Marco Calzoli

Marco Calzoli è nato a Todi (Pg) il 26.06.1983. Ha conseguito la laurea in Lettere, indirizzo classico, all’Università degli Studi di Perugia nel 2006. Conosce molte lingue antiche e moderne, tra le quali lingue classiche, sanscrito, ittita, lingue semitiche, egiziano antico, cinese. Cultore della psicologia e delle neuroscienze, è esperto in criminologia. Ideatore di un interessante approccio psicologico denominato Dimensione Depressiva (sperimentato per opera di un Istituto di psicologia applicata dell’Umbria nel 2011). Ha conseguito il Master in Scienze Integrative Applicate (Edizione 2020) presso Real Way of Life – Association for Integrative Sciences. Ha dato alle stampe 36 libri di poesie, di filosofia, di psicologia, di scienze umane, di antropologia. Ha pubblicato anche molti articoli.

Su Dio – Marco Calzoli

Su Dio – Marco Calzoli

Riflessioni sulla vita noetica – Marco Calzoli

Riflessioni sulla vita noetica – Marco Calzoli

La sapienza e il sacro – Marco Calzoli

La sapienza e il sacro – Marco Calzoli

Il pensiero e il sincretismo – Marco Calzoli

Il pensiero e il sincretismo – Marco Calzoli
Metafisica 0 Commenti

La creazione della vita – Marco Calzoli

La creazione della vita – Marco Calzoli

  Il mondo umano è una continua mancanza. Lacan diceva che l’amante dà all’amato non ciò di cui questi ha bisogno ma ciò di cui ha bisogno l’amante: l’amore quindi si basa sul vuoto ed è tale vuoto a dare senso alla vita. Il senso stesso del nostro esistere è un ritorno all’Origine metafisica dalla […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 23 Giugno 2020

Psicanalisi 0 Commenti

Riflessioni sull’inconscio – 2^ parte – Marco Calzoli

Riflessioni sull’inconscio – 2^ parte  – Marco Calzoli

(prosegue…) Possiamo considerare l’attenzione come una funzione che regola l’attività dei processi mentali, filtrando e organizzando le informazioni provenienti dall’ambiente allo scopo di emettere una risposta adeguata. Il processo di elaborazione delle informazioni, infatti, è estremamente flessibile, cioè sceglie di volta in volta quale informazione elaborare e come elaborarla e questa possibilità di selezionare il […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 24 Aprile 2020

Psicanalisi 0 Commenti

Riflessioni sull’inconscio – 1^ parte – Marco Calzoli

Riflessioni sull’inconscio – 1^ parte  – Marco Calzoli

L’inconscio è quella istanza della nostra vita psichica preclusa alla consapevolezza, ma di cui possiamo fare esperienza mediante alcuni segni: soprattutto sogni, lapsus e dimenticanze, sintomi, blocchi corporei (Reich, Lowen), sincronicità (Jung). Esisterebbero molti tipi di inconscio, per i quali gli studiosi ipotizzano determinati correlati neurali. L’inconscio freudiano, collegato alle reminiscenza, sarebbe localizzato nei circuiti […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 17 Aprile 2020

Tradizione 0 Commenti

La liberazione dall’illusione – Marco Calzoli

La liberazione dall’illusione –  Marco Calzoli

Il problema dell’umanità poggia su una confusione tra i piani. Esiste il livello che nessuno può conoscere, quella magia che regge tutto, il Brahman nirguṇa, il non quantificabile (1), che tutto pervade di sé ma che sfugge a ogni categorizzazione concettuale e discorsiva. Esiste poi il livello originato dal primo, quello della causa razionalizzabile che […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 7 Febbraio 2020

Tradizione 1 Commento

Considerazioni su Dio e l’Uomo – Marco Calzoli

Considerazioni su Dio e l’Uomo – Marco Calzoli

Duns Scoto così scriveva riguardo a Dio nel primo paragrafo del De primo principio: “Tu sei l’essere vero, Tu sei tutto l’essere. Questo è ciò che credo, questo è ciò che, se mi fosse possibile, vorrei comprendere”, Tu es verum esse, Tu es totum esse. Hoc credo, hoc si mihi esset possibile, scire vellem. Cusano, […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 4 Ottobre 2019

Sapienza Orientale 0 Commenti

L’India antica e la filologia – Marco Calzoli

L’India antica e la filologia – Marco Calzoli

tadetayā vācābhivyāhriyate satyamiti “ciò viene espresso dalla parola: Verità è l’intero esistente e questo esistente sei (tu)” (Kauṣītaki Upaniṣad I, 6) La filologia è vocazione alla verità e alla storia. Lo studio delle parole si fa con un metodo rigoroso che è alimentato dalla ricerca della verità. Tale verità è insita nella storia. In sanscrito […]

Pubblicato da Marco Calzoli il 29 Agosto 2019

    Fai una donazione


    POCO MENO DEGLI ANGELI - ROMANZO ESOTERICO

    Palermo, 25 marzo 2022 h. 16.30 Fonderia Borbonica
  • archeospeleologia

  • a dominique venner

  • post Popolari

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    navigando