Società 2 Commenti

Kevin Spacey non esiste – Il Poliscriba

Kevin Spacey non esiste – Il Poliscriba

Un cadavere, dall’alto della sua sublime magnanimità, fa dono dei suoi tessuti alla scienza e quindi alla collettività. The Kingdom di Lars von Trier Kevin Spacey non è Kevin Spacey, non è l’elenco dei personaggi che ha interpretato, non esiste. Se si sparla di lui si distrugge soltanto un’immagine riprodotta milioni di volte sulle retine […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 novembre 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

Come natura insegna

Come natura insegna

Sono rimasto negativamente impressionato dalla quantità e qualità di specie alloctone (sia animali che vegetali) che sono da anni presenti sul territorio bergamasco, in cui ormai si sono acclimatate, sono proliferate e, approfittando della consueta imbecillità umana, hanno dato il loro pernicioso contributo alla degradazione dell’ambiente essendo specie pericolose per la biodiversità e l’integrità dell’habitat […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 12 novembre 2017

Società 0 Commenti

Vittime senza carnefici – Il Poliscriba

Vittime senza carnefici – Il Poliscriba

Io non sono che me stesso. Questo mi piacerebbe sentire affermare in quest’epoca di non personalità, di imbecillità psico-somatica sostituita con un morphing camaleontico, col quale plagiare i nostri tratti razionali con irrazionali adesioni a questa o a quell’altra campagna, o alle migliaia di slogan infilati negli encefali indeboliti e traforati di una società di […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 novembre 2017

Politica 0 Commenti

Il nuovo mostro: la sinistra Frankestein – Enrico Marino

Il nuovo mostro: la sinistra Frankestein – Enrico Marino

Mai, come in questa tornata epocale, l’involuzione di un’intera area politica e sociale è apparsa tanto evidente. La sinistra americanizzata, la sinistra postcomunista, egemonizzata da intellettuali radical e infarcita di ricca borghesia, ha attuato un’inesorabile mutazione antropologica che l’ha portata ad abbandonare la lotta di classe e la difesa del proletariato per abbracciare tutti i […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 settembre 2017

Società 0 Commenti

Sempre più giovani poveri: la società che abortisce se stessa – Roberto Pecchioli

Sempre più giovani poveri: la società che abortisce se stessa – Roberto Pecchioli

Qualcuno ritiene ancora la statistica una scienza minore, pronta a certificare che abbiamo mangiato un pollo a testa anche se qualcuno è rimasto a digiuno mentre altri si sono strafogati. Soprattutto, sembra pensarla così- disgraziatamente- la miserabile classe dirigente di governo e di opposizione. Se così non fosse, infatti, chi ha responsabilità di decisione si […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 luglio 2017

Transumanesimo 1 Commento

I Giovani, le Donne, gli Omosessuali e i New Global nella società di mercato – Paolo Borgognone

I Giovani, le Donne, gli Omosessuali e i New Global nella società di mercato – Paolo Borgognone

Come il regime del politically correct strumentalizza le minoranze globaliste L’Unione europea, con le sue politiche improntate alla socializzazione conformistica di massa, tende a rimuovere le culture tradizionali dei popoli (considerate un ostacolo alla costruzione del mercato unico delle identità mercificate) e, contestualmente, a promuovere l’omogeneizzazione di moltitudini astratte, volutamente deterritorializzate (guai a parlare di […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 luglio 2017

Analisi 2 Commenti

La sinistra nella società di mercato – Paolo Borgognone

La sinistra nella società di mercato – Paolo Borgognone

Dalla critica artistica all’apologia diretta del capitalismo americano La sinistra è lo spazio politico-culturale per eccellenza in cui si collocano i sostenitori dell’odierna ideologia dominante del liberalismo cosmopolita. Una simile presa di posizione, all’apparenza molto netta, non è frutto di estemporaneità ma trapela persino dalle dichiarazioni più sincere di quegli esponenti politici, anche di vertice, […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 luglio 2017

Etica 8 Commenti

Il miglior interesse di Charlie? Essere ucciso! – Roberto Pecchioli

Il miglior interesse di Charlie? Essere ucciso! – Roberto Pecchioli

Tra alcune generazioni, quando i primi storici della civiltà post europea scriveranno sulle convulsioni finali della civilizzazione a noi contemporanea dedicheranno capitoli importanti alla vicenda del piccolo Charlie. Ormai abbiamo imparato a conoscere Charlie Gard, il bimbo inglese di pochi mesi affetto da una malattia rarissima e finora incurabile, la cui terribile vicenda è diventata […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 luglio 2017

Società 0 Commenti

Vasco Rossi e un marziano a Modena – Roberto Pecchioli

Vasco Rossi e un marziano a Modena – Roberto Pecchioli

Il concerto di Vasco Rossi a Modena, evento musicale dell’anno, è uno di quegli avvenimenti che non si possono derubricare a cronaca o confinare nella pagina degli spettacoli. Nel bene e nel male, è uno spartiacque, un segnavia, una data che esce dal calendario ed entra – a suo modo- come metafora e simbolo, nella […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 luglio 2017

Cultura & Società 0 Commenti

La neolingua correct

La neolingua correct

IL “POLITICAMENTE CORRETTO” È FRUTTO DELL’OMOLOGAZIONE Il ricorso all’espressione politicamente corretto non è un’invenzione dei giorni nostri, e nemmeno di una ventina d’anni fa. Ricordiamo di averla sentita già nei primi anni Settanta, anche se aveva il senso di un ricorso a un codice comportamentale, piuttosto che esclusivamente linguistico. Nacque quindi molto probabilmente intorno al […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 maggio 2017

Società 2 Commenti

L’agnello pasquale e l’inganno animalista. La buga abbocca! – Roberto Pecchioli

L’agnello pasquale e l’inganno animalista. La buga abbocca! – Roberto Pecchioli

Silvio Berlusconi si fa fotografare mentre dà il biberon ad un agnellino, sotto lo sguardo estasiato della signorina Francesca Pascale, la sua convivente-nipotina di mezzo secolo più giovane. A lato, sorride felice Michela Vittoria Brambilla, deputata, ex ministro della Repubblica (o tempora, o mores!), imprenditrice ed animalista. Per non essere da meno dell’odiato Cavaliere, Laura […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 aprile 2017

Economia & Società 1 Commento

Il falò delle vanità – Roberto Pecchioli

Il falò delle vanità – Roberto Pecchioli

Un outlet annuncia un periodo di saldi straordinari; la notte precedente l’inizio della svendita la polizia deve intervenire per sedare le dispute tra gli aspiranti acquirenti, decisi ad assicurarsi le prime posizioni per scegliere i capi migliori. Microsoft o Apple mettono in vendita il nuovo modello di computer o di i-phone, il traffico si blocca […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 aprile 2017

Economia & Società 0 Commenti

Il Consumatore, scimmia dell’Homo Sapiens – Roberto Pecchioli

Il Consumatore, scimmia dell’Homo Sapiens – Roberto Pecchioli

Il feticismo delle merci è forse l’aspetto più convincente delle teorie marxiane. Fenomeno tipico dell’economia monetaria, in particolare di quella capitalistica, descrive il primato del valore di scambio dei prodotti sul valore d’uso e ne denuncia il significato simbolico. Le merci non sono semplici oggetti fisici ma rappresentano e rispecchiano i rapporti sociali e le […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 aprile 2017

Ortogenetica 3 Commenti

Sulla vita e sulla morte secondo natura – Cristina Coccia

Sulla vita e sulla morte secondo natura – Cristina Coccia

Da alcuni decenni sembra essersi insinuato nelle menti delle donne moderne il singolare diritto all’aborto, all’uccisione volontaria di figli, anche per scelte di natura economica o sociale. In una Nazione in cui il decremento delle nascite si aggrava di anno in anno, favorire anche gli aborti di bambini sani è quantomeno criminale. La libertà di […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 marzo 2017

Società 1 Commento

Se i giudici decidono i genitori. E tante altre cose – Roberto Pecchioli

Se i giudici decidono i genitori. E tante altre cose – Roberto Pecchioli

Il recente caso della giudice trentina che ha sentenziato sul caso di due gemelline concepite con inseminazione artificiale all’estero per conto di una coppia omosessuale italiana ha suscitato un comprensibile sbigottimento. La giurisdizione ha infatti stabilito che le bambine hanno due padri e nessuna madre e che il fatto di essere genitori non è determinato […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 marzo 2017

    sosteneteci&cresciamo


  • evola a milano

  • associazione radici

  • evola

  • libreria ibis bologna

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Adriano Dragotta in La dimensione dell’assurdo, il tempo del Rinoceronte – Roberto Pecchioli

      Scritto magnifico!... Leggi commento »

    • Elena in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Ho letto tutti i libri del Franz. Ne cito solo... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      "What happens when a new work of art is created is... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Bello, un libro in controcorrente pieno di stimoli... Leggi commento »

    • scienzanofantasciensapls! in La storia dei Siculi fin dalle loro origini - Recensione di Fabio Calabrese

      muhà....chissà perchè Claudio d'Angelo mi ricor... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    Dalla parte della Luce. Sempre

    di Paolo Sizzi

    Non c’è modo migliore di salutare la definitiva dipartita di un disumano subumano come Riina con il ricordo di coloro che, per anni, si battero[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]