fbpx
Filosofia 0 Commenti

Filosofi e stagnini – Roberto Pecchioli

Filosofi e stagnini – Roberto Pecchioli

Si racconta che José Ortega y Gasset, appassionato di corrida, fu presentato a un famoso torero. Questi chiese a quale attività si dedicasse quel distinto signore. E’ un filosofo, gli dissero. Stupefatto, il torero osservò: c’è gente per tutto. Molti si sorprenderanno del fatto che per iniziativa dell’Unesco, il terzo giovedì di novembre di ogni […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 20 novembre 2018

Filosofia 1 Commento

Neomania. L’ossessione per il nuovo – Roberto Pecchioli

Neomania. L’ossessione per il nuovo – Roberto Pecchioli

L’ossessione per tutto ciò che è nuovo è una delle più sorprendenti caratteristiche della nostra epoca. E’ una smania, una vera e propria patologia di massa, una malattia dell’anima, la neomania. Se ne sono resi conto anche intellettuali del campo progressista. Scriveva il comunista ortodosso Alberto Asor Rosa diversi anni or sono: viviamo un presente […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 10 novembre 2018

Arte 0 Commenti

La vocazione culturale di Firenze – Luigi Angelino

La vocazione culturale di Firenze – Luigi Angelino

Firenze ha rappresentato un mito glorioso ed inestimabile di cultura che, a partire dal Quindicesimo secolo, ha aiutato l’intera società europea a compiere un salto incredibile verso il rinnovamento della conoscenza, creando così le basi dello sviluppo antropocentrico e scientifico dei secoli successivi. Ciò che colpisce maggiormente l’occhio, quando si visita Firenze, è certamente lo […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 novembre 2018

Tradizione Classica 0 Commenti

Il Divino Platone: la Forma, lo Spirito, la Potenza – Giandomenico Casalino

Il Divino Platone: la Forma, lo Spirito, la Potenza – Giandomenico Casalino

Vi può essere qualcosa di più bello, buono, forte e luminoso, qualcosa che possa parlare a noi della più alta spiritualità come enèrgheia, virtus che conduce verso l’Alto, verso la Libertà, verso l’Azione pura, poiché libera da qualsiasi fine che non sia l’essere se stessa, essere la Potenza dello Spirito che affermandosi, ferma, trattiene, quale […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 30 ottobre 2018

Filosofia 1 Commento

La geopolitica della Terza Roma – Aleksandr Dugin

La geopolitica della Terza Roma – Aleksandr Dugin

Il territorio della Russia contemporanea, prima dell’Unione Sovietica (URSS) e prima ancora dell’Impero russo, costituisce l’Heartland; cioè il nucleo terrestre (tellurocratico) dell’intero continente eurasiatico. Mackinder, considerato il padre della geopolitica, chiama questa zona “il perno geografico della storia”. L’Heartland non è una caratteristica della cultura degli slavi orientali, ma nel corso del loro processo storico, […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 5^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 5^ parte – Stefano Eugenio Bona

“Vi sono tre immagini dell’uomo che la nostra epoca moderna ha eretto una dopo l’altra e dalla cui visione i mortali prenderanno ancora a lungo l’impulso per una trasfigurazione della loro vita: l’uomo di Rousseau, l’uomo di Goethe e infine l’uomo di Schopenhauer. Di queste la prima è la più ardente e può contare su […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 ottobre 2018

Tradizione 1 Commento

L’errore di Orfeo – Vittorio Varano

L’errore di Orfeo – Vittorio Varano

L’uomo-clessidra ha una disfunzione cardiaca, a causa di cui la parte superiore del suo organismo soffre di insufficiente irrigazione sanguigna, perché il debole pompaggio fatica a vincere la forza di gravità ; ma lui risolve il problema così : aspetta che l’ossigeno nella sua testa sia prossimo all’esaurimento, e subito prima che le cellule cerebrali […]

Pubblicato da Ereticamente il 24 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

Un fiume che scorre… Nessuna arte può rappresentare con parole dinanzi ai nostri occhi lo scorrere di una massa d’acqua variamente agitata, secondo tutte le sue mille onde, ora piatte e ora gibbose, impetuose e schiumanti; la parola può solo contare e nominare scarsamente le variazioni, ma non può rappresentare visibilmente i trapassi e le […]

Pubblicato da Ereticamente il 20 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

  Che cosa si intende per “Occidente”?   Il termine “Occidente” può essere interpretato in diversi modi. Quindi è prima di tutto necessario chiarire cosa intendiamo con questo termine e come questo concetto si è evoluto nel tempo. È evidente che “Occidente” non è un termine puramente geografico. La sfericità della Terra renderebbe tale definizione […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Angelo Tonelli e la Politica che non deve negare la Sapienza – Simona Giorgi

Angelo Tonelli e la Politica che non deve negare la Sapienza – Simona Giorgi

Con il suo ultimo libro “La degenerazione della politica e la democrazia smarrita” (Armando Editore), Angelo Tonelli torna a proporre temi e questioni di indubitabile urgenza e necessità. Se negli anni Novanta la sua profetica percezione e denuncia della crisi eco-antropologica poteva suscitare reazioni di scetticismo e forse di incredulità, oggi il richiamo ad una […]

Pubblicato da Ereticamente il 17 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona

“Lo studio della musica, nel vasto senso platonico, secondo il quale la “musica” abbraccia tutte le arti su cui presiedono le muse nella mitologia greca, dovrebbe portarci a saper intendere con finezza tutti i caratteri superiori della natura dell’uomo” (1) L’estetica di Schopenhauer iniziò a diffondersi fin dai suoi ultimi anni di vita, in cui […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Wagner e la musica absoluta Nell’estetica primo-romantica la musica venne vista come la Fenice Araba che squarcia il buio del materialismo ed i Wackenroder, i Tieck, gli Hoffman nella struttura della sinfonia trovarono quella metafisica strumentale per cui parlarono di musica absoluta, liberata da legami di ogni tipo: utilità visive, teatrali, coreutiche, liturgiche, militari… Da […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Da che cosa dipende, in tutto il mondo, Che si giunga a guarire? Per chiunque è un diletto sentire il suono arrotondarsi in note (1) La teoria della musica in Schopenhauer occupa il capitolo 52 del primo volume del Mondo come Volontà e Rappresentazione, a conclusione del Libro Terzo: “Il mondo come rappresentazione” – programmaticamente, […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 settembre 2018

Tradizione Classica 0 Commenti

Un importante autore della Tradizione Classica: Marziano Capella – Diego Fusaro

Un importante autore della Tradizione Classica: Marziano Capella – Diego Fusaro

Marziano Minneio Felice Capella (lat. Martianus Mineus Felix Capella) è stato un importante scrittore e avvocato romano del IV-V secolo. Nativo di Cartagine, fu inizialmente avvocato e in età avanzata divenne scrittore, occupandosi più da vicino di filosofia. Ci è noto soprattutto per il trattato didattico indirizzato a suo figlio, De nuptiis Mercurii et Philologiae: […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 settembre 2018

Sovranità 2 Commenti

Il futuro del Sovranismo – Roberto Siconolfi

Il futuro del Sovranismo – Roberto Siconolfi

Tutto il movimento politico-ideologico legato allo schieramento sovranista/populista si muove in un contesto e su una serie di direzioni precise. Proseguendo per questa strada nuovi interrogativi vengono fuori, su scelte cruciali alle quali si può rispondere sia con l’alternativa secca oppure con l’affermazione di un’ondata ideologico-politica pluraleche pur avendo un’asse centrale ben distinto, contiene “diverse” […]

Pubblicato da Ereticamente il 10 settembre 2018

    Fai una donazione


  • Napoli 8 dicembre

  • julius evola

    Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Metafisica del sesso” di Julius Evola

    di Giovanni Sessa

                    Due Convegni di Studi Roma e Milano, sabato 24 Novembre 2018     Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Met[...]

  • iniziazione e tradizione

  • napoli 24 novembre

  • tradizione classica

  • tradizione

  • Omero e gli Dei greci

  • emergenza vaccini

    Ereticamente intervista il dott. Stefano Montanari, a cura di Roberta Doricchi

    di Ereticamente

    – Possiamo cominciare con l’intervista rilasciata dalla nostra ministra della salute alla rivista Vanity Fair [https://www.vanityfair.it/news/poli[...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Fabrizio Tesi Della Scala in Dugin: «L’Italia è l’avanguardia populista in Europa». Intervista a cura di Paolo Becchi e Donato Mancuso

      Ahh si LA Russia e' il nuovo paese del bengodi gen... Leggi commento »

    • MARCO MERONI in Europa: questo nome ci demmo - Alessandra Pennetta

      Bei pensieri Alessandra. Ariosi e consapevoli, una... Leggi commento »

    • Bruno in Nietzsche e l’eterno ritorno dell’uguale – Tovo Flores

      Complimenti per la disamina e per i i giusti colle... Leggi commento »

    • investigator113 in Neomania. L’ossessione per il nuovo – Roberto Pecchioli

      Siamo sprofondati nel pensiero anarchico e non ce ... Leggi commento »

    • paolo in Il Capitano del Sud: Aurelio Padovani (prima parte)

      Gentile dottor Reale, sono un ricercatore e so che... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin