fbpx
Attualità

Il complesso di Cassandra – 2° parte –

Il complesso di Cassandra – 2° parte –
destra

Essere protagonisti, non camerieri…

Essere protagonisti, non camerieri…
Banche

L’ordine esecutivo n°11.110: forse Kennedy aveva visto giusto

L’ordine esecutivo n°11.110: forse Kennedy aveva visto giusto
Attualità

Il complesso di Cassandra – 1° parte –

Il complesso di Cassandra – 1° parte –
Archeologia 1 Commento

Etruschi Urina, uri, vri; svizzero e sardo Uri; basco ur

Etruschi Urina, uri, vri; svizzero e sardo Uri; basco ur

Reading Time: 4 minutes di Massimo Pittau Per l’Etruria antica è storicamente documentata una città di nome Urina od Aurina, la quale quasi certamente corrisponde alla odierna Saturnia. Nelle iscrizioni etrusche compare parecchie volte l’antroponimo URINATE/I, VRINATE/I, che è evidentemente un etnico che significava «nativo-a di Urina». Il significato che era al fondo del toponimo Urina si può con […]

Pubblicato da admin il 9 Novembre 2013

Educazione 2 Commenti

Perchè i giovani europei sono spesso piu’ “fragili” in una società come la nostra e come porvi rimedio?

Perchè i giovani europei sono spesso piu’  “fragili”  in una società come la nostra e come porvi rimedio?

Reading Time: 9 minutes 08 Ottobre 2013 “Un ragazzo giovane educato nell’orgoglio del suo popolo e della sua stirpe, con l’esempio degli eroi e la storia delle sofferenze e dei prodigi del suo popolo, continuerà lui stesso questo lavoro e lo insegnerà ai propri figli” _________________________________________________________________________________ Perché i giovani europei scelgono atteggiamenti di sottomissione in ambiente multietnico? Un argomento […]

Pubblicato da admin il 8 Novembre 2013

Squadrismo 4 Commenti

CANAGLIE…..

CANAGLIE…..

Reading Time: 4 minutes di Giacinto Reale Confesso una speciale simpatia per le “canaglie”: “canaglie politiche”, innanzitutto, ma non solo.  Ci metto dentro anche certa ligera milanese e non solo degli anni cinquanta (le “tute blu” di via Osoppo, con l’ex partigiano Ugo Ciappina, la banda di Paolo Casaroli, ex “Decima Mas”, con il vice Romano Ranuzzi -rifiutato perché […]

Pubblicato da Giacinto Reale il

Attualità 3 Commenti

Grillo, i grillini e i grilletti Gioco (orribile) di parole con logica

Grillo, i grillini e i grilletti  Gioco (orribile) di parole con logica

Reading Time: 2 minutes di Esperus Ebbene sì, lo ammetto: dopo anni di assenza (voluta) dalle urne, mi sono permesso di votare il movimento di Grillo (guardiamoci in faccia: quanti di NOI lo hanno votato? Tanti). Perché?!? Per un’ennesima speranza di cambiamento, per facilitare il collasso di questi maleodoranti governi della così detta seconda repubblica (la prima al confronto era composta […]

Pubblicato da admin il 7 Novembre 2013

Francois Villon 0 Commenti

François Villon, le maudit

François Villon, le maudit

Reading Time: 4 minutes di Mario M. Merlino Parigi, rue des Ecoles, in parallelo alla Senna, dove si affacciano gli ingressi della Sorbona e del Collège de France. Uno slargo con un giardinetto al centro, square (strano: si preserva il termine inglese) Paul-Langevin. Qui, nel 1933, fu collocata la statua di François Villon, opera applaudita dello scultore René Collamarini. […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il

Attualità 1 Commento

Perché non credo alla ministro Cancellieri.

Perché non credo alla ministro Cancellieri.

Reading Time: 2 minutes di Esperus In Italia abitudinariamente ci si diverte fra Scilla e Cariddi. Ogni scandalo (piccolo o grande, è indifferente) avvolge e travolge questa disgraziata terra in un continuo gossip politico fra pro e contro. Non che ci sia nulla di male nell’essere difensori o accusatori, tutte le opinioni sono rispettabili; in Italia, purtroppo, troppe volte […]

Pubblicato da admin il 6 Novembre 2013

Alba Dorata 5 Commenti

Yorgos e Manolis…

Yorgos e Manolis…

Reading Time: 3 minutes di Mario M. Merlino Cesare mi guarda scuote la testa sorride. Non si adatta a vedermi con i capelli lunghi e arruffati, una barbetta ispida e rada e, poi, quegli orribili pantaloni a grandi righe marroni e gialle, riportati  dall’Olanda dei provos, delle biciclette lungo i canali e di piazza Rembrandt dominata da beats e […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 5 Novembre 2013

Economia 1 Commento

La barzel-Letta della ripresa e la tragedia mondialista

La barzel-Letta della ripresa e la tragedia mondialista

Reading Time: 9 minutes di Fabio Calabrese Enrico Letta è un personaggio grottesco anche in un contesto come la politica italiana, che di fenomeni da baraccone ne ha conosciuti e ne conosce parecchi. Se come presidente del Consiglio non fosse nel fulcro della tragedia di un Paese allo sfascio, sarebbe semplicemente ridicolo e patetico. Ultimamente ha approfittato della notizia […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 4 Novembre 2013

Educazione 0 Commenti

La parola tra passato e futuro

La parola tra passato e futuro

Reading Time: 3 minutes di Mario M. Merlino Da professore – e non solo – ho sempre invogliato i miei alunni a parlare, magari dicendo sciocchezze, piuttosto che rimanere timidi prigionieri della ragionevolezza e, di fatto, di una insopportabile noia. Quel disagio che si riscontra, ad esempio, in treno dove vi è sempre qualcuno che confonde lo scompartimento in […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 3 Novembre 2013

Del Greco 6 Commenti

Un po’ di destra? Sì, grazie.

Un po’ di destra?    Sì, grazie.

Reading Time: 3 minutes « L’ideologia, l’ideologia malgrado tutto credo ancora che ci sia è la passione, l’ossessione della tua diversità che al momento dove è andata non si sa dove non si sa, dove non si sa. » Giorgio Gaber di Cassandra Del Greco Una lettrice –suppongo di passaggio– di EreticaMente ci apostrofa ironicamente: “Un po’ di destra?”, […]

Pubblicato da admin il

Attualità 0 Commenti

Facce di bronzo

Facce di bronzo

Reading Time: 2 minutes di Leonardo Incorvaia Torino, data odierna     Il grande spirito umanitario della ministra Cancellieri traspare con evidenza nel suo interessamento per la figlia del finanziere Ligresti, interessamento grazie al quale apposita commissione è potuta intervenire, fortunatamente, con tempestività, e acclarare la non compatibilità della figlia del Ligresti, Giulia, con il regime carcerario, facendole infine ottenere […]

Pubblicato da admin il

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli