Punte di Freccia

Vittorie dello Spirito – Mario Michele Merlino

Vittorie dello Spirito – Mario Michele Merlino
Tradizione

Ricominciamo da capo (prima parte) – Antonio Filippini

Ricominciamo da capo (prima parte) – Antonio Filippini
Tradizione

Le SACRE, voilà l’ennemi! (1) – Vittorio Vanni

Le SACRE, voilà l’ennemi! (1) – Vittorio Vanni
Intervista

Una nuova intervista a Cristina Coccia sulla generazione della decisione ed oltre – Andrea Consonni

Una nuova intervista a Cristina Coccia sulla generazione della decisione ed oltre – Andrea Consonni
Ahnenerbe 0 Commenti

Una Ahnenerbe casalinga, cinquantanovesima parte – Fabio Calabrese

Una Ahnenerbe casalinga, cinquantanovesima parte – Fabio Calabrese

Ci lasciamo alle spalle un periodo eccezionalmente denso di scoperte sulle nostre origini, che comprende il rinvenimento dei resti dell’ominide balcanico “El Greco”, dei fossili sorprendentemente umani moderni rinvenuti nella località marocchina di Jebel Irhoud, l’individuazione della “specie fantasma”, l’ominide con cui sarebbero imparentati i neri africani, le cui tracce i ricercatori dell’Università di Buffalo […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 30 ottobre 2017

Etnonazionalismo 1 Commento

Il nuovo corso leghista e la grande sfida dell’Italia etnofederale

Il nuovo corso leghista e la grande sfida dell’Italia etnofederale

Con Matteo Salvini che cassa la dicitura “Nord” dal simbolo della Lega sembra esaurirsi l’esperienza nordista del partito che fu di Bossi, in favore di un progetto leghista a livello nazionale. Questa è la logica conseguenza di un movimento che, nel 2012, giunto ai suoi minimi storici, venne travolto dagli scandali del “cerchio magico” bossiano, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 29 ottobre 2017

Mondialismo 0 Commenti

I Progettisti del Governo Ombra Europoide usano i loro servi consapevoli o inconsapevoli e gli Italiani, come al solito, non se ne accorgono

I Progettisti del Governo Ombra Europoide usano i loro servi consapevoli o inconsapevoli e gli Italiani, come al solito, non se ne accorgono

Il caso Weinstein Il caso Weinstein non ha nulla a che vedere con i diritti delle donne. È un fatto di cronaca scandalistica, come  ce ne sono sempre stati negli ambienti del potere mediatico, hollywoodiano o meno. Ma è un’occasione ghiotta per i Progettisti occulti, come li definiva giustamente l’antropologa critica del Progetto Europa, Ida […]

Pubblicato da Ereticamente il

Controstoria 1 Commento

La vicenda catalana. Riflessioni di un patriota italiano. II^ parte – Roberto Pecchioli

La vicenda catalana. Riflessioni di un patriota italiano. II^ parte – Roberto Pecchioli

Nella prima parte di questo elaborato abbiamo affrontato le questioni relative alla sfida indipendentista della Catalogna dal punto di vista della storia nazionale spagnola e delle imprecisioni, delle bugie e dei luoghi comuni apparsi sui mezzi di comunicazione italiani i cui commenti si sono rivolti maggioritariamente con sorprendente simpatia alla causa separatista. I tanti indignati […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 ottobre 2017

Controstoria 0 Commenti

La vicenda catalana e spagnola. I^ parte – Roberto Pecchioli

La vicenda catalana e spagnola. I^ parte – Roberto Pecchioli

Le menzogne, la manipolazione ed alcune verità.   L’indipendenza della Catalogna non ci sarà. Non sappiamo se gli autori del colpo di Stato antispagnolo di Barcellona andranno davvero sino in fondo, ma è ormai chiaro che la Spagna – con alla testa una parte notevole della stessa regione ribelle – si è svegliata da 40 […]

Pubblicato da Ereticamente il

Gruppo di Ur 0 Commenti

Il Gruppo Di Ur dopo 90 anni: considerazioni sul Convegno di Napoli – Giandomenico Casalino

Il Gruppo Di Ur dopo 90 anni: considerazioni sul Convegno di Napoli – Giandomenico Casalino

Sono fermamente convinto che solo colui il quale non sia di mente serena e cuore puro, può osare negare la veridicità di ciò che brevemente mi accingo ad evidenziare e che, comunque, è stato palese sia al colto che all’inclita: senza timore di apparire trionfalistico o “retorico” (nel significato moderno del termine…!) non posso non […]

Pubblicato da Giandomenico Casalino il 27 ottobre 2017

Cultura 0 Commenti

Tutto riparte dalla Tuscia – Dalmazio Frau

Tutto riparte dalla Tuscia – Dalmazio Frau

Cosa succede nella Tuscia? In una Capitale abbandonata a sé stessa, all’ignoranza, al degrado, alla follia distruttrice qualcuno, altrove, fuori, lontano ha cominciato a comprendere che senza Cultura, senza Bellezza, senza l’Estetica, senza l’Arte anzi le Arti, tutto è perduto e non c’è più politica alcuna. UN paese devastato dall’insipienza a dal menefreghismo più deleterio. […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 ottobre 2017

Cultura 0 Commenti

Si vive davvero una volta sola? – Circolo Culturale Andrea Palladio

Si vive davvero una volta sola? – Circolo Culturale Andrea Palladio

Per la rassegna culturale “SI VIVE DAVVERO UNA VOLTA SOLA?” organizzata dal circolo culturale Andrea Palladio il nostro Luca Valentini relazionerà il 20 Gennaio 2018 sul tema ‘Destino e reincarnazione nel mondo antico: Medio Oriente e antica Grecia, Di seguito programma, invito e locandina  

Pubblicato da Ereticamente il

Libreria 1 Commento

Il delitto Matteotti. Il ruolo della Massoneria – Giovanni Sessa

Il delitto Matteotti. Il ruolo della Massoneria – Giovanni Sessa

Un paese può prosperare, non solo in termini economici, a condizione che nei suoi abitanti sia viva e tangibile la memoria storica, che essi si sentono apparentati da un passato condiviso. Non è questo il caso italiano. Da tempo viviamo le atmosfere e i sentori di una guerra civile strisciante, a volte    sopita, ma che […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il

Arte 1 Commento

“Orfeo parlaci di Euridice”. Arturo Martini e Attilio Selva – a cura di Emanuele Casalena

“Orfeo parlaci  di Euridice”. Arturo Martini e Attilio Selva – a cura di Emanuele Casalena

Treviso, città di Benetton, ha dato i natali a due grandi artisti del “secolo breve” Arturo Martini e Gino Rossi, del secondo i più ne chiederanno invano conto alla memoria, purtroppo ha trascorso ventidue anni in manicomio dove si è spento nel 1947, stesso anno del suo amico Martini. Salendo  nella soffitta del cervello, ricordo […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 ottobre 2017

Punte di Freccia 0 Commenti

28 ottobre e a seguire… – Mario Michele Merlino

28 ottobre e a seguire… – Mario Michele Merlino

Ecco: ‘Aprile è il mese più crudele, genera – Lilla da terra morta, confondendo – Memoria e desiderio, risvegliando – Le radici sopite con la pioggia della primavera. – L’inverno ci mantenne al caldo, ottuse – Con immemore neve la terra, nutrì – Con secchi tuberi una vita misera’. Così prende avvio l’esile raccolta in […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il

    sosteneteci&cresciamo


  • evola a milano

  • associazione radici

  • evola

  • libreria ibis bologna

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • dna in Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

      Questa è una riflessione molto sensata sul signif... Leggi commento »

    • IL POLISCRIBA in Esoterismo ed Exoterismo in Meccanica Quantistica – Il Poliscriba

      Segnalo ai gentili lettori di Ereticamente, come m... Leggi commento »

    • Antonio in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      L'ipotesi di questo autore, che sembra così sugge... Leggi commento »

    • DAmod1 in Una Ahnenerbe casalinga, prima parte

      Credo che la Cultura cominci da qui ma un pò meno... Leggi commento »

    • mario michele merlino in Il coraggio di raccontarsi - Mario Michele Merlino

      grazie. testimone di luoghi e stagioni che ci rima... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    Dalla parte della Luce. Sempre

    di Paolo Sizzi

    Non c’è modo migliore di salutare la definitiva dipartita di un disumano subumano come Riina con il ricordo di coloro che, per anni, si battero[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]