Etica 3 Commenti

Minima amoralia. Per un’etica della virtù – II^ parte. Roberto Pecchioli

Minima amoralia. Per un’etica della virtù – II^ parte. Roberto Pecchioli

Alasdair Mc Intyre, scozzese di stirpe gaelica, impropriamente considerato pensatore comunitarista, è al contrario un grande filosofo morale, capace di riportare Aristotele e Tommaso d’Aquino al centro della riflessione postmoderna. La sua opera principale, che uscì con notevole clamore nel 1981, Dopo la virtù, è il tentativo di rifondare l’etica attraverso i principi di Bene […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 luglio 2017

Etica 0 Commenti

Minima Amoralia. Politeismo dei Valori, fine dell’Etica (I^ parte ) – Roberto Pecchioli

Minima Amoralia. Politeismo dei Valori, fine dell’Etica (I^ parte ) – Roberto Pecchioli

  Signora mia, mancano i valori, non c’è più morale! Quante volte ascoltiamo questa frase, pronunciata con tono lamentoso, sospiro finale e scuotendo la testa come il buon signor Veneranda del mitico Bertoldo, il grande giornale satirico di un’Italia migliore. L’affermazione, per quanto diffusa, non è veritiera. Infatti di valori ce ne sono anche troppi, […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 luglio 2017

in memoriam 1 Commento

Onore al patriota sardo Salvatore Meloni! – Roberto Pecchioli

Onore al patriota sardo Salvatore Meloni! – Roberto Pecchioli

Salvatore Meloni, per tutti Doddore, è morto di fame prigioniero di uno Stato, il nostro, che considerava straniero. Settantaquattrenne, cinque figlie, una lunga militanza nelle file dell’indipendentismo sardo, era stato arrestato lo scorso 28 aprile, Die de sa Sardigna, festa del popolo sardo, dopo un grottesco inseguimento alla sua Panda rossa. Doveva scontare un cumulo […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 luglio 2017

Etica 7 Commenti

Il miglior interesse di Charlie? Essere ucciso! – Roberto Pecchioli

Il miglior interesse di Charlie? Essere ucciso! – Roberto Pecchioli

Tra alcune generazioni, quando i primi storici della civiltà post europea scriveranno sulle convulsioni finali della civilizzazione a noi contemporanea dedicheranno capitoli importanti alla vicenda del piccolo Charlie. Ormai abbiamo imparato a conoscere Charlie Gard, il bimbo inglese di pochi mesi affetto da una malattia rarissima e finora incurabile, la cui terribile vicenda è diventata […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 luglio 2017

Società 0 Commenti

Vasco Rossi e un marziano a Modena – Roberto Pecchioli

Vasco Rossi e un marziano a Modena – Roberto Pecchioli

Il concerto di Vasco Rossi a Modena, evento musicale dell’anno, è uno di quegli avvenimenti che non si possono derubricare a cronaca o confinare nella pagina degli spettacoli. Nel bene e nel male, è uno spartiacque, un segnavia, una data che esce dal calendario ed entra – a suo modo- come metafora e simbolo, nella […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 luglio 2017

Banche 0 Commenti

Banche e non solo: Caporetto capitale – Roberto Pecchioli

Banche e non solo: Caporetto capitale – Roberto Pecchioli

Lo Stato italiano, nella persona di Pantalone dei Bisognosi, cioè noi tutti, getterà almeno 17 miliardi di euro nel salvataggio delle due grandi banche venete decotte. Sono oltre 30.000 miliardi delle vecchie, rimpiante lirette, un punto abbondante del nostro PIL, ovvero di tutte le attività misurabili in denaro. La fattura del crollo senese di Monte […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 giugno 2017

Politica 1 Commento

Lavoro, reddito di cittadinanza. l’effetto Peltzman – Roberto Pecchioli

Lavoro, reddito di cittadinanza. l’effetto Peltzman – Roberto Pecchioli

Il titolare di una start-up tecnologica al servizio della galassia Amazon, il colosso della vendita e distribuzione online stabilmente inserito tra le dieci corporazioni più capitalizzate al mondo, ha così spiegato il suo successo: “le innovazioni da noi introdotte consentono di svolgere con 180 dipendenti il lavoro che ne richiedeva 30.000 ai nostri clienti”. Anche […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 giugno 2017

Ecologia 0 Commenti

Accordo di Parigi. Lupi travestiti da agnelli – Roberto Pecchioli

Accordo di Parigi. Lupi travestiti da agnelli – Roberto Pecchioli

Ogni volta che si approfondisce un tema di cui si ha una conoscenza superficiale si verifica con stupore la distanza tra l’opinione – vaga e approssimativa – che ci si era formata, o meglio che ci era stata fornita dal sistema di comunicazione, e la realtà che abbiamo toccato con mano. Giuseppe Prezzolini, quasi un […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 giugno 2017

Politica 8 Commenti

L’Italia non è una repubblica – Roberto Pecchioli

L’Italia non è una repubblica – Roberto Pecchioli

L’Italia non è una repubblica. Lo affermiamo senz’altro, a ridosso della ricorrenza del 2 giugno, pomposamente detta Festa della Repubblica. Non intendiamo riferirci a polemiche storiche fuori tempo massimo per l’esito del referendum istituzionale, che pure gettano ombre sulla scelta del 1946. Schede ritrovate a sacchi dopo anni, il voto negato in province intere, brogli […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 giugno 2017

Politica 0 Commenti

Legge elettorale: il triplice imbroglio dei falsi democratici – Roberto Pecchioli

Legge elettorale: il triplice imbroglio dei falsi democratici – Roberto Pecchioli

  Il dibattito sulla legge elettorale è fatto apposta per allontanare il grande pubblico; gli argomenti considerati “tecnici” non appassionano, sono noiosi, hanno bisogno di troppe spiegazioni e, pensano i più, non cambiano la sostanza delle cose. Errore gravissimo, su cui campano ed ingrassano gli imbroglioni, categoria sempre più numerosa e ampiamente maggioritaria in politica. […]

Pubblicato da Ereticamente il 31 maggio 2017

Filosofia 0 Commenti

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica. di Roberto Pecchioli

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica.                                                             di Roberto Pecchioli

Il tema dell’avanzata inarrestabile della tecnica appassiona molti. Tra loro, filosofi di grande cultura, come Umberto Galimberti, con il suo denso Psiche e Techne. Da ultimo è sceso in campo il grande vecchio della filosofia italiana, Emanuele Severino. All’alba dei suoi 88 anni, il pensatore bresciano ha pubblicato “Il tramonto della politica”, dal pretenzioso sottotitolo […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 maggio 2017

Attualità 0 Commenti

Legittima difesa, illegittima offesa al senso comune – Roberto Pecchioli

Legittima difesa, illegittima offesa al senso comune – Roberto Pecchioli

La vicenda del cammino parlamentare della legge sulla legittima difesa è assai significativa del clima che si respira nel Belpaese, nonché dell’impressionante inadeguatezza delle sue classi dirigenti. Tralasciamo, per non scadere nell’avanspettacolo, la questione delle ore notturne, le uniche in cui sarebbe lecito difendersi dalle aggressioni, condotta proibita alla luce del giorno. Il problema è […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 maggio 2017

Filosofia 2 Commenti

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli

Il labirinto nella gabbia digitale Noi occidentali postmoderni del XXI secolo viviamo, dicono, nel migliore dei mondi possibili. O almeno, nel più libero di tutti, a memoria storica. Tanto emancipati, liberati, sciolti da legami e idee ricevute da aver rinunciato ad essere noi stessi. La fine delle identità è infatti uno dei tratti distintivi, forse […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 maggio 2017

Politica 0 Commenti

La sinistra ha perso il popolo. La destra ha perso – Roberto Pecchioli

La sinistra ha perso il popolo. La destra ha perso – Roberto Pecchioli

Un recente interessante saggio di Luca Ricolfi ha come titolo Sinistra e popolo; la tesi di fondo è l’abbandono, da parte della sinistra politica e culturale, dei ceti e degli interessi che in altre stagioni si chiamavano popolari. Il professore torinese è di formazione filosofica ma insegna Analisi dei dati. L’intreccio di due conoscenze tanto […]

Pubblicato da Ereticamente il 23 aprile 2017

Società 2 Commenti

L’agnello pasquale e l’inganno animalista. La buga abbocca! – Roberto Pecchioli

L’agnello pasquale e l’inganno animalista. La buga abbocca! – Roberto Pecchioli

Silvio Berlusconi si fa fotografare mentre dà il biberon ad un agnellino, sotto lo sguardo estasiato della signorina Francesca Pascale, la sua convivente-nipotina di mezzo secolo più giovane. A lato, sorride felice Michela Vittoria Brambilla, deputata, ex ministro della Repubblica (o tempora, o mores!), imprenditrice ed animalista. Per non essere da meno dell’odiato Cavaliere, Laura […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 aprile 2017

    FAI UNA DONAZIONE


  • poesia

  • polemos a milano

  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • 90° di ur - simposio

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • il soledì

    L’Italia è di tutti, tranne che degli Italiani

    di Paolo Sizzi

    Lo stato italiano, come praticamente tutti i suoi omologhi occidentali, è privo di vera sovranità nazionale in quanto ostaggio, sin dalla sua nascit[...]

  • storia

    1918: Il tradimento degli alleati contro l’Italia – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    Avevamo vinto la guerra, ma era come se l’avessimo persa   Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli [...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]