Come si elegge il Presidente degli Stati Uniti d’America – Daniele Trabucco

Come si elegge il Presidente degli Stati Uniti d’America – Daniele Trabucco

Scienza e democrazia, ottava parte – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia, ottava parte – Fabio Calabrese

Genocidio del Popolo Armeno – Gianluca Padovan

Genocidio del Popolo Armeno – Gianluca Padovan

Minneapolis chiama Roma – Umberto Bianchi

Minneapolis chiama Roma – Umberto Bianchi
Esteri 0 Commenti

Il caso Soleimani: il perché di un omicidio – Umberto Bianchi

Il caso Soleimani: il perché di un omicidio – Umberto Bianchi

  Ancora una volta il Medio Oriente è in fiamme. Ancora una volta, spirano, impetuosi come non mai, venti di guerra, accompagnati ai soliti inviti bipartisan alla moderazione, assieme a bellicose minacce, a cui fanno la sponda manifesti di buone e pacifiche intenzioni. Stavolta, l’ennesimo casus belli è rappresentato dall’omicidio del Generale iraniano Qasem Soleimani, […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 Gennaio 2020

Esteri 3 Commenti

L’ impero delle bombe democratiche – Roberto Pecchioli

L’ impero delle bombe democratiche – Roberto Pecchioli

L’impero delle bombe democratiche, l’America che, disse Jefferson, innaffia ad ogni generazione “l’albero della libertà con il sangue dei tiranni e dei martiri” (altrui), ha colpito ancora. Il generale iraniano Suleimani è caduto in Iraq nell’adempimento del dovere di soldato comandato in missione dalla sua Patria. Decliniamo lealmente le generalità: chi scrive è antiamericano fin […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 Gennaio 2020

Esteri 0 Commenti

Il liberalismo è obsoleto … parola di Putin – Roberto Pecchioli

Il liberalismo è obsoleto … parola di Putin – Roberto Pecchioli

L’intervista al Financial Times. Gli statisti si distinguono dai politici e dai semplici politicanti perché hanno in mente un progetto di lungo periodo e si impegnano con perseveranza a realizzarlo. Vladimir Putin può piacere o no, ma certamente fa parte della ristretta cerchia degli statisti. Non solo per la sua capacità di risollevare economicamente, politicamente, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 26 Luglio 2019

Esteri 0 Commenti

Venezuela. Dal sogno all’inferno – Roberto Pecchioli

Venezuela. Dal sogno all’inferno – Roberto Pecchioli

Una volta di più, chi cerca di creare paradisi attraverso l’ideologia finisce per costruire inferni. E’ il caso della crisi del Venezuela, giunta a una svolta dopo le manifestazioni del 23 gennaio e l’autoproclamazione a presidente di Juan Guindò, il giovane capo del Parlamento controllato dall’opposizione al regime presieduto da Nicolàs Maduro, il successore di […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 Gennaio 2019

Esteri 0 Commenti

Un ributtante scritto razzistico – Claudio Antonelli

Un ributtante scritto razzistico – Claudio Antonelli

Montréal 04/01/2019 Il vero scandalo di questo purulento scritto razzistico, pubblicato in una rivista canadese medico-scientifica intitolata « L’information médicale et paramédicale », (5 ottobre 1971) è dato dalla rimozione di cui esso è stato fatto oggetto. Subito dopo la pubblicazione, l’infame scritto sparì infatti nel nulla. A parte la reazione del momento di alcuni […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 Gennaio 2019

Esteri 0 Commenti

Altri sovranisti. Vox, la Spagna viva –Roberto Pecchioli

Altri sovranisti. Vox, la Spagna viva –Roberto Pecchioli

La contestazione contro le oligarchie transnazionali e i loro terminali politici avanza. Le elezioni bavaresi sono un ulteriore segnale forte. Socialdemocrazia sotto il 10 per cento, i cristiano sociali dominatori a Monaco per settant’anni al minimo storico, avanzata imponente degli ambientalisti, consolidamento della destra anti immigrazione di Afd e un inaspettato 10 per cento a […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 Ottobre 2018

Esteri 1 Commento

Spagna. Il quadro del tramonto – Roberto Pecchioli

Spagna. Il quadro del tramonto – Roberto Pecchioli

Il più spagnolo e insieme più universale degli intellettuali spagnoli del Novecento fu José Ortega y Gasset. Autore della Ribellione delle masse, delle Meditazioni del Chisciotte e di tanti altri testi filosofici, storici e sociologici, spiegò la sua idea di Spagna in un libro dal titolo definitivo, Spagna invertebrata. Sulle tracce del declino della sua […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 Settembre 2018

Esteri 0 Commenti

La strategia dei cowboy – Enrico Marino

La strategia dei cowboy – Enrico Marino

L’accelerazione, brutale e avventurista, impressa da Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti alla situazione siriana arriva all’indomani delle pesanti accuse lanciate dal generale Igor Kornashenkov, portavoce del ministero della difesa russo, sul ruolo svolto da agenti segreti inglesi nell’organizzazione della provocazione riguardante il bombardamento con gas in Siria. Non solo non ci sarebbe stato alcun […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 Aprile 2018

Esteri 2 Commenti

Il Ministero della Solitudine – Roberto Pecchioli

Il Ministero della Solitudine – Roberto Pecchioli

Il governo britannico ha istituito il ministero della solitudine. L’ orgoglioso impero che fu della regina Vittoria e della Compagnia delle Indie alza bandiera bianca. Fu proprio la vecchia Inghilterra la prima patria dell’individualismo, da Locke a Hume passando per l’utilitarismo di Bentham e l’economia degli scozzesi, Smith e Mandeville. Prima di loro, Thomas Hobbes […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 Gennaio 2018

Catalogna 2 Commenti

Catalogna. Il nazionalismo che piace alla gente che piace – Roberto Pecchioli

Catalogna. Il nazionalismo che piace alla gente che piace – Roberto Pecchioli

  Lo “scontro dei treni” si è consumato. Così chiamano in Spagna la disputa tra lo Stato centrale e la Catalogna. Il governo nazionale ha sequestrato le schede per il referendum incostituzionale sulla secessione del 1 ottobre 2017, ha arrestato un gruppo di funzionari del governo locale catalano impegnati nella redazione dei provvedimenti a supporto […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 Ottobre 2017

Esteri 0 Commenti

Se fossi tedesco avrei votato AFD – Il Poliscriba

Se fossi tedesco avrei votato AFD – Il Poliscriba

Le elezioni della Germania appena concluse, a trazione Merkel, suonano a morto. L’Est, un tempo comunista, come storia insegna, si sta progressivamente spostando sulla rive droite, quella estrema, come già si era visto con il movimento Pegida, fondamentalmente antislamico. Quell’Est annesso a calci nella Grande Federazione, che sembrava rimpiangesse i tempi della STASI, ha snobbato […]

Pubblicato da Il Poliscriba il 28 Settembre 2017

    Fai una donazione


  • Giuliano Kremmerz

  • la morte

  • dante celato

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • intorno al sacro

    letture bruniane

    post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter