sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Julius Evola 0 Commenti

Julius Evola in guerra a cura di Giovanni Sessa

Julius Evola in guerra  a cura di Giovanni Sessa

L’ultimo studio di Gianfranco de Turris                                                 Nonostante la perdurante censura della grande stampa, della vita e del pensiero di Julius Evola si continua a discutere. In molti casi lo si fa muovendo dal preconcetto ideologico, che non consente di sviluppare giudizi oggettivi. Fortunatamente, c’è chi ha dedicato con serietà ed impegno, un’intera vita […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 13 luglio 2016

Anniversario 0 Commenti

Dublino, 24 aprile 1916. Un popolo mai domato. Una fiera identità. Una rivolta per affermarla – Maurizio Rossi

Dublino, 24 aprile 1916. Un popolo mai domato. Una fiera identità. Una rivolta per affermarla – Maurizio Rossi

  “Al momento della resa, l’insurrezione del 1916 è sembrata un fallimento, ma quello sforzo eroico e il martirio che lo ha seguito hanno infine svegliato lo spirito dormiente d’Irlanda.” (Michael Collins)     Un popolo meno orgoglioso e meno tenace di quello irlandese non sarebbe sopravvissuto a secoli di soprusi e di angherie perpetrati […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 aprile 2016

Controstoria 1 Commento

Lebensraum – Franca Poli

Lebensraum – Franca Poli

  Per quale motivo è scoppiata la seconda guerra mondiale? Tutti i libri di storia raccontano che la causa della dichiarazione di guerra di Francia e Gran Bretagna alla Germania, fu l’invasione della Polonia da parte delle truppe tedesche, ma è tutto davvero così semplice? Hitler è stato descritto come un pazzo sanguinario, uno psicopatico […]

Pubblicato da Franca Poli il 23 marzo 2016

America 2 Commenti

Il meticciato nelle due Americhe – Silvano Lorenzoni

Il meticciato nelle due Americhe – Silvano Lorenzoni

     Questo saggio, per quanto schematico, ha la pretesa di essere uno studio comparato  dell’esiziale fenomeno del meticciato nei due continenti americani. Che lo scrivente sappia, uno studio del genere non è ancora stato tentato da alcuno.      Si sente dire spesso che l’Iberoamerica (la cosiddetta ‘America Latina’, costituita dal continente Sud-americano più […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 marzo 2016

Controstoria 8 Commenti

L’Olocausto di Dresda e lo squilibrio della colpa – Riccardo Percivaldi

L’Olocausto di Dresda  e lo squilibrio della colpa – Riccardo Percivaldi

  «I “democratici”, che affermano di aver “liberato” il popolo tedesco da Hitler, non hanno portato nient’altro che terrore e distruzione. A Dresda, uccisero diverse centinaia di migliaia di persone in una sola notte d’inferno e distrussero innumerevoli tesori d’arte. Le donne che stavano partorendo i propri figli, nelle sale parto degli ospedali in fiamme, […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 febbraio 2016

La matrice del caos 0 Commenti

Droni armati di nuova de-generazione

Droni armati di nuova de-generazione

I droni armati diventano legali in America con l’approvazione del disegno di legge 1328 di un certo Rick Becker che, in North Dakota, ha chiesto alla polizia un mandato di sorveglianza per questo tipo di arma avanzata. La polizia potrà combattere legalmente i criminali e potrà farlo, a quanto pare, con armi non letali del […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 agosto 2015

Immigrazione 0 Commenti

Usa hanno piano B se euro salta: guerra permanente

Usa hanno piano B se euro salta: guerra permanente

di Riccardo Percivaldi Con un debito alle stelle e una bolla azionaria in imminente fase di deflagrazione, gli Stati Uniti cercano di arrestare il declino del loro impero alimentando una guerra globale permanente. L’aggravarsi dell’eurocrisi compromette inoltre la stabilità del loro sistema di dominio in Europa, infatti senza la moneta unica gli Stati Uniti perderebbero […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 agosto 2015

Bruno Mussolini 5 Commenti

Una meteora che illumino’ il cielo

Una meteora che illumino’ il cielo

Settantaquattro anni fa, il 7 agosto 1941 tutta Italia si fermò, paralizzata, ammutolita, addolorata per lo schianto di un aereo avvenuto vicino a Pisa, incidente nel quale aveva perso la vita, a soli ventitré anni, Bruno Mussolini, il figlio del Duce che, seppur giovanissimo, era amato da tutto il popolo, per il suo eroismo, ma […]

Pubblicato da Franca Poli il 7 agosto 2015

venticinqueaprile 0 Commenti

La festa della vergogna, quarta parte

La festa della vergogna, quarta parte

Di Fabio Calabrese A volte, i mentitori di professione sono stranamente sinceri, la verità che vorrebbero celare e negare sfugge proprio dalle loro labbra (o, il che è lo stesso, dalle loro penne e tastiere). Almeno sotto forma di un’ammissione parziale, la verità sulla “resistenza” è sfuggita proprio a una delle vestali autorizzate al lugubre […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 1 maggio 2015

venticinqueaprile 1 Commento

La festa della vergogna, terza parte

La festa della vergogna, terza parte

Di Fabio Calabrese Il 18 settembre 1943, Benito Mussolini che i Tedeschi avevano liberato dalla prigionia sul Gran Sasso e che in quel momento si trovava in Germania dove era stato portato a incontrare Hitler, annunciò dai microfoni di Radio Monaco, la costituzione di uno stato fascista e repubblicano. Iniziava l’avventura tragica, sanguinosa ed eroica […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 25 aprile 2015

venticinqueaprile 10 Commenti

La festa della vergogna, seconda parte

La festa della vergogna, seconda parte

Di Fabio Calabrese Se si confronta il comportamento degli Italiani durante il secondo conflitto mondiale con quello dei nostri alleati tedeschi e giapponesi, diventa subito evidente una constatazione molto amara: Germania e Giappone ressero alla prova. Come l’Italia, queste due nazioni subirono una quantità terrificante di lutti e distruzioni materiali da parte di un nemico […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 19 aprile 2015

venticinqueaprile 8 Commenti

Il giorno degli sciacalli

Il giorno degli sciacalli

Dovevamo vivere questi tempi ultimi per assistere anche allo squallore di un Parlamento ridicolizzato dal sabba carnevalesco e sguaiato inscenato da partigiani e deputati che cantavano insieme “Bella ciao”. In questo grottesco Paese, infatti, nei palazzi del Potere non si sventola il tricolore né si canta l’inno nazionale, in occasione del centenario della Grande guerra […]

Pubblicato da Ereticamente il

venticinqueaprile 7 Commenti

La festa della vergogna, prima parte

La festa della vergogna, prima parte

Di Fabio Calabrese Pare proprio che questo 2015 sia un’annata di ricorrenze: il 25 aprile di quest’anno cadono i settant’anni dalla conclusione – sfortunata e tristissima per l’Italia – della seconda guerra mondiale, e un mese più tardi, il 24 maggio, il centenario del nostro intervento nel primo conflitto, la Grande Guerra, come fu chiamata […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 14 aprile 2015

Esercito romano 0 Commenti

La Legione Romana nelle sue prime riforme

La Legione Romana nelle sue prime riforme

L’Esercito nella Romanità aveva un’importanza fondamentale ma anche una capacità di adattamento molto rapida alle vicissitudini sociali e politiche della comunità civica, non mancarono varie riforme nei secoli che richiedettero uno strumento militare sempre diverso per ragioni molteplici e non solo pratiche. Ora sappiamo che una delle ragioni per la riforma di Furio Camillo venne […]

Pubblicato da Ereticamente il 11 aprile 2015

Bellezza 2 Commenti

Solo la bellezza ci salverà!

Solo la bellezza ci salverà!

Tuona il cannone ad Est, venti di guerra. I catastrofisti, i cantori di sciagure prospettano prossimi scenari da Terza Guerra Mondiale (magari avessero ragione…). Il democratico Obama soffia sul fuoco. Il presidente francese François Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel a colloquio con il russo Vladimir Putin. Si cerca l’intesa, una tregua, tra le […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 12 febbraio 2015

  • controstoria

    Filippo Corridoni Sindacalista Rivoluzionario, 1^ parte − Giovanni Facchini

    di Ereticamente

    Settembre 2015 La figura e l’opera di Filippo Corridoni non possono non stupire il lettore contemporaneo, racchiuso negli angusti confini politicame[...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    Sul concetto in sé, su quello di Tradizione, di Micro e Macrocosmo – parte seconda di Manuele Migoni

    di Migoni

    Sul sospetto dell’indirizzo politico (diretto o indiretto) dell’attuale Papa: il tema della reale distinzione. Personalmente, a confronto di alcun[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]