Giandomenico Casalino

«... La Totalità autofondante, che è l'Intero ed è il Vero e cioè l'Assoluto, è il concetto-realtà di "ciò che è causa di sé stesso" e della effettuale convergenza di natura, essenza e verità tra Filosofia platonica, Tradizione Ermetica e Sapere di Hegel, poiché esse, anche se con linguaggi differenti, a causa dei diversi contesti storico-culturali in cui si manifestano, dicono il Medesimo... il Sapere è Uno e la Tradizione che è Sapere, Gnosi, può anche apparire in tanti volti e differenti immagini o discorsi, ma colui che è condotto dalla virtus del Cuore, inteso come centro vivente dell'Essere e quindi nous in senso arcaico, ne vedrà l'unica natura, riconoscendo sé stesso in essa come in uno specchio: " ... infatti gli interpreti dei Misteri dicono che «i portatori di ferule so- no molti ma pochi i posseduti dal Dio» e costoro, io penso, non sono altri che quelli che praticano la Filosofia nel vero senso del termine..." (Platone, Fedone, 69 c-d)...».

Osservazioni necessarie sulla essenza unitaria della Tradizione – Giandomenico Casalino

Osservazioni necessarie sulla essenza unitaria della Tradizione – Giandomenico Casalino

Platone: la Via all’essere simile al Dio – Giandomenico Casalino

Platone: la Via all’essere simile al Dio – Giandomenico Casalino

Platonismo e Fisica dei Quanti: una convergenza ermetica – Giandomenico Casalino

Platonismo e Fisica dei Quanti: una convergenza ermetica – Giandomenico Casalino

Dove è collocato il Logos di Hegel ? – Giandomenico Casalino

Dove è collocato il Logos di Hegel ? – Giandomenico Casalino
Tradizione 1 Commento

L’epifania di Roma: l’identificazione di pubblico con sacro e di privato con profano – Giandomenico Casalino

L’epifania di Roma: l’identificazione di pubblico con sacro e di privato con profano – Giandomenico Casalino

Il concetto contenuto nel titolo del presente saggio vuole rendere esplicito l’Evento, provvidenziale per l’Europa, della manifestazione (Epifania) di Roma quale irruzione dall’Alto e dell’Alto nel divenire, nella vicenda degli uomini, come Azione spirituale indoeuropea di natura rivoluzionaria che fonda la Civitas e il Diritto Pubblico occidentale. Nei nostri libri[1] sulla cultura e la forma […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 29 Settembre 2015

Tradizione 1 Commento

L’ Origine della Romanità

L’ Origine  della  Romanità

    « …Est igitur… Res Publica Res Populi, Populus autem non omnis hominum coetus quoquo modo congregatus, sed coetus multitudinis juris consensu et utilitatis communione sociatus» [Cicerone, De Re Publica, I, XXV].   di Giandomenico Casalino   Se la Romanità, come è diffusamente trattato nei miei libri, si fonda sul Rito giuridico-religioso, allora la stessa […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 6 Settembre 2015

Filosofia 0 Commenti

La scienza dello Spirito come iniziazione alla consapevolezza del Sé quale Uno il Tutto

La scienza dello Spirito come iniziazione alla consapevolezza del Sé quale Uno il Tutto

di Giandomenico Casalino   È del tutto evidente che la rivelazione, il riconoscimento del Sè, la meravigliosa (thaumàzein) “scoperta” che la nostra autentica natura non è la singolarità atomistica (ammesso, e non è così, che l’atomo sia… “atomistico”, cioè staccato, separato dal contesto sia macro sia microfisico: spazio esterno o campo gravitazionale), né la presenza […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 27 Luglio 2015

Filosofia 0 Commenti

Ascesi filosofica e rivelazione del sè

Ascesi filosofica e rivelazione del sè

“La scissione è la fonte del bisogno di filosofia” G.W.F. Hegel, Differenza fra il sistema filosofico fichtiano e schellinghiano. “La filosofia è la considerazione esoterica di Dio” G.W.F. Hegel, Enc. Sc. Fil.   di Giandomenico Casalino Io e Mondo, Io di fronte al Mondo, Io sono colui che guarda il Mondo! Restando in tale dimensione […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 13 Luglio 2015

Filosofia 2 Commenti

Impersonalità metafisica e assenza dell’illusione dell’Io

Impersonalità  metafisica  e assenza  dell’illusione dell’Io

di Giandomenico Casalino Perché, nel mondo indoeuropeo, non vi è la presenza della “personalità” nel senso di Io come Soggetto, ma vi è solo il Sé che è il Principio Ordinatore del Mondo che è nel Mondo ed è l’Intelletto attivo-divino di Aristotele? Per la ragione che, se la “parte” superiore dell’uomo, quella divina, non […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 26 Giugno 2015

Filosofia 3 Commenti

La realizzazione dello spirito nella tradizione indoeuropea

La realizzazione dello spirito nella tradizione indoeuropea

“…Dal VII secolo sino a Gesù è un continuo, progressivo svuotamento della religione olimpica indoeuropea, che a grado a grado sempre più si cristallizza nell’estetismo degli artisti e nel >ritualismo dei sacerdoti, e un parallelo sviluppo della religione misterica che sempre più si estende… Tutta la storia della religione, e anzi del pensiero greco, sta […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 17 Giugno 2015

    Fai una donazione


  • archeospeleologia

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando