sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Scultura 0 Commenti

Arturo Dazzi – Riccardo Rosati

Arturo Dazzi – Riccardo Rosati

In quell’angolo di Paradiso, tra Arte e Natura, che è Villa Torlonia a Roma, squisito esempio di villa storica musealizzata, presso il Casino dei Principi è allestita la mostra: Arturo Dazzi 1881 – 1966. Roma – Carrara – Forte dei Marmi, che resterà aperta sino al 29 gennaio 2017. A cinquant’anni dalla scomparsa di Arturo […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 gennaio 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

MMDCCLXX Ab Urbe Condita

MMDCCLXX Ab Urbe Condita

L’anno nuovo si apre nel segno di Giano, dio squisitamente italico-romano preposto agli inizi, il cui duplice volto guarda al passato e al futuro rivelando un terzo volto proiettato sul presente, che saremmo noi. Il nome di Ianus allude alla porta (ianua) posta a guisa di passaggio tra il vecchio e il nuovo ma anche […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 1 gennaio 2017

Etnonazionalismo 1 Commento

Ave, Sol Invictus!

Ave, Sol Invictus!

Il 25 dicembre è, purtroppo, da circa 2000 anni una festività celebrata dagli Europei (e non) in onore di un personaggio del tutto estraneo alla Tradizione genuina, ossia Gesù di Nazareth. Questo celeberrimo eresiarca giudeo (sempre che sia esistito, capiamoci) ha sostituito con tutto il suo bel carico di paccottiglia mediorientale il vero Natale, il […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 25 dicembre 2016

Solstizio 0 Commenti

Il Solstizio d’Inverno e gli Dèi di Roma – Paolo Galiano©

Il Solstizio d’Inverno e gli Dèi di Roma – Paolo Galiano©

Se nel Solstizio d’Estate, astronomicamente parlando, il Sole giunto all’àpice della sua elevazione inizia a declinare, nel Solstizio d’Inverno il movimento si inverte e l’astro ricomincia ad innalzarsi nel cielo portando di nuovo luce e calore sulla terra. Quanto accade sul livello dell’esistente altro non è che il riflesso di ciò che accade su altri […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 dicembre 2016

Etnonazionalismo 2 Commenti

La porti un bacione a Firenze

La porti un bacione a Firenze

E così Matteo Renzi dopo essersi buscato lo schiaffone referendario di soledì scorso ha fatto baracca e burattini e si è levato dai piedi, segno che il voto del referendum era un voto al suo governo, e non un’occasione per l’Italia di cambiare in meglio la propria politica, e lui lo sapeva benissimo. Perché dimettersi, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 11 dicembre 2016

Etnonazionalismo 20 Commenti

L’eretico No all’italietta del Sì

L’eretico No all’italietta del Sì

Oggi si è chiamati alle urne per approvare o meno, tramite referendum confermativo, il testo della legge costituzionale elaborata da quei due straordinari geni che rispondono al nome di Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, la nuova guardia del qualunquismo democratico spalleggiata dai consueti voltagabbana col sedere attaccato alla poltrona, una legge che vorrebbe superare il […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 4 dicembre 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

Italia, orgoglio longobardo

Italia, orgoglio longobardo

Lo scorso soledì ebbi modo di presentare una sorta di introduzione all’articolo odierno sul popolo longobardo, stigmatizzando quella tendenza storiografica a piluccare dalla nostra storia, dal nostro passato, a seconda dei propri capricci ideologici; la vicenda dei Longobardi è emblematica in questo perché essi sono stati per secoli vilipesi, demonizzati, ridotti a sporchi barbari sanguinari […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 27 novembre 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

La cialtroneria della storiografia ideologizzata

La cialtroneria della storiografia ideologizzata

La nostra storiografia risente ancor oggi, a proposito di Alto Medioevo e di popoli “barbarici”, del giudizio sprezzante e negativo che ne diedero a suo tempo autori come Alessandro Manzoni, personaggi ideologizzati che per questioni di retorica patriottarda ottocentesca erano soliti bollare come aberrazione tutto quello che si discostava dalla romanità, dalla latinità e soprattutto […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 20 novembre 2016

Etnonazionalismo 4 Commenti

Il terremoto dell’anima nell’Italia colpita dal sisma

Il terremoto dell’anima nell’Italia colpita dal sisma

L’altro giorno, un viceministro israeliano (peraltro nemmeno giudeo, bensì druso) se ne è uscito con una esternazione idiota secondo cui le scosse di terremoto che stanno martoriando l’Italia centrale sarebbero la volontà divina che castiga il nostro Paese, in buona sostanza per non prendere del tutto le parti dei sionisti nelle diatribe circa i luoghi […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 30 ottobre 2016

Etnonazionalismo 15 Commenti

L’islam non è Europa e non lo sarà mai

L’islam non è Europa e non lo sarà mai

Esiste, negli ambienti della cosiddetta “area” cameratesca, un filone di simpatizzanti della religione musulmana che vedono in essa un baluardo religioso e spirituale contro la temperie mondialista e il dilagante materialismo ateo. Sembra che costoro non si facciano troppi problemi di fronte all’incompatibilità culturale e metafisica dell’islam con la nostra Europa, e nemmeno di fronte […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 23 ottobre 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

Con Roma e la Tradizione, nella diuturna lotta tra la luce e le tenebre

Con Roma e la Tradizione, nella diuturna lotta tra la luce e le tenebre

Ieri, saturdì VIII ottobre MMDCCLXIX AUC, ottavo giorno prima delle idi di ottobre, si è svolta a Mediolanum la conferenza “Civitas Sapientiae”, organizzata da EreticaMente presso la sede milanese dell’Associazione Nazionale Volontari di Guerra. Un affascinante incontro sulla dimensione sapienziale ed iniziatica della Tradizione romana animato da preparatissimi ed eruditi relatori che hanno dedicato la loro vita […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 9 ottobre 2016

Archeologia 0 Commenti

La Lupa e il Sole: monete romane ritrovate in Giappone – Riccardo Rosati

La Lupa e il Sole: monete romane ritrovate in Giappone – Riccardo Rosati

Fu una spedizione disastrosa quella che nel XIII secolo Kublai Khan aveva inviato alla conquista del Giappone, oggetto per ben due volte delle mire espansionistiche della Cina Mongola (1274 e 1281), con l’ultimo tentativo che vide la flotta nemica annientata da quel “Vento Divino”, passato alla storia come Kamikaze (神風). Da qualche anno un team […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 ottobre 2016

Etnonazionalismo 1 Commento

La vera catastrofe nella distruttività dell’affarismo plutocratico

La vera catastrofe nella distruttività dell’affarismo plutocratico

L’Italia centrale, squassata dal sisma a distanza di sette anni dal terremoto aquilano, impone una riflessione doverosa sul rapporto tra uomo e natura, che per colpa del primo sa rivelarsi alquanto distruttivo, se non catastrofico, come abbiamo potuto vedere in questi drammatici giorni costellati di rovine, morte, macerie, sofferenza, ma anche tanta italiana solidarietà tra […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 28 agosto 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

L’Italia, straordinario laboratorio di Civiltà

L’Italia, straordinario laboratorio di Civiltà

L’Italia, al di là delle entità statuali che dicono di rappresentarla e che non sono certo la Nazione, è da millenni uno straordinario laboratorio di idee, di cultura, di civiltà, di sviluppo e progresso (veri), di ricchezza etno-identitaria grazie alla peculiare storicità del nostro Paese: gli svariati contributi di diversi popoli, non in senso “meticcio” […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 21 agosto 2016

Tradizione Romana 0 Commenti

Roma, il Mediterraneo e la spiritualità indoeuropea – recensione a cura di Giovanni Sessa

Roma, il Mediterraneo e la spiritualità indoeuropea – recensione a cura di Giovanni Sessa

                          L’ultimo libro di Giandomenico Casalino Giandomenico Casalino da anni persegue un suo ben identificato progetto spirituale ed intellettuale. Agire, per quanto possibile nelle attuali contingenze, al fine di risvegliare il ricordo assopito di un mondo altro. Non è particolarmente gravoso constatare oggi il livello di generale insoddisfazione, di insicurezza esistenziale oltre che pratica, nel […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 19 agosto 2016

  • il soledì

    La rinascita della comunità come redenzione della gioventù smarrita

    di Paolo Sizzi

    Qualche giorno fa nel Ferrarese due ragazzini si sono macchiati di un efferato crimine dove a rimetterci la vita sono stati i genitori di uno dei due,[...]

  • rievocazioni

    Gennaio 1919: la conferenza della “Pax Americana” in Europa – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    L’inizio del dominio americano sul continente europeo La Conferenza della Pace si apriva il 18 gennaio 1919 in un clima ancòra idilliaco, determina[...]

  • NOVITÀ LIBRARIE

    La Biografia della Forza – Emanuele Franz

    di Emanuele Franz

    Quando dire: “La volontà è tutto” è un fatto storico   È fresco di stampa l’ultimo libro dello scrittore ed editore Emanuele Franz, saggist[...]

  • fermati, faust!

    “In principio era l’Azione”. Fermati, Faust! (3^ parte) – Roberto Pecchioli

    di Il Picchio

    SEGNAVIA Vivere a proprio gusto è da plebeo. Il nobile aspira ad un ordine e ad una legge. Così avvertiva Goethe, e pare il negativo dell’uomo–m[...]

  • novità librarie

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    La mia banca è “differente” – Banker

    di Migoni

    Certamente il 2016 non sarà annoverato tra le annate memorabili per le fortune della Banca d’Italia, se si pensa che dall’inizio dell’autunno s[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]