Michele Ruzzai

Le Origini dell’Uomo, la sua Preistoria, le sue Razze. Sono temi che cerco di esplorare seguendo coordinate non evoluzionistiche, ma ciclico-involutive, monofiletiche e boreali, traendo spunto dai pensatori del “Tradizionalismo integrale” e dal Mito, senza tuttavia dimenticare quanto può dirci la ricerca scientifica correttamente interpretata. Non sono né un accademico né uno specialista. Sono solo un appassionato che non pretende di insegnare nulla a nessuno, se non, scrivendo questi articoli, provare a mettere un po’ di ordine tra i tanti appunti raccolti in anni di letture…

Le radici antiche degli Indoeuropei

Le radici antiche degli Indoeuropei

Il Secondo Pleniglaciale, Nordatlantide e l’inizio dell’Età dell’Ascia

Il Secondo Pleniglaciale, Nordatlantide e l’inizio dell’Età dell’Ascia

Giganti, Eroi, Razza Bianca

Giganti, Eroi, Razza Bianca

Dopo la Caduta: l’Età della Madre e la Luce del Sud

Dopo la Caduta: l’Età della Madre e la Luce del Sud
Tradizione 2 Commenti

Titani, Antenati mitici ed Eroi culturali

Titani, Antenati mitici ed Eroi culturali

Il mondo psichico-intermedio, al quale si era accennato in chiusura del precedente articolo (“Il ramo boreale dell’Uomo tra Nord-est e Nord-ovest“), è una dimensione estremamente complessa, ambivalente e multiforme. Presso molte tradizioni viene descritta come una compagine né materiale ma nemmeno del tutto trascendente: mutevole, collegata all’acqueo mondo emotivo, al fluido sanguigno (che Evola accosta […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 28 Settembre 2014

Tradizione 16 Commenti

Il ramo boreale dell’Uomo tra Nord-est e Nord-ovest – Michele Ruzzai

Il ramo boreale dell’Uomo tra Nord-est e Nord-ovest – Michele Ruzzai

Nell’articolo precedente (“Nord-Sud: la prima dicotomia umana e la separazione del ramo australe”) avevamo visto come, quasi immediatamente dopo la fisicizzazione dell’uomo, dalla sede iperborea dovette verificarsi una prima consistente ondata migratoria diretta verso Sud, con il conseguente inizio del processo di differenziazione razziale che avrebbe interessato i gruppi più meridionali; nel frattempo, la restante […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 15 Settembre 2014

Preistoria 9 Commenti

Nord-Sud: la prima dicotomia umana e la separazione del ramo australe – Michele Ruzzai

Nord-Sud: la prima dicotomia umana e la separazione del ramo australe – Michele Ruzzai

Negli articoli precedenti avevo accennato al concetto della “doppia fase” del dispiegamento femminile; concetto cosmologico ed antropologico assieme che, ricordiamo, comporta un momento inizialmente “libero”, promanativo/espansivo, e poi uno più stabilmente “imbrigliato”, ancorato all’elemento virile. Ebbene, l’ipotesi di partenza è che tale “doppia fase” potrebbe essere collegata ad un parallelo e corrispondente “doppio stato” del […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 21 Agosto 2014

Tradizione 2 Commenti

L’elemento Aria, Lilith e l’iniziale Razza Rossa – Michele Ruzzai

L’elemento Aria, Lilith e l’iniziale Razza Rossa – Michele Ruzzai

Avevo concluso il precedente articolo “La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana” accennando a quell’episodio particolarmente significativo del secondo capitolo del Genesi, relativo al “torpore” che ad un certo punto coglie Adamo, prima della comparsa della donna. In effetti, tale evento sembra già assumere il significato di una precoce “caduta”, un primo […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 11 Agosto 2014

Tradizione 2 Commenti

La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana – Michele Ruzzai

La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana – Michele Ruzzai

Come avevo ricordato nel precedente articolo “La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari”, dopo la conclusione della fase androginica, incorporea ed indifferenziata relativa al Primo Grande Anno (da 65.000 a 52.000 anni fa) del nostro Manvantara, la separazione maschio-femmina è il punto fondamentale attorno al quale ruoteranno le vicende del Secondo Grande Anno (da […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 25 Luglio 2014

Tradizione 0 Commenti

La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari – Michele Ruzzai

La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari – Michele Ruzzai

  Dopo gli scritti di orientamento più generale dedicati all’evoluzionismo, alle teorie afrocentriche, alle primordiali caratteristiche umane ecc…, ora torniamo ad analizzare più precisamente l’Età Paradisiaca (posta fra 65.000 e 39.000 anni fa) dal punto in cui l’avevamo lasciata, l’articolo “Il Demiurgo e la possibilità positiva: plasmazione” che si concludeva con la fine del Primo […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 4 Luglio 2014

    Fai una donazione


    POCO MENO DEGLI ANGELI - ROMANZO ESOTERICO

    Palermo, 25 marzo 2022 h. 16.30 Fonderia Borbonica
  • archeospeleologia

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando