fbpx

LO “SPECULUM ALCHIMIAE” DI FRATE ELIA a cura di Paolo Galiano, Edizioni Simmetria.

LO “SPECULUM ALCHIMIAE” DI FRATE ELIA a cura di Paolo Galiano, Edizioni Simmetria.

SPECULUM ALCHIMIAELo “Speculum alchimiae” è una sintetica esposizione delle operazioni alchemiche e dei tempi del loro svolgimento; per comprendere il significato del testo, nei limiti di una comprensione mentale (Alchimia è operare, non leggere), l’opera è preceduta da una breve esposizione dei principii alchemici per compiere l’opera di trasmutazione delle tre componenti corporea, animica e spirituale dell’essere umano nella creazione del “corpo di gloria”.Al testo dello Speculum fanno seguito sette poesie alchemiche, due attribuite a Frate Elia e cinque anonime, nelle quali la Via alchemica è esposta con frasi spesso oscure ma che nel loro misterioso parlare possono illuminare l’intelligenza (intus legere) di cosa sia veramente Alchimia.

Per info: www.simmetria.org

Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Alchimia, Libreria

Pubblicato da Ereticamente il 19 Dicembre 2016

Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Lascia un commento

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli