Libera azione – Livio Cadè

Libera azione – Livio Cadè

Una piccola macchia (ovvero “Della buona morte”) – Livio Cadè

Una piccola macchia (ovvero “Della buona morte”) – Livio Cadè

C’era una volta … – Rita Remagnino

C’era una volta … – Rita Remagnino

Francia, la somma non fa il totale – Roberto Pecchioli

Francia, la somma non fa il totale – Roberto Pecchioli
Cultura & Società 10 Commenti

Complottismo e maieutica – Livio Cadè

Complottismo e maieutica – Livio Cadè

Non ricordo con precisione quando avvenne. Del resto, non credo esista un momento esatto in cui si scopre d’esser complottisti. È una presa di coscienza che matura nel tempo. Forse assomiglia a quella consapevolezza dapprima incerta e riluttante con cui qualcuno capisce d’essere omosessuale. E poi, o ci si accetta, o si passa la vita […]

Pubblicato da Livio Cadè il 12 Aprile 2022

Cultura 2 Commenti

La piaga dei tempi: i pazzi guidano i ciechi – Roberto Pecchioli

La piaga dei tempi: i pazzi guidano i ciechi – Roberto Pecchioli

Due più due fa quattro. Almeno finora; la cultura della cancellazione avanza e se al potere farà comodo che una massa cretinizzata creda il contrario, potrà fare tre o cinque. Troverà intellettuali, militanti, politici pronti a convincere della nuova aritmetica un mondo (occidentale) impazzito.  E’ la piaga dei tempi, quando i ciechi guidano i pazzi, […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 2 Aprile 2022

Cultura & Società 1 Commento

“Miserabili del web” – Lorenzo Merlo

“Miserabili del web” – Lorenzo Merlo

Celebriamo Giannini, Gruber, Mentana, Severgnini, Fontana, Vespa, Formigli, Brindisi, Gentili. Sono i Giusti. Noi, i Miserabili del web.   Se non ancora chiaro, se qualcuno aveva ancora qualche riserva di credito nei confronti dei progressisti, il signor Giannini chiarisce definitivamente le idee ai tenaci resistenti di sinistra. (È un ossimoro scrivere “di sinistra”, ma rende […]

Pubblicato da Ereticamente il 31 Marzo 2022

Cultura 0 Commenti

Cultura della cancellazione, totalitarismo invertito – Roberto Pecchioli

Cultura della cancellazione, totalitarismo invertito – Roberto Pecchioli

Confucio a chi gli domandava quale sarebbe stato il suo primo atto se fosse diventato primo ministro, rispose che avrebbe “corretto le denominazioni”. Se le denominazioni, cioè le parole, non sono corrette e non corrispondono alla realtà, il linguaggio diventa senza oggetto, per cui l’azione diventa impossibile. Il principio confuciano è evidente in un mondo […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 29 Marzo 2022

Cultura & Società 12 Commenti

Il boia – Livio Cadé

Il boia – Livio Cadé

Esser boia pare professione poco onorevole. Eppure, scriveva Alfredo Panzini: «dopo il Re, il più onorato deve dirsi il boia, per ciò che poco gioverebbe al Re il suo comando, se non vi fosse chi l’eseguisse».  Ma già il conte de Maistre affermava che “ogni grandezza, ogni potenza, ogni sudditanza, si fonda sul carnefice”. Quand’era […]

Pubblicato da Livio Cadè il 27 Marzo 2022

Cultura 0 Commenti

Dostoevskji antimoderno. Delitto, castigo, redenzione – Roberto Pecchioli

Dostoevskji antimoderno. Delitto, castigo, redenzione – Roberto Pecchioli

L’incultura della cancellazione porta in sé una drammatica volontà d’impotenza, il desiderio di non essere più nulla, atomi alla deriva in un’esistenza deprivata di senso. Dimenticare Fedor Dostoevskji, poi, il più grande romanziere della letteratura mondiale e uno dei più potenti filosofi, non è solo un oltraggio, è il segnale che siamo ai titoli di […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 25 Marzo 2022

    Fai una donazione


  • le nostre origini

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
    • Vladislav in Da Platea a Minneapolis, passando per Fiume: dalla Tradizione all'Anti-Tradizione - Federica Francesconi

      Sarebbe interessante se l'autrice dell'articolo vo... Leggi commento »

    • Elettra BIANCHI in Chesterton: gli insegnamenti di un uomo buono - Roberto Pecchioli

      CHESTERTON ILLUSTRATO NEI VARI ASPETTI STORICI,FI... Leggi commento »

    • Vladislav in Da Platea a Minneapolis, passando per Fiume: dalla Tradizione all'Anti-Tradizione - Federica Francesconi

      Poi scusate, ma veramente parliamo della presa di ... Leggi commento »

    • Michele Simola in Una Ahnenerbe casalinga - Ventesima parte - Fabio Calabrese

      Cristianesimo, democrazia e marxismo, presentano l... Leggi commento »

    • Vladislav in Da Platea a Minneapolis, passando per Fiume: dalla Tradizione all'Anti-Tradizione - Federica Francesconi

      La grecita' classica? Gli Spartani?Le Termopili? I... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando