fbpx

Giacinto Reale

Nato a Bari intorno alla metà del secolo scorso, vive a Roma. Ha sempre coltivato la passione per cose di storia, alla ricerca di una verità che intuiva essere non di rado diversa da quella dei “sacri testi”. Coltiva, ultimamente, uno speciale interesse per vicende e uomini del primo fascismo, convinto che lì c’è tutto: quello che il fascismo fu, e, soprattutto, quello che prometteva di essere……

FASCISMO E RIVOLUZIONE FRANCESE: NAZIONE E POPOLO ALLA SFIDA DELLA STORIA…la lettura della “Grande Rivoluzione” del 1789 fatta dagli intellettuali fascisti “rivoluzionari” riserva sorprese e sfata convinzioni radicate (parte prima)

FASCISMO E RIVOLUZIONE  FRANCESE: NAZIONE E POPOLO ALLA SFIDA DELLA STORIA…la lettura della “Grande Rivoluzione” del 1789 fatta dagli intellettuali fascisti “rivoluzionari” riserva sorprese e sfata convinzioni radicate (parte prima)

20 dicembre 1920: fra i merli del castello

20 dicembre 1920: fra i merli del castello

21 novembre 1920: “le donne restino a casa” (parte seconda)

21 novembre 1920: “le donne restino a casa” (parte seconda)

21 novembre 1920: “le donne restino a casa” (parte prima)

21 novembre 1920: “le donne restino a casa” (parte prima)
Fabbriche 0 Commenti

22 settembre 1920:“ferita d’arma da fuoco alla nuca”

22 settembre 1920:“ferita d’arma da fuoco alla nuca”

di Giacinto Reale Il 30 agosto, la FIOM ordina l’occupazione delle fabbriche, che sarà destinata a protrarsi nel tempo, forse anche aldilà delle stesse aspettative degli organizzatori, senza che il governo Giolitti, subentrato a Nitti il 15 giugno, ritenga di intervenire in alcun modo per riportare la legalità nelle grandi città industriali d’Italia. All’interno delle […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 2 Ottobre 2013

Balkan 0 Commenti

14 luglio 1920: il battesimo dello squadrismo (seconda parte)

14 luglio 1920:  il battesimo dello squadrismo (seconda parte)

di Giacinto Reale Come esponente di spicco del fascio romano, si va affermando Giuseppe Bottai, Ardito e futurista, letterato e uomo d’azione, che non ha davvero, per i rivali nazionalisti, troppa simpatia: …Nel complesso, sono quindi della brava gente: invadenti, scocciatori, rompiscatole, ingenui e grossolani nelle loro astuzie elettorali, patriottardi più che patrioti, sensibilità acutissima […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 27 Settembre 2013

Balkan 0 Commenti

14 luglio 1920: il battesimo dello squadrismo (prima parte)

14 luglio 1920:  il battesimo dello squadrismo (prima parte)

L’11 luglio, a Spalato, nel corso di violenti incidenti con la popolazione locale, vengono uccisi un Ufficiale e un marinaio italiano; per protesta, il Fascio di Trieste, che è particolarmente sensibile a tutto ciò che avviene nelle terre del confine orientale,  organizza, per il giorno 14, un comizio in piazza dell’Unità, durante il quale è […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 21 Settembre 2013

Fascismo 0 Commenti

13 novembre 1919: che diluvio al Gaffurio ! (parte seconda)

13 novembre 1919: che diluvio al Gaffurio ! (parte seconda)

di Giacinto Reale Arrivati nella cittadina, già nel percorso dalla stazione al teatro Gaffurio, sede dell’adunata, i fascisti vengono fatti oggetto di insulti e minacce da parte di gruppi di sovversivi, ben intenzionati a ripetere l’intimidazione di qualche giorno prima; giunti, comunque, al teatro, gli squadristi si dispongono in Galleria e sul palco, strategicamente, in […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 17 Settembre 2013

Fascismo 0 Commenti

13 novembre 1919: che diluvio al Gaffurio ! (parte prima)

13 novembre 1919: che diluvio al Gaffurio ! (parte prima)

di Giacinto Reale Indette le elezioni per il 16 novembre, comizi fascisti si tengono, senza incidenti, ma in un clima di grande tensione, a Milano, in piazza Belgioioso, ed a Monza; il comizio nel capoluogo, in particolare, assume toni molto suggestivi e originali, per la coreografia nuova e di stile “ardito” che l’accompagna. A decidere […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 12 Settembre 2013

Fascismo 0 Commenti

15 aprile 1919: Ferruccio Vecchi scrive il suo più bell’articolo (parte seconda)

15 aprile 1919: Ferruccio Vecchi scrive il suo più bell’articolo (parte seconda)

di Giacinto Reale All’ apparire del minaccioso corteo sovversivo, le finestre si chiudono e i rari passanti svicolano timorosi: appena i manifestanti arrivano in piazza, un randello sorvola il cordone di soldati e vola ai piedi di Marinetti; basta allora un rapido cenno di intesa e tutti si mettono a correre; in testa a tutti […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 7 Settembre 2013

Fascismo 0 Commenti

15 aprile 1919: Ferruccio Vecchi scrive il suo più bell’articolo (parte prima)

15 aprile 1919: Ferruccio Vecchi scrive il suo più bell’articolo (parte prima)

di Giacinto Reale Il movimento dei fasci nasce il 23 marzo del 1919: stabilire, però, tra la riunione di piazza san Sepolcro e l’incendio dell’Avanti del 15 aprile un rapporto diretto di causa ed effetto, non è possibile e sarebbe errato; la lettura dei resoconti fatti dai principali protagonisti di questa prima clamorosa azione antisovversiva […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 30 Agosto 2013

Fascismo 0 Commenti

23 marzo 1919: la “congiura dei santi pazzi” (parte seconda)

23 marzo 1919: la “congiura dei santi pazzi” (parte seconda)

di Giacinto Reale Si deve pensare, quindi, che l’elenco dei presenti, da passare al giornale il giorno dopo, sia stato compilato in maniera un po’ superficiale, come spesso accade in queste occasioni; da una scorsa a tali nomi si nota subito come manchino nell’elenco la gran parte di quelli che poi saranno, nel periodo successivo, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 28 Agosto 2013

Fascismo 0 Commenti

23 marzo 1919: la “congiura dei santi pazzi” (parte prima)

23 marzo 1919: la “congiura dei santi pazzi” (parte prima)

di Giacinto Reale La nascita del fascismo data al 23 marzo 1919, giorno in cui l’assemblea di un centinaio di lettori del Popolo d’Italia, riunita nei locali concessi (come da prassi normale) dal Circolo degli interessi industriali e commerciali, in piazza San Sepolcro, a Milano, in una “congiura di santi pazzi” delibera la costituzione dei […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 24 Agosto 2013

Fascismo 0 Commenti

11 gennaio 1919: serata futurista a Milano (parte seconda)

11 gennaio 1919: serata futurista a Milano (parte seconda)

di Giacinto Reale La serata assume così toni vagamente goliardici, per i potenti “amen” – sul tipo di quelli intercalanti certe filastrocche universitarie – che Marinetti lancia ad ogni pausa del mezzo discorso che Bissolati riesce a tenere, mentre parte del pubblico in sala chiede a gran voce l’intervento di Mussolini. L’impresa, nel complesso, riesce […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 20 Agosto 2013

Fascismo 0 Commenti

11 gennaio 1919: serata futurista a Milano (parte prima)

11 gennaio 1919: serata futurista a Milano (parte prima)

di Giacinto Reale Nella irrequieta Milano del primo dopoguerra, futuristi ed Arditi assumono la guida di tutti quei gruppi, (“politici”, come i repubblicani, i sindacalisti rivoluzionari e i “mussoliniani”, e “combattentistici”, come i mutilati, i decorati, i volontari, i profughi dalmati) accomunati, aldilà della diversa provenienza, dall’unica costante di cercare valori “nuovi”, non ben individuati […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 17 Agosto 2013

    Fai una donazione


  • afrodite

  • Reggio Calabria 02/09/19

  • ekatlos

  • misteri - ezio albrile

  • tradizione occidentale

  • teatro andromeda

  • conoscenza segreta

  • siamo su telegram

  • Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Andrea in Cantami, o diva, del nero Achille l’ira funesta… - Roberto Pecchioli

      Cupio dissolvi... Leggi commento »

    • Sed Vaste in I volti della decadenza, settima parte – Fabio Calabrese

      Ma no calabrese non si preoccupi per me ,se gira u... Leggi commento »

    • Paolo in La Natura esiste ed è tangibile: Dio è solo un'ipotesi - Paolo D'Arpini

      Penso che l'autore di questo articoletto non abbia... Leggi commento »

    • Fabio Calabrese in I volti della decadenza, settima parte – Fabio Calabrese

      Sad Vaste, ma lei come ragiona? Non sono certo io ... Leggi commento »

    • Dimitri in Virgilio Rospigliosi e l’arte dell’avanguardia pitagorica - Luca Valentini

      Virgilio è un’artista di gran talento. L’abil... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    Google Analytics

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin