fbpx

Giacinto Reale

Nato a Bari intorno alla metà del secolo scorso, vive a Roma. Ha sempre coltivato la passione per cose di storia, alla ricerca di una verità che intuiva essere non di rado diversa da quella dei “sacri testi”. Coltiva, ultimamente, uno speciale interesse per vicende e uomini del primo fascismo, convinto che lì c’è tutto: quello che il fascismo fu, e, soprattutto, quello che prometteva di essere……

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (primo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (primo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (undicesimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (undicesimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (decimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (decimo capitolo)
Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (nono capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (nono capitolo)

  17. Inestricabile groviglio   Tra aprile e luglio del ’21 si verificano tre episodi, che hanno per protagoniste le squadre toscane e, per motivi diversi, sono destinati ad essere considerati “paradigmatici” del clima dell’epoca, fino ad assumere una risonanza nazionale, destinata a protrarsi nel tempo. Il primo si svolge a Foiano della Chiana, ed […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 28 Aprile 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (ottavo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (ottavo capitolo)

  15. “Per una ragione topografica e pugilistica” La giornata elettorale è fissata per il 15 maggio, e registra una vera ecatombe di caduti fascisti, con vittime in tutte le zone d’Italia, mentre la consultazione vede la partecipazione di poco più di cinque milioni di elettori, con una percentuale pari al 56% circa degli aventi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 21 Aprile 2015

Storie italiane 2 Commenti

Una storia del sud: l’omicidio di Vagno – seconda parte –

Una storia del sud: l’omicidio di Vagno – seconda parte –

    LA SERA DI QUEL 25 SETTEMBRE… Abbiamo fin qui visto come, nei confronti del neo-eletto Onorevole Di Vagno, verso la metà del ‘21 sia montato, nella natia Conversano (dove, ricordiamolo, alle elezioni di maggio prende solo 22 preferenze, e non credo possa bastare a spiegarlo la sola “pressione” fascista), un forte risentimento che, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 18 Aprile 2015

Storia del Fascismo 1 Commento

1921: Primavera di Bellezza (settimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (settimo capitolo)

  13. Quegli “affarini” In questo quadro, un particolare di non secondaria importanza è che, spesso, l’armamento avversario è allo stesso livello di quello fascista; in particolare nel periodo 19/20, la penuria di mezzi di offesa idonei sarà molto sofferta dai mussoliniani; illuminante la corrispondenza intercorsa tra il Fascio di Firenze e il Comitato centrale […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 14 Aprile 2015

Storie italiane 0 Commenti

Una storia del sud: l’omicidio di Vagno – prima parte –

Una storia del sud: l’omicidio di Vagno – prima parte –

di Giacinto Reale   PREMESSA Confesso di essermi accostato alla storia di Giuseppe Di Vagno, il parlamentare socialista ucciso la sera del 25 settembre 1921 a Mola di Bari, con un di più di curiosità ed interesse dovuto alle mie origini baresi, alla conoscenza dei luoghi, alla familiarità di molti dei cognomi (e anche dei […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 11 Aprile 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (sesto capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (sesto capitolo)

  11. Fughe socialiste La contromisura più frequente alla quale ricorrono le vittime dell’azione squadrista è l’imboscata al camion; raramente la resistenza attiva si sviluppa in paese, mentre gli squadristi, come amano dire, “fanno una dimostrazione di forza”, sparecchiando in aria e andando su e giù per strade deserte. Non di rado avviene, piuttosto, che […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 7 Aprile 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (quinto capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (quinto capitolo)

9. Covo nr. 1 e nr. 2 Il momento centrale della spedizione punitiva è l’assalto alla Camera del lavoro, Casa del popolo, Cooperativa sociale, spesso con il conseguente incendio dell’edificio; la simbologia della fiamma purificatrice, del fuoco redentore si era affermata già a Fiume: Fiume era l’inizio di un incendio spirituale, che avrebbe consumato tutto […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 31 Marzo 2015

Storia del Fascismo 1 Commento

1921: Primavera di Bellezza (quarto capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (quarto capitolo)

  7. “Se non potete sopportarci…”   I fascisti giustificano l’estensione della lotta e delle rappresaglie a tutto il territorio nazionale con un motivo “politico”: come i socialisti si mobilitano in tutta Italia con scioperi ed agitazioni di solidarietà a singole città e categorie, così essi si ritengono autorizzati a colpire ovunque, per rispondere alle […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 24 Marzo 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (terzo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (terzo capitolo)

5. “Mostruosi e deformi nel corpo…” Tra febbraio e marzo, il movimento fascista è impegnato in una frenetica attività politica ed organizzativa: ben sette congressi regionali si svolgono nelle regioni a più incisiva penetrazione fascista, e in tali sedi vengono affrontati, in articolate relazioni, i temi più importanti del momento. Triste, Milano, Torino, Bologna vivono […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 17 Marzo 2015

Banditismo 1 Commento

“Non era una donna, era un bandito”, una storia partigiana… come tante altre

“Non era una donna, era un bandito”, una storia partigiana… come tante altre

Ho preso un bidone… Tempo fa ho qui raccontato la vera storia del torinese Dante Di Nanni, basandomi sulla ricostruzione che Nicola Adducci ne fece su “Studi storici”, l’insospettabile rivista dell’Istituto Gramsci. Emergeva che il giovane partigiano, icona delle Resistenza ancora ai giorni nostri, al momento della morte non: “(in piedi sul balcone) si appoggia […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 12 Marzo 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (secondo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (secondo capitolo)

  3. Il Ponte sospeso e il brodo di Carabiniere   Dopo un mese esatto da questi episodi, ancora nel capoluogo toscano, il 27 febbraio, alcuni anarchici lanciano contro un corteo liberale una potente bomba, che provoca due morti (un Carabiniere d un giovane dimostrante) e una ventina di feriti; immediata la reazione fascista: dopo […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 10 Marzo 2015

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli