sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Emergenza invasione 0 Commenti

Natale 2016: la stalla ed i buoi… Enrico Marino

Natale 2016: la stalla ed i buoi… Enrico Marino

E’ la politica impersonata da uomini come il ministro Poletti – che ha dichiarato di fare volentieri a meno dei tanti giovani emigrati in questi anni – la prima responsabile della morte di Fabrizia di Lorenzo nell’attentato di Berlino dove s’era trasferita per lavorare. E’ colpa storica di questa politica l’aver rubato ai giovani il […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 dicembre 2016

Emergenza invasione 8 Commenti

Autorazzismo, odio di sé, denatalità. Tre passi nel deserto – Roberto Pecchioli

Autorazzismo, odio di sé, denatalità. Tre passi nel deserto – Roberto Pecchioli

Un immigrato moldavo, padre di famiglia, uno che lavora come può nonostante diabete e cardiopatia, e cerca di tenere sotto controllo la famiglia che si sfascia a causa dell’emigrazione, si dice sbalordito che gli italiani accettino senza vere reazioni l’invasione degli africani promossa e favorita da governo e clero, non reagiscano dinanzi a tutto ciò […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 dicembre 2016

Società 1 Commento

Aeroporto Italia: chi viene, chi va, chi resta – Roberto Pecchioli

Aeroporto Italia: chi viene, chi va, chi resta – Roberto Pecchioli

Edward Bernays, il nipote di Freud considerato uno dei cento uomini più influenti del secolo scorso, inventore del termine propaganda nell’attuale accezione e primo manipolatore “scientifico”  dell’opinione pubblica, ammise una volta che almeno la metà delle notizie dei giornali sono, appunto, propaganda. In genere, non solo non lo capiamo, ma pochissimi riescono ad intuire i […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 ottobre 2016

Tempi Moderni 1 Commento

Un auspicio per l’Italia – Manuele Migoni

Un auspicio per l’Italia – Manuele Migoni

Viviamo decisamente tempi apocalittici, ma in fondo non c’è molto da sorprendersi. Non c’è molto da sorprendersi quando si ha a che fare con quel Socialismo – che dal principio diede comunque un certo ordine a quelle tribù desertiche – da sempre in conflitto con quel Dio, fin dal principio, copiato, speculato, trasformato, e esportato, […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 settembre 2016

Emergenza invasione 9 Commenti

Immigrazione, islam, terrorismo – Fabio Calabrese

Immigrazione, islam, terrorismo – Fabio Calabrese

Domenica 31 luglio 2016 in molte chiese della Francia è stata tenuta una commemorazione di Padre Jacques, il religioso sgozzato da due terroristi islamici davanti all’altare della sua chiesa mentre diceva messa. La Conferenza Episcopale francese aveva invitato i mussulmani presenti in Francia a partecipare all’evento, e pare abbiano aderito alcune decine di migliaia di […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 1 settembre 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

La sacra memoria dei confini

La sacra memoria dei confini

Da un anno ormai le vicende migratorie di genti levantine che irrompono in Europa fuggendo da Siria e dintorni tengono banco mettendo in mostra le ridicolaggini dei mentalmente aperti liberal-democratici, impegnati nelle diuturne olimpiadi della fesseria politicamente corretta. I maggiori strali di questi poverini si concentrano sulla demonizzazione di confini, barriere, frontiere, muri, fili spinati […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 14 agosto 2016

Emergenza invasione 3 Commenti

Un destino europeo – Enrico Marino

Un destino europeo – Enrico Marino

Versiamo ogni anno miliardi di euro nelle casse dell’Unione Europea per farci massacrare con trattati, regolamenti e direttive che ci hanno impoverito togliendo i dazi ai prodotti cinesi, alle arance marocchine, all’olio tunisino e ad altri nemici della nostra agricoltura; hanno anche preteso che alzassimo l’età pensionabile e hanno fatto in modo da concederci meno […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 agosto 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

Mondialismo male assoluto

Mondialismo male assoluto

In questi giorni una delle miriadi di risse che avvengono in Italia è divenuta caso nazionale per via del suo protagonista centrale: un allogeno nigeriano perito durante la colluttazione con un indigeno, in quel di Fermo. Risaputo che quando scendono in campo le preziosissime pedine dei governativi e dei mondialisti, per mera propaganda e non […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 10 luglio 2016

Politica 1 Commento

La Roma di Caracalla ed Eliogabalo, l’Italia di Boldrini & Platinette – Roberto Pecchioli

La Roma di Caracalla ed  Eliogabalo, l’Italia di Boldrini & Platinette – Roberto Pecchioli

  “Hegel osserva da qualche parte che tutti i grandi avvenimenti e i grandi personaggi della storia universale si presentano, per così dire due volte. Ha dimenticato di aggiungere: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa.” Questo è l’incipit del Diciotto Brumaio di Luigi Bonaparte di Carlo Marx. Occorre dissentire dal barbuto profeta […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 luglio 2016

Pacifismo 3 Commenti

Ma quale pace? – Fabio Calabrese

Ma quale pace? – Fabio Calabrese

Il 13 aprile ho avuto la sorpresa di trovare nella mia casella di posta elettronica questa sedicente “Dichiarazione di pace” che riporto integralmente (è possibile che anche voi abbiate ricevuto o letto da qualche parte un documento simile). “Noi, giunti sui luoghi dove cento anni fa centinaia di migliaia di persone persero la vita in […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 10 maggio 2016

sinistra 1 Commento

La mutazione genetica, terza parte – Fabio Calabrese

La mutazione genetica, terza parte – Fabio Calabrese

Può capitare a volte che dopo aver scritto un articolo, ci si renda conto di non aver toccato a fondo tutti gli aspetti di una questione, e che ulteriori approfondimenti sono necessari o quanto meno utili. Talvolta succede che diverse questioni s’incrocino. Dopo aver portato a termine L’animale culturale, l’articolo che ho dedicato a Konrad […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 11 marzo 2016

Attualità 2 Commenti

No alla “colonizzazione” dell’Europa – Enrico Marino

No alla “colonizzazione” dell’Europa – Enrico Marino

“Taharrush Gamea”, significa molestare e aggredire le donne in strada, con l’obiettivo di mostrare il predominio dei maschi. A quanto pare, secondo le indagini condotte dalla polizia tedesca, gli islamici si sarebbero organizzati on-line per sferrare l’attacco di Capodanno, sfociato poi nelle molestie di massa a Colonia. Il ministro della Giustizia tedesco, Heiko Maas, ha […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 gennaio 2016

Etnonazionalismo 2 Commenti

Il ventre delle nostre donne

Il ventre delle nostre donne

Chiunque si ricorderà come, anni fa ma periodicamente l’argomento ritorna per propaganda, i media irregimentati ci abbiano propinato la demonizzazione dei Serbi non solo per i controversi massacri dei Balcani ma anche per la questione dello stupro etnico ai danni delle donne bosniache musulmane, e di quelle kosovare. Un modo per marcare il territorio, ripulirlo […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 10 gennaio 2016

Etnonazionalismo 0 Commenti

Chi ama l’ambiente ama il suo Popolo

Chi ama l’ambiente ama il suo Popolo

Quando si viene a trattare di questione allogena, generata come sappiamo dai massicci fenomeni migratori che hanno investito l’Europa nel secondo dopoguerra, sembra che magicamente dal dibattito scompaia un problema fondamentale che è quello riguardante l’ambiente e la sua tutela. Come si può infatti non capire (o fingere di non capire) che l’immigrazione di massa, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 20 dicembre 2015

Immigrazione 5 Commenti

La grande sostituzione – Roberto Pecchioli

La grande sostituzione – Roberto Pecchioli

    Come e perché l’immigrazione cancella la nazione italiana                                                              “Le civiltà muoiono per indifferenza ai valori che le fondano” (Nicolàs Gòmez Dàvila) “L’Europa vede un progetto di conquista, ma la reazione oggi è, poveri conquistatori, spero che non abbiano problemi. E’ come se Elisabetta d’Inghilterra avesse detto dell’Invincibile Armata: quei poveri spagnoli, […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 dicembre 2015

  • controstoria

    Filippo Corridoni Sindacalista Rivoluzionario, 1^ parte − Giovanni Facchini

    di Ereticamente

    Settembre 2015 La figura e l’opera di Filippo Corridoni non possono non stupire il lettore contemporaneo, racchiuso negli angusti confini politicame[...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    Sul concetto in sé, su quello di Tradizione, di Micro e Macrocosmo – parte seconda di Manuele Migoni

    di Migoni

    Sul sospetto dell’indirizzo politico (diretto o indiretto) dell’attuale Papa: il tema della reale distinzione. Personalmente, a confronto di alcun[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]