Giovanni Sessa

Giovanni Sessa è nato a Milano nel 1957. Vive ad Alatri (Fr) ed è docente di filosofia e storia nei licei, già assistente presso la cattedra di Filosofia politica della facoltà di Sc. Politiche dell’Università “Sapienza” di Roma e già docente a contratto di Storia delle idee presso l’Università di Cassino. Suoi scritti sono comparsi su riviste, quotidiani e periodici. Suoi saggi sono apparsi in diversi volumi collettanei e Atti di Convegni di studio, nazionali e internazionali. Ha pubblicato le monografie Oltre la persuasione. Saggio su Carlo Michelstaedter, Settimo Sigillo, Roma 2008 e La meraviglia del nulla. Vita e filosofia di Andrea Emo, Bietti, Milano 2014, prefazione di R. Gasparotti, in Appendice il Quaderno 122, inedito del filosofo veneto. Ha, inoltre, dato alle stampe una raccolta di saggi Itinerari nel pensiero di Tradizione. L’Origine o il sempre possibile, Solfanelli, Chieti 2015. E’ Segretario della Scuola Romana di Filosofia politica, collaboratore della Fondazione Evola e portavoce del Movimento di pensiero “Per una nuova oggettività”.

Sull’Assoluto: l’ Hegel “segreto” di Massimo Donà – Giovanni Sessa

Sull’Assoluto: l’ Hegel “segreto” di Massimo Donà – Giovanni Sessa

Teofania di Walter F. Otto: lo spirito della religione greca antica – Giovanni Sessa

Teofania di Walter F. Otto: lo spirito della religione greca antica – Giovanni Sessa

Il Wagner di Éduard Schuré – Giovanni Sessa

Il Wagner di Éduard Schuré – Giovanni Sessa

I Miti di Atlantide: Frobenius, l’Africa ed il continente perduto – Giovanni Sessa

I Miti di Atlantide: Frobenius, l’Africa ed il continente perduto – Giovanni Sessa
Libreria 0 Commenti

Caravaggio e l’alchimia: un saggio di Dalmazio Frau – Giovanni Sessa

Caravaggio e l’alchimia: un saggio di Dalmazio Frau –  Giovanni Sessa

Su Caravaggio si è scritto molto. Non poteva, del resto, essere diversamente, in quanto Michelangelo Merisi da Caravaggio ebbe una vita avventurosa, vissuta, nei diversi contesti nei quali l’artista si calò, al di sopra delle righe, spinto dalla spasmodica volontà di conseguire, in ogni ambito, la libertà. Ma, soprattutto, egli fu animato da un’insaziabile ricerca […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 19 Maggio 2021

Sapienza Arcaica 0 Commenti

Neoplatonici e Sabei: un saggio di Nuccio D’Anna – Giovanni Sessa

Neoplatonici e Sabei: un saggio di Nuccio D’Anna – Giovanni Sessa

Uno dei periodi della storia dell’umanità più carichi di fascino è, senza dubbio, l’età del lento tramonto del mondo antico. In quel frangente, si scontrarono opposte visioni ma, al contempo, si assistette al formarsi di nuove compagini religiose, al definirsi di scuole filosofiche segnate da eclettismo e sincretismo. La resistenza della spiritualità pre-cristiana fu pervicace. […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 16 Maggio 2021

Gruppo di Ur 0 Commenti

Il magico Gruppo di Ur: il mattino dei maghi alla fine degli anni Venti – Giovanni Sessa

Il magico Gruppo di Ur: il mattino dei maghi alla fine degli anni Venti – Giovanni Sessa

Roma, negli anni Venti del secolo scorso, era animata da una vita intellettuale estremamente dinamica, impensabile ai giorni nostri. Dibattiti pubblici, conferenze su tematiche inusitate, polemiche tra artisti, filosofi, letterati e spiritualisti erano all’ordine del giorno. Antroposofi, teosofi, orientalisti e tradizionalisti romani si confrontavano dalle pagine di battagliere riviste, ampliando gli orizzonti esistenziali di una […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 12 Maggio 2021

Libreria 0 Commenti

Borges et alii: Giovannini e l’irriverenza sacra degli elitismi – Giovanni Sessa

Borges et alii: Giovannini e l’irriverenza sacra degli elitismi –  Giovanni Sessa

Sandro Giovannini è intellettuale raffinato. Le molteplici iniziative intellettuali che lo hanno visto protagonista hanno sempre mirato a stimolare il dibattito nella variegata ed eterogenea galassia della cultura non conforme. La sua ultima fatica letteraria conferma, ancora una volta, le sue intenzioni. Ci riferiamo a Borges et alii. Una diversa avventura dell’elitismo, nelle librerie per […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 30 Aprile 2021

Antroposofia 1 Commento

Steiner e Goethe: intuizione ed esperienza nella scienza olistica – Giovanni Sessa

Steiner e Goethe: intuizione ed esperienza nella scienza olistica – Giovanni Sessa

Goethe è stato, per la cultura europea, un vero e proprio magnete. Con lui si sono confrontati intelletti di primo piano del XIX e del XX secolo. Solo per fare dei nomi: Hegel, Schelling, Nietzsche, George, Löwith. Anche il padre dell’antroposofia, Rudolf Steiner, come riconobbe James Webb, ha avuto nel «genio di Weimar» un punto […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 21 Aprile 2021

Libreria 0 Commenti

Qualcosa d’altro: i racconti di Gianfranco de Turris 1986-2000 – Giovanni Sessa

Qualcosa d’altro: i racconti di Gianfranco de Turris 1986-2000 –  Giovanni Sessa

 L’ultima fatica di Gianfranco de Turris, Qualcosa d’altro. Racconti 1986-2000, nelle librerie per Bietti, è opera davvero importante. Nelle sue pagine de Turris ha trasferito una messe enorme di letture, una sorta di borgesiana Biblioteca di Babele del fantastico, rielaborata in modo originale e trasferita al lettore in una prosa affabulatrice e coinvolgente. Il volume […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 18 Aprile 2021

Libreria 0 Commenti

I-king, percorsi celesti nel labirinto terrestre: un saggio di Alberto Lomuscio – Giovanni Sessa

I-king, percorsi celesti nel labirinto terrestre: un saggio di Alberto Lomuscio –  Giovanni Sessa

Molte delle idee più rilevanti del pensiero cinese hanno la loro origine nell’ I-king, Libro dei Mutamenti, in cui è stata riassunta una saggezza millenaria cui si abbeverarono sia il Taoismo che il Confucianesimo. La vita della Cina, nella sua stessa quotidianità, è stata fortemente influenzata dall’I-king. A più riprese, nel corso della storia, al […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 7 Aprile 2021

Libreria 0 Commenti

Il ritorno del Barone immaginario: Evola tra realtà e fantasia – Giovanni Sessa

Il ritorno del Barone immaginario: Evola tra realtà e fantasia – Giovanni Sessa

Julius Evola, nonostante i giudizi il più delle volte preconcetti che gravano sulla sua opera e le sue scelte politiche, comunque la si pensi, resta una presenza ingombrante nella cultura italiana, con la quale, in pochi, sono riusciti a fare veramente i conti. Presenza ingombrante la sua, in particolare per i paladini dell’intellettualmente corretto, le […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 30 Marzo 2021

Julius Evola 0 Commenti

Provare l’Io – Evola e la filosofia – Giovanni Sessa

Provare l’Io – Evola e la filosofia – Giovanni Sessa

Gli studi più seri e significativi dedicati al pensiero di Evola prendono le mosse o, comunque, hanno quale tema centrale di discussione, le sue opere speculative. Si pensi al lavoro pionieristico di Roberto Melchionda, coraggioso esegeta evoliano da poco scomparso, che mise in luce la potenza teoretica dell’idealismo magico, o allo studio di Antimo Negri, […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 23 Marzo 2021

Libreria 0 Commenti

I Cosmici monacensi e la vita aperta – Giovanni Sessa

I Cosmici monacensi e la vita aperta – Giovanni Sessa

               “Appunti del signor Signora ossia cronache di uno strano rione”  Tra fine Ottocento e primo Novecento, l’Europa ha avuto diverse capitali culturali: Parigi, Vienna, Berlino. Tra esse va annoverata, anche se meno nota delle altre in questa funzione, Monaco di Baviera. La Baviera, regione posta ai piedi delle Alpi, rappresenta il confine lungo il […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 15 Marzo 2021

Giordano Bruno 0 Commenti

Totum et Unum: Giordano Bruno e la filosofia antica – Giovanni Sessa

Totum et Unum: Giordano Bruno e la filosofia antica – Giovanni Sessa

Da tempo andiamo sostenendo che la filosofia potrà tornare ad acquisire la centralità intellettuale che aveva un tempo, a condizione che torni a mostrare ciò che l’ha connotata ab initio, vale a dire il lógos physikós, un pensiero centrato sulla potenza originante della Natura. Allo scopo ho dedicato un mio libro in uscita, L’eco della […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 12 Marzo 2021

    Fai una donazione


  • dante celato

  • la morte

  • la magia di agrippa

  • sull'invisibile

  • a dominique venner

  • TOMMASO campanella

  • covidismo

    La corda e il serpente – Livio Cadè

    di Livio Cadè

    “Ci sono due modi per far muovere gli  uomini: l’interesse e la paura.” Napoleone Bonaparte   Unire l’intera umanità sotto un’uni[...]

  • intervista a Valentini

    intorno al sacro

    letture bruniane

  • emergenza vaccini

    L’assassinio di Paracelso: intervista al prof. Paolo Lissoni – di Lorenzo Merlo

    di Ereticamente

    Intervista al professor Paolo Lissoni sul Covid-19 e sulla ricomposizione dell’uomo e della scienza. foto ©victoryproject/lorenzo merlo Intervista [...]

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter