fbpx

Julius Evola: Antimodernità, Tradizione e Scienza dell’Io

Julius Evola: Antimodernità, Tradizione e Scienza dell’Io

E’ con soddisfazione che lo staff di Ereticamente.net in collaborazione con gli amici dellAss. Culturale Napoletana, IL CERVO BIANCO organizza una giornata di studi per ricordare il filosofo italiano della Tradizione Julius Evola nel quarantennale della sua scomparsa
L’evento è patrocinato da:
Vie della Tradizione, Fondazione Evola, Edizioni All’Insegna del Veltro, Misteri della Storia e del sacro FeniX.
Il programma:


Sabato 21 giugno
alle ore 10.00
presso “Il Mirto e la Rosa”, via S. Filippo 2, Napoli
(nei pressi della stazione di Mergellina)

Indice delle relazioni che avranno inizio
alle h. 10.30 per l’arco mattinale:

Claudio Mutti,
Le missioni di Julius Evola all’Est;
Andrea Scarabelli,
Lungo la via del cinabro: storia di una equazione personale;
Giandomenico Casalino,
Julius Evola: la scienza del Sé e la via sapienziale al Sacro;
Stefano Arcella,
I rapporti tra Evola e Colazza nel Gruppo di Ur;
– Domande della platea ai relatori.

** Pausa pranzo h. 13.30 **

Indice delle relazioni che avranno inizio
dalle h. 15,00:

Roberto Incardona,
Evola tra misteriosofia antica e tradizione romana;
Daniele Laganà,
L’idealismo magico evoliano e la metafisica del sesso;
Luca Valentini,
Dimensione magico-intensiva e realizzazione ermetica in Evola;
– Domande della platea ai relatori.

[ L’ingresso è libero, mentre è previsto un piccolo contributo per il buffet del pranzo, al quale è possibile prenotarsi entro e non oltre il 19 giugno. Il buffet in ogni caso non è obbligatorio. ]

Per info, contatti e prenotazioni per il buffet,
rivolgersi al numero: 347 57 00 148
o scrivere a: ilcervobianco.redazione@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Ereticamente, Evento, Il Cervo Bianco, Julius Evola, Napoli, Tradizione

Pubblicato da Ereticamente il 28 Marzo 2014

Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Commenti

  1. 40 anni dalla morte di Julius Evola, e i suoi libri finalmente iniziano ad essere tradotti anche nei paesi di lingua inlese: UK e USA. La dura censura “democratica” nei confronti del pensiero non-conforme di Destra comincia a incrinarsi… In UK, e’ uscito l’anno scorso un bel volume su Arte e Seconda Guerra Mondiale con una rivalutazione della cosiddetta Arte Nazista di Guerra (quella degli anni 40): ART AND SECOND WORLD WAR di Monica Bohm-Duchen (editore: Lund Humphries/Ashgate Publishing, 2013).

  2. Anonymous

    Il 19 maggio (anniversario della nascita) ore 21.00 via Duccio da Boninsegna Milano si terrà la conferenza su Evola dal titolo “Dalla rivolta contro il mondo moderno allo Stato organico: Giulio Cesare Andrea Evola” organizzata da ANVG, AESPI, Coordinamento per la Sovranità Nazionale

Lascia un commento

    Fai una donazione


  • siamo su telegram

  • salve(LE) - 9 ottobre 20

  • disponibile alla ritter

  • Teurgia - libreria

  • fosforo e mercurio

  • la dimora del sublime

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

g. colli