fbpx
Arte 0 Commenti

Arturo Dazzi il babbo del “Bigio” – Emanuele Casalena

Arturo Dazzi il babbo del “Bigio” –  Emanuele Casalena

Per tre anni i mie piedi pazienti hanno attraversato piazza Don Bosco, nomadismo dei docenti, arrivavo in un quartiere popolar-popoloso di Roma, circa 60.000 ab., la piazza come un Foro, palazzi dell’INPS affacciati su quel vuoto senza scopo, immensa rotatoria del traffico locale. Giravo a curiosare, com’è mio solito, per capire dove fossi allunato, sniffare […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 agosto 2018

Gabriele D'Annunzio 0 Commenti

La ‘FESTA-RIVOLUZIONE’ di Fiume: La vita, l’arte, la politica – Vitaldo Conte

La ‘FESTA-RIVOLUZIONE’ di Fiume: La vita, l’arte, la politica – Vitaldo Conte

«Ci sono certi sguardi di donna che l’uomo amante non scambierebbe con l’intero possesso del corpo di lei»: scrive Gabriele d’Annunzio ne Il piacere, il suo primo romanzo (pubblicato nel 1989), il cui protagonista Andrea Sperelli è l’alter ego dello scrittore. In questo capolavoro, manifesto dell’estetica dannunziana, egli ‘guarda’ l’amore d’eccezione, attraversando le conquiste e […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 agosto 2018

Arte 0 Commenti

Il Tempio di Cargnacco – Emanuele Casalena

Il Tempio di Cargnacco – Emanuele Casalena

Classe 1907, come mio padre, Igino Giacomo Della Mea era un furlan di Raccolana frazione di Chiusaforte (UD) piccolo Comune sulla strozzatura della valle del fiume Fella. Primogenito di numerosa nidiata (sei figli) di Giovanni e Lucia Marcon non ebbe un’ adolescenza rock, casette anguste per quella famiglia, bȇz pochi nelle tasche di quel capomastro […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 agosto 2018

Arte 0 Commenti

Rosa Genoni, la “sarta artista” pioniera del made in Italy – Emanuele Casalena

Rosa Genoni, la “sarta artista”  pioniera del made in Italy – Emanuele Casalena

Prefazione Il 25 settembre del 2015 si inaugurava a Milano una mostra retrospettiva dedicata a Rosa Genoni nelle sale Liberty di Palazzo Castiglioni. Un omaggio della città Ambrosiana alla stilista che con Lydia De Liguoro aveva creato il made in Italy nel settore moda. Era il 1906 quando la sartina di Tiràn aveva esposto, nello  […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 luglio 2018

Arte 0 Commenti

Achille Funi a cura di Emanuele Casalena

Achille Funi a cura di Emanuele Casalena

( Ferrara 1890-Appiano Gentile 1972 ) “Questo paziente e solido costruttore; Achille Funi, nacque in Ferrara e crebbe sotto il segno zodiacale della linea ferma e del colore deciso, da Cosmè Tura, dal Costa e dal Cossa fermato sulle mura per sempre luminose di Schifanoia, nei grandi affreschi lapidari e sontuosi […] Nella giovane schiera […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 luglio 2018

Anarcofascismo 1 Commento

L’Anarchismo di Marcello Gallian – Emanuele Casalena

L’Anarchismo di Marcello Gallian – Emanuele Casalena

Vecchia piccola borghesia, vecchia gente di casa mia per piccina che tu sia il vento un giorno ti spazzerà via (Borghesia di Claudio Lolli) «Vedo che ad Est, in Russia, il fascismo rimonta, il fascismo immenso e rosso» ( Robert Brasillach) Il frullar del ribelle lo doveva a quel nonno materno esiliato politico a Marsiglia […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 luglio 2018

Architettura 0 Commenti

Le “noir” di Le Corbusier – Emanuele Casalena

Le “noir” di Le Corbusier – Emanuele Casalena

1934, Charles-Edouard Jeanneret-Gris (La Chaux-de-Fonds, 6 ottobre 1887 – Roccabruna, 27 agosto 1965) è a Roma, non è la prima volta che visita la Capitale, ventisette anni prima nel 1907 si era calato nell’archeologia dell’Urbe come nell’architettura del Buonarroti, mentre la città vedeva nascere quartieri umbertini in stile torinese. Ora no, c’era uno “spirito nuovo” […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 giugno 2018

Arte 0 Commenti

FAUSTO PIRANDELLO (2^ parte). “Il pittore di drammi” a cura di Emanuele Casalena

FAUSTO PIRANDELLO (2^ parte). “Il pittore di drammi” a cura di Emanuele Casalena

“un caso a parte nella pittura italiana del ‘900”   Nel 1930 Fausto torna a Roma con Pompilia e il piccolo Pierluigi, suo padre scopre solo allora d’ essere diventato suocero e nonno. La famigliola si stabilisce in via Augusto Valenziani, 5 , traversa di Corso d’Italia, Quartiere Salario, appartamento al sesto piano di una […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 giugno 2018

Arte 0 Commenti

L’Arte si fa Profezia per la Gloria di Roma (2^ parte) – A cura di Gaetano Barbella

L’Arte si fa Profezia per la Gloria di Roma (2^ parte) – A cura di Gaetano Barbella

  2 La geometria composita di “Le sabine” 2.1 Scavando nella terra dell’arte di Jacques-Louis David: la storia si allarga seguendo il fil rouge della geometria Punti di partenza o Starting Points sono le situazioni dalle quali partire per fare matematica e questo vale anche per il nostro caso con l’intento di concepire un percorso […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 giugno 2018

Arte 0 Commenti

FAUSTO PIRANDELLO (1^ parte). Un ragazzo del ’99 a cura di Emanuele Casalena

FAUSTO PIRANDELLO (1^ parte). Un ragazzo del ’99 a cura di Emanuele Casalena

Portava il nome del Faust Goethe, omaggio di papà Luigi  al grande letterato  tedesco, l’ultimo uomo universale secondo T. Eliot, d’altronde s’ era laureato a Bonn in filologia romanza, ma il primo nome era, per tradizione, del nonno materno, Calogero, perciò tutti, in famiglia, lo chiamavano Lulù. Terzogenito dello scrittore siciliano, aveva un fratello, Stefano, […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 giugno 2018

Arte 0 Commenti

L’Arte si fa Profezia per la Gloria di Roma (1^ parte) – A cura di Gaetano Barbella

L’Arte si fa Profezia per la Gloria di Roma (1^ parte) – A cura di Gaetano Barbella

1  “Le sabine” di  Jacques-Louis David 1.1 Introduzione Siamo tra il 1794 e il 1799 quando il celebre pittore del neoclassicismo, Jacques-Louis David realizza in olio su tela “Le sabine” (l’illustr. 1). In questo quadro, J. L. David condensa tutta la leggenda di cui tre storici dell’antichità, Tito Livio, Plutarco e Dionigi di Alicarnasso, hanno […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 giugno 2018

Letteratura 0 Commenti

“El Quijote” – Emanuele Casalena

“El Quijote” – Emanuele Casalena

Tolti i testi sacri, compresi i pensierini rossi di Mao, il libro più letto al mondo è don Chisciotte della Mancia, scritto in due tappe pubblicate a distanza di dieci anni l’una dall’altra (1605. 1615) quando il loro autore, Miguel de Cervantes Saavedra, era già un tantino avanti con gli anni, dati i tempi, era […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 maggio 2018

Teatro 0 Commenti

Il Nuovo Partito della Vita: Giorgio Albertazzi (Fiesole 1923-Roma 2016). A cura di Emanuele Casalena

Il Nuovo Partito della Vita: Giorgio Albertazzi (Fiesole 1923-Roma 2016). A cura di Emanuele Casalena

A vent’anni scelse la parte dei perdenti, la RSI, senza pentitismi postumi o infamie d’italica furbizia di cui anche la storia del terrorismo o della Mafia hanno riempito le gabbie dei tribunali. Due anni di carcere  con l’accusa pesante di aver partecipato, come ufficiale, alla  fucilazione di un rinnegato della RSI,  lui che da nobile […]

Pubblicato da Ereticamente il 16 maggio 2018

Arte 0 Commenti

CIPRIANO EFISIO OPPO (1890-1962). L’intelligenza di promuovere l’arte italiana a cura di Emanuele Casalena

CIPRIANO EFISIO OPPO (1890-1962). L’intelligenza di promuovere l’arte italiana a cura di Emanuele Casalena

Porta la data del  20 maggio 2015 l’inaugurazione di una mostra retrospettiva sulla figura poliedrica del romano Cipriano Efisio Oppo, ben chiuso nel baule della soffitta in compagnia d’altri fasci-in-arte fedeli Argo di quella che noi cantiamo sulla riva destra: l’Idea. Era trascorso oltre mezzo secolo dalla sua scesa nell’Ade delle ombre, Oppo, guarda caso, […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 maggio 2018

Arte 0 Commenti

L’Anarcofascismo di LORENZO VIANI (Viareggio 1882-Ostia 1936). A cura di Emanuele Casalena

L’Anarcofascismo di LORENZO VIANI (Viareggio 1882-Ostia 1936). A cura di Emanuele Casalena

  Un mio modesto omaggio al maggiore artista dell’Espressionismo italiano. C’è una poesia della terra, della povertà sofferta non per scelta francescana, dell’emarginazione coperta dalle mani delle “tre scimmie sacre”, eppure fonte di bellezza, posta laggiù nel fondo dell’abisso oltre l’ultima porta, quella del pozzo della quale Viani aveva rubato le chiavi per aprirla.  La […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 maggio 2018

    Fai una donazione


    cos’è lo gnosticismo

  • Arte a Sarzana

  • Omero e gli Dei greci

  • napoli 15 settembre '18

  • diego fusaro

    Intervista a Diego Fusaro: “l’Italia si ponga come potenza Katecontica”

    di Luca Valentini

    Abbiamo incontrato il filosofo Diego Fusaro alla recente presentazione del libro di Alexander Dugin ‘Putin vs Putin‘ e gli abbiamo posto a[...]

  • emergenza vaccini

    Ereticamente intervista il dott. Stefano Montanari, a cura di Roberta Doricchi

    di Ereticamente

    – Possiamo cominciare con l’intervista rilasciata dalla nostra ministra della salute alla rivista Vanity Fair [https://www.vanityfair.it/news/poli[...]

  • filosofia

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Salvatore Dicorrado in I Cicli Cosmici e i Tempi Ultimi: il Kali Yuga e il ritorno dell'Età dell'Oro - Valerio Avalon

      Ottima sintesi, esposizione molto chiara ! P... Leggi commento »

    • IL POLISCRIBA in 10 libri da salvare, 10 libri che contano...

      Carissimo Mario Merlino, sto cercando di tradur... Leggi commento »

    • Eliogabalo in Neoliberismo, una distopia realizzata - Roberto Pecchioli

      E quindi sarebbero i sudditi col loro consenso a d... Leggi commento »

    • Paolo in L’aborto e il tramonto della civiltà - Emanuele Franz

      Paquitus, senza offesa: lei sembra non aver capito... Leggi commento »

    • Alberto Popolo in La storia dei Siculi fin dalle loro origini - Recensione di Fabio Calabrese

      Brava Jazeera 1973, io sposo il tuo punto di vista... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

m.houellbecq

a. dugin

J. Thiriart