La sindrome di Attis – Livio Cadè

La sindrome di Attis – Livio Cadè

La luce ferita – Livio Cadè

La luce ferita – Livio Cadè

Il girone dei Filantropi – Livio Cadè

Il girone dei Filantropi – Livio Cadè

Affitti d’amore – Livio Cadè

Affitti d’amore – Livio Cadè
Cultura & Società 17 Commenti

La grande illusione – Livio Cadè

La grande illusione – Livio Cadè

Premessa Per comprendere i nostri comportamenti dovremmo conoscere i processi interiori che li guidano e che, a mio avviso, si possono riassumere in tre grandi categorie: illusione, pregiudizio e luogo comune. Questa tripartizione non esaurisce la nostra fenomenologia mentale, è vero. Ad esempio, il pensiero “la Terra è rotonda” non è né un’illusione né un […]

Pubblicato da Livio Cadè il 7 Novembre 2021

Cultura & Società 24 Commenti

Non Plus Ultra – Livio Cadè

Non Plus Ultra – Livio Cadè

Deus sive Machina «Ha mangiato la moscia … non vede e non sente, è come morta». Guy è preoccupato che la moglie Rosemary sia ancora cosciente. Minnie, vecchia strega, lo rassicura: la mousse al cioccolato (la ‘moscia’) conteneva una droga potente. Ma Rosemary l’ha mangiata solo in parte e ora, mentre la preparano al rito, […]

Pubblicato da Livio Cadè il 31 Ottobre 2021

Cultura & Società 40 Commenti

Green Pizza – Livio Cadè

Green Pizza – Livio Cadè

Quando in una società prevalgono forze mortifere che calpestano anche i più fondamentali principi di libertà e giustizia, darsi volontariamente la morte è l’atto di estrema protesta. Nel 1963 un bonzo vietnamita si sedette in mezzo a una via di Saigon; un altro monaco lo cosparse di benzina e gli diede fuoco. Con quel gesto […]

Pubblicato da Livio Cadè il 24 Ottobre 2021

Cultura & Società 12 Commenti

Il dato è tratto – Livio Cadè

Il dato è tratto – Livio Cadè

Cos’è un dato? Nella sua forma più diretta, è un’immagine della realtà creata dai nostri sensi. Ma è anche il concetto evocato dal puro dato sensoriale. Non ci è possibile vedere un gatto senza che sorga in noi, più o meno chiara, l’idea di ‘gatto’. In altre parole, è la rappresentazione di un fatto, il […]

Pubblicato da Livio Cadè il 17 Ottobre 2021

Cultura & Società 11 Commenti

La bellezza del diavolo – Livio Cadè

La bellezza del diavolo – Livio Cadè

«La plus belle ruse du diable est de nous persuader qu’il n’existe pas». (Baudelaire)  Sorokin, sociologo russo, sostiene che la classica tripartizione antropologica – corpo, anima e spirito – si rifletta in una ciclicità di epoche storiche in cui inevitabilmente si manifesta la decadenza progressiva di una civiltà. A un’era spirituale, in cui prevalgono i […]

Pubblicato da Livio Cadè il 10 Ottobre 2021

Cultura & Società 7 Commenti

Dall’etica all’etichetta – Livio Cadè

Dall’etica all’etichetta – Livio Cadè

“Pochi sanno esser vecchi” (La Rochefoucauld) Nel Sutta Nipata, uno dei più antichi canoni buddhisti, troviamo un’interessante prescrizione morale. Ci vien detto che il primo requisito di un linguaggio irreprensibile è l’esser conveniente. Per conveniente si intende «che non cagioni tormento a sé stessi e non rechi offesa ad altri». Questa qualità del linguaggio deve […]

Pubblicato da Livio Cadè il 26 Settembre 2021

    Fai una donazione


  • a dominique venner

  • intorno al sacro

    post Popolari

  • Ultimi commenti
    • Livio Cadè in I valori forzati (parte seconda) - Livio Cadè

      "Se si sottrae il tempo della malattia e del deper... Leggi commento »

    • Kami in I valori forzati (parte seconda) - Livio Cadè

      Ero stata cautamente realista..dato i tempi che co... Leggi commento »

    • Livio Cadè in I valori forzati (parte seconda) - Livio Cadè

      Questo paradosso si muove sempre sul livello della... Leggi commento »

    • Kami in I valori forzati (parte seconda) - Livio Cadè

      Alle volte si scopre che il desiderio sommo dell'a... Leggi commento »

    • Kami in Dove siamo arrivati – Lorenzo Merlo

      Penso che, dati i tempi che corrono, sia abbastanz... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando