coniato), tradusse in latino opere di importanti pitagorici come Nicomaco di Gerasa e Tolomeo. La sua opera principale, De Consolatione philosophiæ, esercitò un’enorme influenza, risultando, dopo la Bibbia, il testo più […]

Pubblicato da Ereticamente il 23 Marzo 2019

Filosofia 0 Commenti

Oltre idea e materia: il mesocosmo ermeneutico di Emanuele Franz – Luca Siniscalco

Oltre idea e materia: il mesocosmo ermeneutico di Emanuele Franz – Luca Siniscalco

L’ultimo studio di Emanuele Franz, prolifico saggista e ideatore della casa editrice Audax, è un invito all’esercizio di una filosofia che sia autentica compenetrazione dell’esperienza umana. Di contro agliaccademicismi e specialismi di sorta, sul solco di un pensiero integrale e olistico, capace di segnare, con un aratro extra-morale, il solco del senso, anziché baloccarsi in […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 Marzo 2019

Tradizione 1 Commento

Sulla Luce Intellegibile: Nous, Spirito, Destino – Stefano Moggio

Sulla Luce Intellegibile: Nous, Spirito, Destino – Stefano Moggio

Uno, Assoluto, Ineffabile: con diversi nomi la Tradizione d’Occidente e d’Oriente ha indicato la suprema istanza spirituale, la quale, pur non essendo toccata dal mondo fenomenico, è di esso causa. L’India ha dato una descrizione di ciò in diversi modi: uno di questi è quello usato dal sistema filosofico del Sāṃkhya, il quale vede in […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 Marzo 2019

Filosofia 0 Commenti

Giorgio Colli e la Sapienza: uno studio sulla filosofia dell’espressione – Giovanni Sessa

Giorgio Colli e la Sapienza: uno studio sulla filosofia dell’espressione – Giovanni Sessa

Giorgio Colli ha vissuto e pensato in aristocratica solitudine. La sua presenza nell’accademia italiana è stata casuale e marginale e il suo nobile magistero, in una società delle lettere che negli anni Settanta era egemonizzata da marxismo e strutturalismo, poté essere esercitato solo nei confronti di sparute schiere di giovani sensibili a parole moleste per […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 10 Marzo 2019

Filosofia 2 Commenti

Sul fondo del barile: Lorenzo Merlo e la coscienza della crisi – Luca Valentini

Sul fondo del barile: Lorenzo Merlo e la coscienza della crisi – Luca Valentini

“Ci vorrebbe dunque ora una convergenza di pensieri, di discipline, di metodi e anche di comprensione estetica…per capire…questi padri a cui dobbiamo tutto e di cui non sappiamo nulla“ (Giorgio de Santillana – Fato antico e fato moderno, citato a p. 84) Una nuova intellighenzia emerge tra riviste, blog, convegni nell’ambito della cultura alternativa ed […]

Pubblicato da Luca Valentini il 7 Marzo 2019

Cultura & Società 1 Commento

Totem e tabù dell’Occidente Terminale – Roberto Pecchioli

Totem e tabù dell’Occidente Terminale – Roberto Pecchioli

In Gran Bretagna è in corso un accanito dibattito. Non si tratta della Brexit né della monarchia, ma qualcosa di infinitamente più serio: l’opportunità o meno di abbattere le statue di Winston Churchill e Lord Nelson. Con l’ingenuità di chi abita l’estrema periferia dell’impero, pensavamo che al politico conservatore si imputassero i terrificanti bombardamenti sulle […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 Febbraio 2019

Filosofia 5 Commenti

Modernità e Meditazione: Massimo Scaligero – Umberto Bianchi

Modernità e Meditazione: Massimo Scaligero – Umberto Bianchi

Uno dei temi che più facilmente ricorre nel dibattito filosofico, è proprio quello sulla conciliabilità tra la Modernità ed una forma di pensiero “altra” impostata, anziché sui soffocanti ed alienanti ritmi della prima, su principi-cardine quali la meditazione ed uno ieratico distacco dalle cose del mondo, in grado di condurre al risultato di un individuo […]

Pubblicato da Umberto Bianchi il 19 Febbraio 2019

Filosofia 0 Commenti

L’attrattività del male – Roberto Pecchioli

L’attrattività del male – Roberto Pecchioli

  Franco Cassano è un sociologo importante, la cui formazione filosofica è testimoniata dagli esordi come docente di filosofia del diritto. Il suo Pensiero Meridiano, scritto alla metà degli anni 90, è un’opera di notevole rilievo. Le sue successive prestazioni di pensatore, tuttavia, non sono all’altezza del libro che lo ha reso famoso. In particolare, […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 Febbraio 2019

    Fai una donazione


  • siamo su telegram

  • Covid-19, denuncia

  • disponibile alla ritter

  • Teurgia - libreria

  • fosforo e mercurio

  • la dimora del sublime

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Fabio Calabrese in Scienza e democrazia, settima parte – Fabio Calabrese        

      Primula Nera. Grazie. Levi Strauss è un autore ch... Leggi commento »

    • Primula Nera in Scienza e democrazia, settima parte – Fabio Calabrese        

      "...fondamentale per la loro conservazione..."... Leggi commento »

    • Primula Nera in Scienza e democrazia, settima parte – Fabio Calabrese        

      Curiosamente però un autore come Dominique Venner... Leggi commento »

    • Gaetano Barbella in La musica Principio e Via della Tradizione

      La Cattedrale di Chartres, in Francia, che sorge s... Leggi commento »

    • Livio Cadè in "Omo e fa' ciò che vuoi". Storia di una guarigione - Livio Cadè

      Signor Barbella, sulla storicità di Laozi vi sono... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli