LA REGINA SIBILLA DEL MONTE CONERO. La Tradizione delle origini – Giuliana Poli

LA REGINA SIBILLA DEL MONTE CONERO. La Tradizione delle origini – Giuliana Poli

A Sirolo “Mi cerchi come un tamburo nella Notte, Ti cerco come un segugio che corre dietro il profumo di viole. Gli antri ruggiscono, orsa bruna che sbrana i miei dolori. Ti cerco tra le due sorelle in un’Anima che mi appartiene sfuggente. Cerchio drago, sei qui, sono qui. Dov’è il tuo sangue? Cosa hanno […]

Pubblicato da Giuliana Poli il 27 ottobre 2016

MANvantara. Antropologia, Ethnos, Tradizione

MANvantara. Antropologia, Ethnos, Tradizione

Lunedì 12/9 il caro amico Fabio Calabrese ha pubblicato su queste pagine la trentacinquesima parte della sua serie “Ahnenerbe casalinga” che sicuramente i lettori di EreticaMente ormai conoscono bene come interessante spazio, divenuto praticamente una rubrica periodica, dedicata ai temi delle nostra storia remota. Nel suo articolo Fabio Calabrese ha voluto spendere qualche parola di […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 14 settembre 2016

Natale di Roma 0 Commenti

Aestus Crescit – Julianus ©

Aestus Crescit  – Julianus ©

Un giorno di primavera mi recai presso la riva del mare, per dare requie ai turbamenti dell’animo mio inquieto e per cercare quelle risposte che l’Urbe, con la sua brulicante suburra e con il suo assordate frastuono di etnie lascive e fuggenti, mi impedivano di ricevere dagli Dei. I candidi gabbiani seguivano le onde spumeggianti […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 aprile 2016

Intervista 2 Commenti

Ereticamente intervista F. Boco ed A. Anselmo del progetto Polemos (a cura di Luca Valentini)

Ereticamente intervista F. Boco ed A. Anselmo del progetto Polemos (a cura di Luca Valentini)

1) Polemos sorge come una fanzine prettamente musicale: quale fattore è alla base dell’evoluzione metapolitica e tradizionale? L’idea iniziale della pubblicazione Polemos, come dici giustamente, consisteva in una fanzine principalmente focalizzata sulla musica estrema con recensioni e interviste e sul cinema di qualità e provocatorio. A questi temi dovevano affiancarsi poi alcuni articoli di cultura […]

Pubblicato da Luca Valentini il 16 aprile 2016

Tradizione 1 Commento

Pegaso nella basilica dei Guelfi

Pegaso nella basilica dei Guelfi

di Ezio Albrile Sinibaldo Fieschi dei conti di Lavagna, nobile ligure, eletto papa in Anagni il 26 giugno del 1243 con il nome di Innocenzo IV, due anni dopo la salita al soglio pontificio indisse a Lione un Concilio per scomunicare definitivamente l’imperatore Federico II Hohenstaufen, lume di ogni buon ghibellino. Per vendicarsi dell’anatema, l’imperatore […]

Pubblicato da Ereticamente il 22 luglio 2015

Tradizione 1 Commento

Orgasmi

Orgasmi

di Ezio Albrile Nei testi sacri dell’antica tradizione indiana, i Veda, il «Grande Serpente» è  considerato sacro nel suo aspetto di Serpente Cosmico, Ananta, l’«infinito». Come in numerose altre culture, anche in India il serpente è associato, a causa del ciclico mutare della sua pelle, al concetto di rigenerazione e rinascita. Ma non solo, poiché la […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 luglio 2015

Tradizione 2 Commenti

Aion, anomalie del Tempo

Aion, anomalie del Tempo

La Redazione di Ereticamente ha il piacere di presentare in anteprima per i propri cortesi lettori l’ultimo lavoro di ricerca – Aion, anomalie del Tempo – del prof. Ezio Albrile, noto storico delle religioni, studioso di ermetismo e gnosticismo, attualmente docente presso il CESMEO di Torino. L’ebook, pubblicato da Mythos Edizioni, seminario monografico di ÁTOPON, Rivista di Psicoantropologia […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 marzo 2015

Percorsi 0 Commenti

Saturnus in Valle Versa

Saturnus in Valle Versa

  Di Ezio Albrile Terra di contese fra Asti e il Monferrato, la Valle Versa offre splendidi scenari non solo per il godimento estetico. La Valle è disseminata di vestigia che rimandano ai fasti medievali, castelli, fortificazioni, ricetti e un cospicuo numero di chiesette romaniche sopravvissute alle barbarie giacobine e moderne. Un esempio viene da […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 febbraio 2015

Tradizione 0 Commenti

Considerazioni sul sacrificio umano

Considerazioni sul sacrificio umano

  di Giuseppe Arminio De Falco “Rispetto alla nostra sensibilità culturale i sacrifici umani, considerati superficialmente nella loro evidenza immediata, costituiscono materia di scandalo e, una volta posti nel novero dei monstra, suscitano una reazione istintiva intrisa di rifiuto e di attrazione, di fastidio e di curiosità: una reazione che non solleva problemi, perché non […]

Pubblicato da Ereticamente il 24 febbraio 2015

Tradizione 2 Commenti

Titani, Antenati mitici ed Eroi culturali

Titani, Antenati mitici ed Eroi culturali

Il mondo psichico-intermedio, al quale si era accennato in chiusura del precedente articolo (“Il ramo boreale dell’Uomo tra Nord-est e Nord-ovest“), è una dimensione estremamente complessa, ambivalente e multiforme. Presso molte tradizioni viene descritta come una compagine né materiale ma nemmeno del tutto trascendente: mutevole, collegata all’acqueo mondo emotivo, al fluido sanguigno (che Evola accosta […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 28 settembre 2014

Preistoria 9 Commenti

Nord-Sud: la prima dicotomia umana e la separazione del ramo australe – Michele Ruzzai

Nord-Sud: la prima dicotomia umana e la separazione del ramo australe – Michele Ruzzai

Negli articoli precedenti avevo accennato al concetto della “doppia fase” del dispiegamento femminile; concetto cosmologico ed antropologico assieme che, ricordiamo, comporta un momento inizialmente “libero”, promanativo/espansivo, e poi uno più stabilmente “imbrigliato”, ancorato all’elemento virile. Ebbene, l’ipotesi di partenza è che tale “doppia fase” potrebbe essere collegata ad un parallelo e corrispondente “doppio stato” del […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 21 agosto 2014

Tradizione 2 Commenti

L’elemento Aria, Lilith e l’iniziale Razza Rossa – Michele Ruzzai

L’elemento Aria, Lilith e l’iniziale Razza Rossa – Michele Ruzzai

Avevo concluso il precedente articolo “La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana” accennando a quell’episodio particolarmente significativo del secondo capitolo del Genesi, relativo al “torpore” che ad un certo punto coglie Adamo, prima della comparsa della donna. In effetti, tale evento sembra già assumere il significato di una precoce “caduta”, un primo […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 11 agosto 2014

Tradizione 2 Commenti

La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana – Michele Ruzzai

La bipolarizzazione sessuale, il “femminile” e l’avvento della corporeità umana – Michele Ruzzai

Come avevo ricordato nel precedente articolo “La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari”, dopo la conclusione della fase androginica, incorporea ed indifferenziata relativa al Primo Grande Anno (da 65.000 a 52.000 anni fa) del nostro Manvantara, la separazione maschio-femmina è il punto fondamentale attorno al quale ruoteranno le vicende del Secondo Grande Anno (da […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 25 luglio 2014

Tradizione 0 Commenti

La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari – Michele Ruzzai

La seconda metà dell’Età Paradisiaca: alcuni concetti preliminari – Michele Ruzzai

  Dopo gli scritti di orientamento più generale dedicati all’evoluzionismo, alle teorie afrocentriche, alle primordiali caratteristiche umane ecc…, ora torniamo ad analizzare più precisamente l’Età Paradisiaca (posta fra 65.000 e 39.000 anni fa) dal punto in cui l’avevamo lasciata, l’articolo “Il Demiurgo e la possibilità positiva: plasmazione” che si concludeva con la fine del Primo […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 4 luglio 2014

Tradizione 6 Commenti

Dialogo sulla Tradizione Fra Fabio Calabrese e Michele Ruzzai

Dialogo sulla Tradizione Fra Fabio Calabrese e Michele Ruzzai

Fabio Calabrese: “Traditio”, “tradizione” viene da “tradere”, cioè tramandare, e qui sorge subito il problema quando si cerca di definire cosa sia la tradizione, infatti, da coloro che sono vissuti prima di noi sono stati tramandati fino a noi complessi di idee e visioni del mondo molto diverse e in conflitto le une con le […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 2 luglio 2014

    sosteneteci&cresciamo


  • evola a milano

  • associazione radici

  • evola

  • libreria ibis bologna

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • scienzanofantasciensapls! in La storia dei Siculi fin dalle loro origini - Recensione di Fabio Calabrese

      muhà....chissà perchè Claudio d'Angelo mi ricor... Leggi commento »

    • Evaristo in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Quindi Antonio, lei ha letto fino in fondo il libr... Leggi commento »

    • dna in Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

      Questa è una riflessione molto sensata sul signif... Leggi commento »

    • IL POLISCRIBA in Esoterismo ed Exoterismo in Meccanica Quantistica – Il Poliscriba

      Segnalo ai gentili lettori di Ereticamente, come m... Leggi commento »

    • Antonio in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      L'ipotesi di questo autore, che sembra così sugge... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    Dalla parte della Luce. Sempre

    di Paolo Sizzi

    Non c’è modo migliore di salutare la definitiva dipartita di un disumano subumano come Riina con il ricordo di coloro che, per anni, si battero[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]