fbpx

Riccardo Tennenini

Ferrarese classe 1989, inizia i suoi studi con Rèné Guénon e Julius Evola passando per i maestri del pensiero Occidentale: Platone, Aristotele, Plotino e Plutarco. Successivamente si orienta sulla filosofia orientale dell'Advaita Vedanta. Gestisce il sito Fede Spada e scrive sul mensile Avanguardia.

Fenomenologia alchimica dell’Amor Sacro – Riflessioni a cura di Riccardo Tennenini

Fenomenologia alchimica dell’Amor Sacro – Riflessioni a cura di Riccardo Tennenini

Platone ed il declino democratico – Riccardo Tennenini

Platone ed il declino democratico – Riccardo Tennenini

Contro la rivoluzione del Natale – Riccardo Tennenini

Contro la rivoluzione del Natale – Riccardo Tennenini

Adversus Haereses – Riccardo Tennenini

Adversus Haereses – Riccardo Tennenini
Tradizione 0 Commenti

Pan è morto e noi l’abbiamo ucciso – Parte Terza – Riccardo Tennenini

Pan è morto e noi l’abbiamo ucciso – Parte Terza – Riccardo Tennenini

Dall’attenuarsi dell’effetto della morte di Pan, si è affermata Prakṛti o “forza motrice primordiale” attraverso cui l’universo esiste e si esplica, che è possibile intendere anche con “natura” o “materia”, attività pura ma inconsapevole, il principio che da immanifesto genera la prima radice dell’Essere, per evoluzione-trasformazione, a tutto ciò che è manifesto, intendendo con ciò […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 28 Settembre 2015

Tradizione 2 Commenti

Pan è morto e l’abbiamo ucciso noi! Parte Seconda

Pan è morto e l’abbiamo ucciso noi! Parte Seconda

di Riccardo Tennenini L’anno domini rappresenta l’inizio del Cristianesimo come effetto della “morte di Pan“, di cui abbiamo parlato nella prima parte della nostra analisi, in cui la supestizione sostenuta dai laici – peculiarità del cristianesimo, del credente non praticante –, andrà di pari passo con il “laico” politico (che non fa politica) e con […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 8 Luglio 2015

Tradizione 0 Commenti

Pan è morto e noi l’abbiamo ucciso!

Pan è morto e noi l’abbiamo ucciso!

di Riccardo Tennenini  (prima parte) I riti delfici si differenziavano da quelli di Eleusi, i quali erano vincolati al mistero, avevano una portata pubblica: infatti, Plutarco, che fu un sacerdote di Apollo del tempio di Delfi, ci svela nei suoi scritti come si svolgevano le funzioni mantiche. La seduta aveva luogo il settimo di ogni mese, eccetto dei tre mesi invernali, nei […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 10 Giugno 2015

neospiritualismo 6 Commenti

Analisi e critica al Neospiritualismo

Analisi e critica al Neospiritualismo

di Riccardo Tennenini Alla fine del Novecento assistiamo all’avvento dell’Età dell’Acquario, caratterizzata dalla diffusione di una “religione fai da te”, creata specificatamente per l’uomo moderno, in cui confluiscono, dall’interpretazione occidentale di dottrine orientali, alle labili feste folkloristiche di natura stregonica, per finire a giungere ad un “neopaganesimo” caricaturale di stampo hollywoodiano. Evola nella sua biografia […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 7 Maggio 2015

Dedicato a Giuliano parte prima ≈ Apologia di Flavio Claudio Giuliano

Dedicato a Giuliano parte prima ≈ Apologia di Flavio Claudio Giuliano

di Riccardo Tennenini Flavio Claudio Giuliano nato a Costantinopoli nel 331 dal ramo legittimo della famiglia di Costanzo di Cloro, frequentò le scuole di Pergamo, Efeso ed Atene, dove maturò la sua adesione al neoplatonismo e alla Religione dei Padri. Una volta divenuto imperatore diede l’avvio a un’opera di restaurazione religiosa o ellenismo militante, dove […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 2 Maggio 2015

Arte 1 Commento

Il Bello come moto dell’Essere!

Il Bello come moto dell’Essere!

di Riccardo Tennenini Il Rinascimento, come esprime la parola stessa, doveva essere la rinascita del mondo greco-romano, avendo i mezzi, gli uomini e le idee per farlo; il Classicismo, pertanto, doveva essere una “rivoluzione conservatrice” interiore ed esteriore per il ritorno alla concezione di Res Pubblica, di paneuropeismo e di volk, cioè esprimere la civiltà, […]

Pubblicato da Riccardo Tennenini il 1 Aprile 2015

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli