sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Filosofia 0 Commenti

Marx idealista? – Flores Tovo

Marx idealista? – Flores Tovo

  Uno dei temi più discussi nell’ambito dei pensatori marxisti riguarda ancora oggi la questione se Marx sia da considerare un idealista o un materialista. Di solito il motivo di coloro che avversavano la filosofia di Marx era quello dovuto al fatto che essi ritenevano che questi fosse un materialista. Del resto spesse volte Marx […]

Pubblicato da Flores Tovo il 22 ottobre 2016

Filosofia 0 Commenti

La distruzione del principio di causa – Flores Tovo

La distruzione del principio di causa – Flores Tovo

Quando nella storia umana ci si trova in periodi di rapidi cambiamenti, di distruzioni, di trapassi e di crisi profonda, nasce prepotente quello che Hegel chiamava “il bisogno di filosofia”, poiché solo il pensiero filosofico riesce a leggere il proprio tempo: esso, infatti, non si accontenta di raccontare le illusioni, ma cerca di trovare la […]

Pubblicato da Flores Tovo il 24 settembre 2016

Filosofia 1 Commento

Nietzsche, ultimo metafisico? – Flores Tovo

Nietzsche, ultimo metafisico? – Flores Tovo

In un qualsiasi manuale di filosofia di Liceo Nietzsche viene presentato come il distruttore delle certezze, come colui che annuncia la morte di Dio, come il nichilista perfetto che nega qualsiasi verità che non sia fondata sulla superomistica volontà di potenza. Zarathustra è uno scettico radicale. Nietzsche, perciò, dovrebbe essere considerato, a rigore, un filosofo […]

Pubblicato da Flores Tovo il 9 agosto 2016

Filosofia 1 Commento

Sulla malattia mortale – Flores Tovo

Sulla malattia mortale – Flores Tovo

La malattia mortale del nostro tempo è la disperazione. Letteralmente questa parola significa non aver più speranza, il che implica il tormento che se ne prova. L’idioma spagnolo usa il verbo esperar nel doppio senso di sperare ed attendere. La disperazione è quindi una mancanza di attesa, poiché non si ha più nessun progetto o […]

Pubblicato da Flores Tovo il 28 giugno 2016

Filosofia 0 Commenti

Sull’Odio – Flores Tovo

Sull’Odio – Flores Tovo

La parola odio può significare etimologicamente repulsione, rifiuto, avversione verso chi ci è o ci è diventato totalmente estraneo, oppure rodimento intimo verso se stessi. In entrambi i casi è rivolto verso qualcuno di determinato. Tuttavia esiste anche un altro tipo di odio che è  di tipo ideologico o religioso e che si può provare […]

Pubblicato da Flores Tovo il 26 maggio 2016

Filosofia 2 Commenti

Precisazioni sulla logica originaria – Flores Tovo

Precisazioni sulla logica originaria – Flores Tovo

Il pensiero originario nella storia umana si rivela nei suoi albori come pensiero dialettico, più precisamente come dialettica dei contrari combacianti e complementari, sebbene discordanti. Ci siamo occupati di tale argomento scrivendo su questa rivista articoli o saggi brevi su Anassimandro, Eraclito, sul Tao-te-ching, su Nietzsche e su Hegel. Visto però che ultimamente proprio sulla […]

Pubblicato da Flores Tovo il 30 aprile 2016

Filosofia 0 Commenti

Sulla morte – Flores Tovo

Sulla morte – Flores Tovo

  Cos’è la morte? Questa domanda può sembrare quasi banale per la sua semplicità, in quanto tutti sappiamo di dover morire, e quindi la risposta più spontanea è quella di dire che la morte è la cessazione della vita. In realtà con questa risposta non abbiamo detto niente, perché la domanda era: cos’è la morte? […]

Pubblicato da Flores Tovo il 15 aprile 2016

Filosofia 0 Commenti

Sulla caduta del Tempo – Flores Tovo

Sulla caduta del Tempo – Flores Tovo

La convinzione filosofica oggi dominante negli ambienti “accademici”, e non solo, è quella che ritiene che la grande opera di Kant, “La critica della ragion pura”, abbia sancito una volta per tutte la fine della metafisica tradizionale platonico-aristotelico-cristiana, in quanto in essa vengono palesati i limiti invalicabili per la ragione pura teoretica, considerata incapace di […]

Pubblicato da Flores Tovo il 9 gennaio 2016

Filosofia 0 Commenti

Nietzsche e l’eterno ritorno dell’uguale – Tovo Flores

Nietzsche e l’eterno ritorno dell’uguale – Tovo Flores

Come lo stesso Nietzsche riconobbe in “Ecce homo”, la dottrina dell’eterno ritorno dell’uguale gli fu ispirata da alcuni filosofi stoici, in particolare da Zenone di Cizio e da Cleante di Asso. I quali, a loro volta, la mutuarono presumibilmente da Eraclito (si vedano i frammenti 10 “…da tutte le cose l’uno, dall’uno tutte le cose…” […]

Pubblicato da Flores Tovo il 10 dicembre 2015

Filosofia 4 Commenti

Sul fondamento del Male – Flores Tovo

Sul fondamento del Male – Flores Tovo

Il male metafisico esiste? E che cosa s’intende per male metafisico? Queste due domande sono estremamente complesse e  interdipendenti, e costituiscono un problema fondamentale per il pensiero filosofico.  Il problema del male  fu elaborato in particolare dalla filosofia cristiana  a partire da Agostino, che fece di questo problema l’assillo precipuo della sua opera, tant’è che […]

Pubblicato da Flores Tovo il 5 ottobre 2015

Filosofia 0 Commenti

Sull’Oblio dell’Essere – Flores Tovo

Sull’Oblio dell’Essere – Flores Tovo

Il privilegio dell’uomo è che egli è l’unico ente che si interroga e pensa all’Essere. Questo “fatto” può indurre o all’autoesaltazione o alla depressione esistenziale, poiché, pensando, l’ente umano sa di pensare e sa indubitabilmente che la sua vita avrà fine con la morte. Il principio supremo su cui si fonda il nostro pensare è, […]

Pubblicato da Flores Tovo il 9 settembre 2015

Società 0 Commenti

I camaleonti

I camaleonti

In una famosa serie televisiva inglese di molti anni fa, intitolata  “Il brivido dell’imprevisto”, v’era un episodio interpretato da uno straordinario attore shakespeariano, sir John Gielgud, in cui si narrava di un antiquario londinese, che, travestito da prete, girava per la campagna inglese in cerca di mobili di legno pregiato, che gli ignoranti contadini tenevano […]

Pubblicato da Flores Tovo il 23 giugno 2015

Nietzsche 0 Commenti

L’ultimo uomo e il superuomo

L’ultimo uomo  e il superuomo

Nella “Prefazione” dello “Zarathustra” Nietzsche annuncia l’avvento del superuomo, ma nel paragrafo 5 (1) (e questo fatto è stato spesso trascurato se non  ignorato) della stessa “Prefazione”, Zarathustra, parlando al popolo che si trova al mercato, parla ad esso di “quanto vi è di più spregevole”, ossia dell’ultimo uomo. Ma chi è questa figura che […]

Pubblicato da Flores Tovo il 11 maggio 2015

Autocoscienza 0 Commenti

Sul servo

Sul servo

  Il servo è un uomo che è al servizio di un padrone. “Ciò che fa un servo è propriamente il fare del padrone”(1) scriveva Hegel nella sua straordinaria figura del servo e del signore. L’operare del servo infatti, non è un operare puro, bensì un operare inessenziale, in quanto il suo essere servo, è […]

Pubblicato da Flores Tovo il 10 aprile 2015

Filosofia 0 Commenti

Tecnica e nichilismo

Tecnica e nichilismo

Heidegger, nel suo ormai celeberrimo saggio “La questione della tecnica”, ritiene che l’essenza della tecnica non sia tecnica: infatti egli scrive che: “La tecnica non si identifica con l’essenza della tecnica” (1). Che cosa significa essenza in questo caso? La parola tecnica, di origine greca (tèchne), indica la capacità di saper fare e di saper […]

Pubblicato da Flores Tovo il 8 febbraio 2015

  • Milano - 1 aprile 2017

  • il soledì

    Quando l’aborto si fa attentato contro la Comunità

    di Paolo Sizzi

    “L’utero è mio e me lo gestisco io”, scandiscono, ancor oggi, le isteriche gonnelle (post)femministe, col cervello imbevuto di cast[...]

  • civiltà romana

    EreticaMente intervista il prof. Maurizio Bettini – a cura di Luca Valentini

    di Luca Valentini

    Maurizio Bettini, classicista e scrittore, insegna Filologia Classica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena, dove ha f[...]

  • donne della tradizione

    Le donne fatali nella Grecia arcaica – Fabrizio Bandini

    di Ereticamente

    La Grecia arcaica ci offre numerosi esempi di donne fatali, di femmine archetipali, potenti ed oscure. D’altronde il Mediterraneo, era antica terr[...]

  • rievocazioni

    Il balletto dei trattati – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    1915-18: il doppio gioco inglese trascina l’Italia nella Prima guerra mondiale Abbiamo già avuto modo di accennare ai motivi che, nel 1915, spins[...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Paolo Sizzi in Quando l'aborto si fa attentato contro la Comunità

      "Debba appartenere solo alle donne". Non mi sembra... Leggi commento »

    • carmen in Quando l'aborto si fa attentato contro la Comunità

      credo che questo argomento sull'aborto sia qualcos... Leggi commento »

    • Gianfranco Cuguttu in L’aria che tira - Enrico Marino

      ....che dire dr Marino lei sfonda tante porte aper... Leggi commento »

    • Casalino in La Religione della Mente - Giandomenico Casalino

      Lei nel suo commento ha centrato la quaestio, il p... Leggi commento »

    • Gino in La Religione della Mente - Giandomenico Casalino

      In 'La filosofia della libertà 'di Rudolf Steiner... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • poesia

    Ricamatore di sogni – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    Dopo le faccende di scuola, Quei compiti di matematica, Le altalene tra equazioni E le emancipanti frazioni, Le analisi logiche E grammaticali, Le dis[...]