fbpx

Negazionismo e dintorni

Negazionismo e dintorni
 di Fabrizio Belloni
Lo avevo già scritto, ma repetita iuvant.
I sionisti, utilizzando l’enorme potere ricattatorio che il denaro dà loro, cercano di obbligare quanti più Paesi possono ad introdurre il neologismo “negazionismo” tra le fattispecie di reato. Bisogna capirli: ci hanno costruito sopra un castello di propaganda da quasi settanta anni, che ha offerto loro due vantaggi importanti:

  1. Sono riusciti a far passare nell’inconscio collettivo il criticare le infamie che commesse dallo stato di Israele come attività e comportamento anti semita. E’ una bufala siderale e falsa di partenza; falsa perché i semiti non sono solo gli ebrei. Anche i loro “cugini” arabi sono di origine semita, come lo erano nell’antichità gli Accadici, per esempio. Ed altri ancora. E menzognera e vile perché mi devono spiegare cosa c’è di anti semita nel denunciare al mondo l’utilizzo di proiettili e bombe al fosforo contro i bambini di Gaza. C’è solo l’attuazione del Talmud: “I giudei sono esseri umani; le altre persone del mondo non sono esseri umani, ma bestie” (Baba Mezia).
  2. Un enorme, continuo afflusso di soldi (marchi tedeschi, dollari americani ed ora euro), a titolo di riparazione per i “sei milioni” di ebrei sterminati nei Lager tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. La più colossale “Olotruffa” della Storia. 

Ma, come sempre, il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi.
Già fra gli ebrei alcuni, sempre più numerosi, levano la voce per denunciare la mistificazione storica. Già esponenti non certo vicini alla cosiddetta “destra”, anzi di “sinistra”  (?) dichiarano di nutrire tanti, troppi dubbi sui riti dello sterminio: numero e modalità. Ed infine bisognerebbe che gli ebrei si mettessero d’accordo sui numeri.
Di seguito elenco dati non miei, ma di fonte giudea.
Ebrei nel Mondo prima della Seconda Guerra Mondiale:

  • The national Council of Churches, USA, 1930                                   15,0 mil.
  • Jewish Encyclopedia, USA, 1933                                                        15,6 mil.
  • World Almanach (Jewish Committee, USA, 1939)                            15,6 mil.
Ebrei nel Mondo dopo la Seconda GuerraMondiale

  • World Almanach (American Jewish Committee, USA)
    • 1945                                                                                              15,19 mil.
    • 1946                                                                                              15,75 mil.
    • 1947                                                                                              15,69 mil.
    • 1948                                                                                              15,50 mil.
    • 1949                                                                                              15,50 mil.

  •  New York Times, div. Meldungen, 1948                             15,7 bis  18,60 mil.
  • National Council of Churches, USA, 1951                                         15,31 mil.

  
Ora, io ho fatto, grazie ad Odino, il liceo classico: non sono una cima in matematica. Ma anche un bambino di terza elementare non può non notare la curiosa assenza della curva discendente in contiguità con gli anni della Seconda Guerra Mondiale. Sei milioni sono una cifra significativa: ma dai conteggi che le fonti giudee hanno prodotto, sembrano mancare all’appello. Certo, una diminuzione la riscontriamo fra il ’39 ed il ’46: circa 400/450.000 mancanti all’appello. Fame, freddo, malattie, soprattutto tifo, hanno falcidiato gli sventurati, come altri: russi, zingari, omosessuali, testimoni di Geova, criminali comuni, ecc. Ma non riesco a trovare i sei milioni.
Chissà se qualcuno vorrà illuminarmi.
Chissà se anche questo è negazionismo.
Fabrizio Belloni
Cell. 348 31 61 598

Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Belloni, Negazionismo, Sionismo

Pubblicato da admin il 1 Novembre 2013

Commenti

  1. Anonymous

    questo è nega-zionismo aritmetico

Lascia un commento

  • firenze 21 novembre

  • Milano 7 dicembre

  • Fai una donazione


  • siamo su telegram

  • afrodite

  • ekatlos

  • Roma 2 dicembre

  • teatro andromeda

    Pio Filippani Ronconi 1

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Primula Nera in Caso Segre: la polizia del pensiero – Umberto Bianchi

      Articolo condivisibile in toto, così come il comm... Leggi commento »

    • Nebel in L’infezione americana: il Regno della Quantità - Roberto Pecchioli

      Bellissimo articolo, se ne potrebbe dibattere per ... Leggi commento »

    • Halfdan in I boschi sacri e l’albero cosmico secondo la Tradizione Indoeuropea - Fabrizio Bandini

      La sua invece è un'ignoranza spirituale. Lasci il... Leggi commento »

    • umberto bianchi in Caso Segre: la polizia del pensiero – Umberto Bianchi

      Mah...prima di fare certi commenti, questi sì ins... Leggi commento »

    • Carlo Ruisi in Joker - Luigi Angelino

      Questo Joker rappresenta gli ultimi, che non sono ... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Tag

    Newsletter

    Google Analytics

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin